L’importanza dei proverbi: come insegnarla ai figli

17 agosto 2018
Insegnare ai bambini l'importanza dei proverbi li aiuta a imparare valori, metafore, nuovi modi di esprimere ciò che pensa.

Oggi vi parliamo dell‘importanza dei proverbi nella tradizione. I proverbi sono espressioni di origine popolare che in senso figurato racchiudono saggezza e insegnamenti.

In generale attraggono l’attenzione delle persone perché attraverso la loro peculiare forma forniscono le parole per dire esattamente ciò che si vuole. Ci sono persone che considerano i proverbi come verità inconfutabili che si possono applicare a tutte le situazioni della vita.

D’altra parte altre persone le considerano cose del passato, che non hanno niente a che vedere con i tempi moderni.

Sia quale sia la realtà di questo secolo, come genitori non perdete l’opportunità di insegnare ai vostri figli l’importanza dei proverbi nella comunicazione con gli altri. Stimolerete così l’intelletto, l’amore, l’interesse per una pratica antichissima.

Il mondo dei proverbi

importanza dei proverbi

I proverbi sono il tesoro della cultura popolare. Tra conoscenza e poesia racchiudono la saggezza popolare. Non pochi di essi nacquero in epoche remote. Alcuni per casualità altri dovuti a sentimenti di allegria, divertimento e tristezza.

I proverbi nacquero per trasmettere velocemente un messaggio in forma scherzosa. Dicendo molto con poco insomma. Facciamo alcuni esempi.

Per descrivere qualcuno che si appresta a fare molte cose per portarne a termine una minima parte, si può usare il detto: “Chi troppo vuole, nulla stringe“.

Se invece si vuole descrivere una persona che all’apparenza ha tutto ma non ne approfitta, si può utilizzare il proverbio: “Chi ha il pane non ha i denti“.

Dire: “Far buon viso a cattivo gioco”, è più facile che dire nella vita occorre porgere l’altra guancia e vedere le cose in modo positivo anche quando gli eventi sembrano esserci contro.

Infine “Can che abbaia non morde”. Si tratta di un detto utilizzato quando si vuole descrivere le persone che parlano tanto ma in verità non fanno niente di ciò che dicono.

I proverbi che esistono sono innumerevoli. In maggioranza sono vincolati a sentimenti, valori e qualità dell’essere umano.

Come esempio di questo:

“L’amore è più forte della morte.”

“Se ti fidi, paghi.”

L’occasione fa l’uomo ladro.

“Uomo di valore è da tutti stimato.”

Esistono anche aforismi collegati alla natura, soprattutto con il mondo animale. Si può citare:

Ti hanno venduto un gatto per una lepre“.

importanza dei proverbi

“L’asino sa bene in quale casa ragliare.”

Cavallo vecchio non impara un nuovo trotto.”

“Quando il gatto non c’è, i topi ballano.”

I giorni della settimana, i mesi e gli anni hanno dato origine a gran parte dei detti. Il maltempo, le leggi, le arti, hanno dimostrato anch’essi di essere temi idonei alla formazione e alla nascita di diversi proverbi.

L’importanza dei proverbi e della loro conoscenza

I proverbi formano parte del patrimonio orale di diversi paesi e sono il riflesso delle idiosincrasie di molti popoli.

Insegnarli ai vostri figli potrebbe risvegliare in loro l’interesse per altre culture, per la storia.

Leggere e prendere nota dei loro detti preferiti li aiuterà a migliorare l’ortografia e a conoscere vocaboli che non si usano quotidianamente ma formano parte del nostro idioma.

Questi aforismi vanno a stimolare la loro immaginazione e il loro spirito creativo. Chissà che ogni volta che vostro figlio si appassiona ai proverbi non ne formuli di propri. Qualcosa del genere può significare l’inizio di una carriera da scrittore.

Studiare i proverbi porta all’analisi, alla riflessione e all’interpretazione di un testo: tecniche che aiuteranno vostro figlio nella sua carriera scolastica.

I proverbi hanno valore didattico. Con essi si apprendono diversi temi, ma anche l’utilizzo della metafora e del linguaggio figurato.

L’importanza dei proverbi e del loro utilizzo

In primo luogo l’utilizzo di detti non ha tempo, luogo o scenario. In secondo luogo non dipende dal livello culturale, razza o sesso.

Per concludere, i proverbi siamo noi, le cose che succedono, i contrattempi, gli eventi, le risate degli altri. Credenze popolari, consigli, sentimenti, esperienze…

Invitate vostro figlio a scoprire i suoi proverbi preferiti tra i detti popolari.

Insegnategli a conoscere, studiare ed utilizzare i proverbi che conferiscono poesia e bellezza alla sua lingua.

Guarda anche