Come insegnare a vostro figlio a essere una brava persona

· 25 maggio 2018

Insegnare a vostro figlio a essere una brava persona significa instillare in lui valori positivi che contribuiscano al suo sviluppo in maniera piacevole ed efficace.

La lezione più importante che offrirete a vostro figlio, quella che gli servirà per tutta la vita, sarà di insegnargli i valori e l’integrità. Oltre a insegnargli a essere responsabile e studioso, il vostro più grande compito è farlo diventare una brava persona. Oggi più che mai il mondo ha bisogno di esseri umani buoni che contribuiscano a creare un ambiente migliore.

I vostri figli hanno il potenziale per fare del mondo un posto più piacevole. E hanno bisogno di voi per riuscirci. Accompagnateli e guidateli affinché si comportino correttamente e abbiano il controllo della propria vita.

Il titolo più prezioso che potete ottenere in questa vita è quello di brava persona. Non sono le università a concederlo, bensì i  valori.

I passi chiave perché vostro figlio diventi una brava persona

Insegnate a vostro figlio a essere una brava persona

Cambiate voi stessi

Se c’è qualcosa nel comportamento dei vostri figli che volete migliorare, cominciate col cambiare voi stessi e col dare l’esempio.

Se vi esasperate o vi irritate con facilità, è molto difficile chiedere ai bambini di essere pazienti e calmi. Per ottenere un atteggiamento positivo dai nostri figli, dobbiamo prima migliorare il nostro.

Insegnate loro l’importanza dell’attività fisica

Il nostro stato d’animo è strettamente correlato alla salute. Ecco perché è importante averne cura.

Una vita sedentaria porta a problemi fisici ed emotivi. Ogni cellula del nostro organismo ha bisogno di ossigeno e l’unico modo per averlo è fare attività fisica.

D’altro canto, l’attività fisica è importante per poter disporre di molta energia ed essere di buonumore.  Lo sport o il semplice fatto di camminare all’aria aperta per almeno 30 minuti al giorno elimina le tossine e allenta la tensione.

Motivateli a trovare un’attività che risvegli il loro interesse

Invitate i vostri figli a partecipare a qualche attività extrascolastica. Questo non significa che dobbiate riempirgli l’agenda di impegni. Gli estremi possono essere dannosi. Tuttavia, un’attività extrascolastica può aiutarli a liberare loro la mente.

Le arti, gli sport e la scienza possono aiutarli a sviluppare diverse abilità che saranno loro utili per tutta la vita.

Permettete ai vostri figli di provare diversi hobby e cercate di individuare quelli che li appassionano realmente. Una attività divertente aiuta a plasmare la disciplina e ad avere una salute mentale migliore.

 Dimostrate loro l’importanza della cooperazione

Le attività in cui devono interagire con i propri coetanei e con persone adulte aiutano i bambini a convivere e a capire l’importanza di essere solidali, intraprendenti e corretti.

Tramite la socializzazione e l’indipendenza diventeranno persone più tolleranti e impareranno a rispettare le differenze. Inoltre svilupperanno la capacità di apprezzare e approfittare del lavoro di squadra.

come fare perché i vostri figli diventino brave persone

Insegnate loro a dire sempre “per favore” e “grazie”

Fin dai primi anni di vita i bambini devono imparare l’importanza di queste espressioni di gratitudine e apprezzamento. La capacità di riconoscere l’altro come uguale li aiuterà a essere delle brave persone e a mettere in pratica l’empatia.

Oltre a queste parole di base, insegnate ai vostri figli altre formule di onesta cortesia che li aiuterà a integrarsi meglio nella società e a sentirsi meglio con se stessi.

Aiutateli a stabilire relazioni sociali sane

Un modo per far sì che i vostri figli siano intelligenti, sicuri di sé e tolleranti è permettere loro di socializzare con frequenza. A casa dovete dare l’esempio, incarnando il tipo di rapporto sociale che volete che vostro figlio abbia con gli altri.

Lasciate che cominci a costruire legami sociali con altre persone e indicategli che cosa può migliorare quando lo fa. Non servirà a niente che lo proteggiate dai problemi generati dai rapporti con gli altri. Al contrario, dovete fornirgli gli strumenti che lo aiuteranno a socializzare in maniera positiva.

Insistete sull’importanza dell’igiene e della cura della persona

Il punto di partenza per essere una brava persona è imparare a prendersi cura di se stessi. Questo significa prendersi cura della propria salute, andare dal medico quando è necessario e avere a cuore la propria igiene.

Insegnate ai vostri figli, fin da quando sono piccoli, a mettere in pratica le buone norme di base dell’igiene personale, a cominciare da lavarsi le mani e spazzolarsi i denti. In seguito introdurrete abitudini più complesse.

Instillate in loro l’amore per la natura

Con la crisi ambientale del pianeta, è essenziale che i bambini abbiano uno stile di vita rispettoso nei confronti della natura. Incentivateli a riciclare, a essere consapevoli della cura per l’acqua e di quanto sia importante avere un’interazione sana con l’ambiente circostante. Dimostrate loro che possono essere parte del cambiamento di cui ha bisogno l’umanità.

Essere una brava persona significa avere un rapporto rispettoso con l'ambiente circostante.

Aiutateli ad avere legami reali

Con l’invasione della tecnologia nella vita di tutti i giorni è difficile non trascurare il contatto umano.  Ricordate loro, giorno dopo giorno, l’importanza di dare e ricevere affetto fisico, di apprezzare l’altro come individuo.

Essere una brava persona è un processo formativo che richiede dedizione da parte dei genitori. Tuttavia, ogni sforzo sarà valso la pena quando vedrete i vostri figli rendere migliore l’ambiente che li circonda.

Il mondo ha bisogno di persone beneducate e istruite che migliorino la convivenza tra esseri umani e lo rendano un luogo più ospitale.