Che marachelle starà combinando quando regna il silenzio?

· 19 giugno 2018

Il periodo più dolce e indimenticabile della vita di un essere umano è senza dubbio l’infanzia. L’innocenza e le marachelle sono due delle caratteristiche predominanti di questa meravigliosa tappa della vita.  I ricordi sono un tesoro divino che durerà nel tempo. 

Il momento in cui i bambini cominciano a gattonare o camminare è un avvenimento molto speciale per noi genitori. Ma è anche grande fonte di preoccupazione perché,  oltre a essere genitori, capifamiglia, lavoratori, cuochi, autisti, assistenti telefonici, dobbiamo essere anche dei sorveglianti attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Potremo anche stare attenti al piccolo tutto il giorno, ma basta distrarsi un millesimo di secondo perché ne  “combini una delle sue”.

I bambini sviluppano un istinto di avventura che li spinge a voler conoscere “tutto”, investigare “tutto” ed esplorare “tutto”. E per raggiungere il loro obiettivo si lasceranno guidare dal proprio istinto riuscendo a combinare marachelle indimenticabili.

I momenti per divertirsi, giocare e combinare marachelle di ogni tipo sono unici per vostro figlio. Ma possono trasformarsi in un guaio per i genitori.

Come si usa dire quando ci sono bambini in casa e regna il silenzio assoluto, ne stanno combinando una delle loro e presto lo scopriremo.

I bambini amano esplorare, investigare, scoprire. Per questo combinano marachelle.

Le marachelle che il vostro bambino può combinare in pochi secondi

I piccoli hanno una capacità di fare e disfare che non riuscite neanche a immaginarvi. Dagli apparecchi elettrici a quella vecchia porta del bagno che non siete riusciti ad allineare, fino a cambiare tutta la configurazione del vostro cellulare e ad “aiutarvi”, che abbiate bisogno o meno. Il tutto spinti dalla generosa voglia di darvi una mano.

Per i bambini non esiste tentazione più grande di una scatola di pastelli a cera e di una parete.  Poco importa il colore, quel muro, in quell’istante, si trasforma in un’enorme tela e loro nei migliori pittori del mondo, in grado di realizzare bellissimi capolavori.

Giocare sotto la pioggia, mangiare il cibo del cane, atterrare in una pozzanghera di fango, divertirsi con le lenzuola appena lavate, nascondere le chiavi della macchina o lanciare dalla finestra il portafoglio del papà sono solo alcune delle migliori marachelle che i nostri piccoli possono combinare fino a non poterne più.

Dobbiamo stare molto attenti. I nostri bambini non hanno paura di niente. Sono dotati di un’agilità estrema.  Ricordate che il loro obiettivo principale sarà sempre “divertirsi” con gli oggetti più pericolosi della casa.

La loro curiosità non ha limitiEcco perché potrebbe capitarci di trovarli dentro all’asciugatrice, alla lavatrice o al frigorifero. Oppure mentre preparano qualcosa di buono da mangiare per merenda. O si fanno una doccia con una brocca d’acqua. O intenti a ispezionare il contenuto del secchio della spazzatura. Per questo dovete stare molto attenti che non si mettano nei guai.

Le marachelle dei bambini quando sono soli

Che marachelle staranno combinando quanto regna il silenzio?

La cucina e gli sportelli più bassi sono un mondo nuovo, magico, che facilmente permetterà loro di trasformarsi in chef o in batteristi  con i barattoli, le pentole e i coperchi. E saranno le rockstar più belle che avrete mai visto, al loro debutto.

Anche se sembra incredibile, il bagno che prima consideravate un luogo di pace, tranquillità e relax, può facilmente diventare una sala giochi dove lo shampoo, i profumi di mamma e papà, il talco e persino il dentifricio sono gli ingredienti perfetti per la ricetta che vi sarà saltare i nervi.

La camera di mamma e papà è uno dei loro posti preferiti.  Il nostro piccolo si tramuta in decoratore di interni e trasforma il nostro rifugio in un vero e proprio campo di battaglia. Non c’è niente di più divertente che cambiare il posto alle cose e tirare fuori le scarpe. Indossare i vestiti di mamma e papà per fare le sfilate. Per non parlare di mettere in disordine i cassetti, il letto e qualsiasi altra cosa venga loro in mente.

Il nostro animale domestico può diventare il suo migliore amico, confidente e compagno di giochi.  Al punto che permette ai bambini di cambiargli il look, di colorarlo e di travestirlo. Semplicemente perché il vostro animale domestico lo considera un altro membro del suo branco.

L’innocenza dei bambini non ha limiti. Non conoscono il pericolo o la malvagità. Ricordate che hanno appena cominciato a esplorare il modo. E voi dovete tendere loro la mano perché possano percorrerlo con fiducia e sicurezza. Per questo quando vedete che fanno delle marachelle, non pensate a quello che hanno combinato, parlate con loro, insegnate loro le cose con pazienza e amore. Perché saranno in grado di capirvi, anche se voi non ci credete.