6 alimenti indispensabili per la dieta in gravidanza

· 18 Gennaio 2019
La dieta in gravidanza è importante per la mamma e per il bambino. Tuttavia, esistono ancora molti dubbi su quali siano gli alimenti da includere e quelli da evitare

Ciò che decidete di mangiare in gravidanza influirà sulla vostra salute e su quella del vostro bambino adesso e nel futuro. La gravidanza è un buon momento per migliorare la dieta, è quindi possibile aggiungere alcuni di questi alimenti prenatali ai pasti, perché la dieta in gravidanza è importante per la mamma e per il suo bambino.

Conoscete già la dieta in gravidanza da seguire? Quali sono gli alimenti migliori per voi? Bisogna mangiare pesce o è pericolo perché contiene mercurio? Si può mangiare carne? E le uova, non hanno troppo colesterolo?

Alimenti per la dieta in gravidanza

Avena

L’avena è un cereale integrale ricco di fibra. È noto perché è una fonte di energia eccezionale e perché è ricco di vitamina B1, magnesio, proteine e fosforo.

Provatelo come cereale per la colazione insieme al latte oppure mettetelo triturato nella preparazione di biscotti, pasticcini o muffin. La farina d’avena è l’ingrediente principale del muesli, che si abbina molto bene con lo yogurt naturale.

L'avena per la dieta in gravidanza

Mangiare cereali integrali in gravidanza è importante perché contengono molta fibra e sostanze nutritive, comprese la vitamina E, che protegge le cellule del corpo. Oltre, all’avena, potete includere il riso integrale, pane e puncakes fatti con farine integrali, quinoa e persino popcorn. Questi ultimi è meglio senza burro o olio ed evitiamo di aggiungere il sale.

Spinaci

Sono molto noti per il fatto di essere ricchi di ferro. Sono anche una ricca fonte non casearia di calcio e di vitamina D, due elementi essenziali per lo sviluppo delle ossa del vostro bambino.

Gli spinaci freschi sono deliziosi nelle insalate e gli spinaci surgelati possono essere aggiunti ai piatti cucinati, come i noodles.

Sono un’importante fonte di acido folico, una vitamina essenziale per la gravidanza che aiuta a proteggere il feto da malformazioni congenite. L’acido folico contribuisce anche alla formazione di nuovi tessuti della madre e del bambino, il che migliora la guarigione e la riparazione della pelle. Si tratta di uno degli alimenti indispensabili in gravidanza.

Uova

Oltre a contenere più di 12 vitamine e minerali, le uova hanno molte proteine, che sono essenziali in gravidanza. Le cellule del corpo del bambino, che crescono e si moltiplicano, sono costituite di proteine.

Cucinare le uova

Inoltre, anche il vostro corpo ha bisogno di proteine per la crescita e la riparazione degli organi che si stanno sviluppando, come la placenta, l’utero e i seni. Non contengono troppo colesterolo? In realtà, il consumo di grassi saturi è molto più dannoso del colesterolo presente in modo naturale nelle uova.

Carne magra

Mangiare carne magra vi proporziona ferro, vitamina B e proteine. Il ferro è spesso assente dalla dieta in gravidanza e la sua mancanza aumenta il rischio di parto prematuro. Ricordate che il consumo di ferro è molto importante perché può determinare il futuro del vostro bambino.

Quando comprate carne bovina, optate per i pezzi senza grasso. Evitate, inoltre, la mortadella e le salsicce a meno che non le consumiate cotte senza aggiunta di olio. Oltre ad essere meno sane, esiste un piccolo rischio che consumandole si possano trasmettere alcuni batteri o parassiti dannosi per il feto.

Fegato

Potrebbe non piacere a tutte le donne, ma il consumo di fegato fresco assicura la ingestione di abbastanza vitamine. Quando viene consumato in gravidanza, le vitamine che contiene possono migliorare lo sviluppo cerebrale del feto e far nascere un bambino più intelligente.

Cercate di aggiungere il fegato ai soffritti. Non mangiate prodotti a base di fegato come salsicce o paté perché contengono una grande quantità di conservanti.

Peperoni

Queste verdure colorate sono ricche di vitamina A e C, rafforzano quindi il sistema immunitario. Gustateli con un croccante panino oppure saltati in padella. Fateli arrosto o alla griglia con un filo di olio e aglio. È conveniente, quindi,  includerli nella dieta in gravidanza.