Neo mamme: sono il centro del mondo

· 20 settembre 2018
Le neo mamme sono al centro della loro famiglia. E, diciamolo, non c'è niente di male ad approfittarne un po'!

Le neo mamme si trasformano come per magia nel centro del mondo. Se avete altri bambini in famiglia e la mamma rimane incinta per la seconda volta, in famiglia e nella coppia non ci saranno evidenti cambiamenti in ambito emotivo. Se per contro, in una famiglia la donna resta incinta per la prima volta allora si accaparrerà tutte le attenzioni.

Siete state delle neo mamme, lo siete in questo momento o state pensando di diventarlo fra poco… Qui a Siamo Mamme vi suggeriamo come trarre alcuni “vantaggi” dalla vostra situazione, trasformarvi nel centro del mondo e godere a pieno di questa esperienza.

Sicuramente se siete già madri vi sembrerà di leggere una vecchia rivista, senza dubbio però riaffioreranno ricordi felici leggendo questo articolo. Ad ogni modo il nostro intento è quello di farvi passare un momento piacevole e divertente.

Regole base per trasformarti nel centro del mondo

I mariti servono per aiutarvi durante la gravidanza. Le loro responsabilità non terminano nel momento del concepimento, come sfortunatamente pensano alcuni; il loro dovere è contribuire alla crescita dei figli ed essere di aiuto perché la loro sposa viva il momento della gestazione meglio che può.

Per questo la regola base per trasformarti nel centro del mondo è: “abusare” del marito in tutti i modo possibili. E fidatevi, quando vi diciamo abusare, vi diciamo abusare, senza riserve.

neo mamma e neo papà, famiglia

Seguendo queste regole, non dimenticate mai:

  • Chiedetegli più coccole, baci, carezze e attenzioni durante il giorno…
  • Fatelo tornare a casa poco prima della fine dell’orario lavorativo per stare al vostro fianco, anche se è solo per guardare la TV insieme.
  • Chiedetegli di avere rapporti sessuali ogni volta che ne avete voglia. Tutte sappiamo che durante la gravidanza ci sono momenti in cui gli appetiti sessuali si risvegliano, chiedete di essere compiaciute se è vostro desiderio.
  • Mettetelo al corrente di ogni dettaglio della gravidanza. Chiamatelo quando è a lavoro per raccontargli dei calci del bebè, svegliatelo per farvi aiutare a girarvi, parlategli dei fastidi che accusate: edemi, dolori alla schiena, l’acidità… parlate della gravidanza ogni volta che potete. Comportatevi come la bambina petulante che siete a volte, adesso ne avete il diritto.
  • Chiedetegli di comprarvi quel pannolino, scarpettina, nastro, vestito… che tanto vi piace. Lanciate uno sguardo languido e non dubiterà nell’assecondare i vostri “capricci”.

Come comportarsi con le voglie

Avere voglie fuori orario: soprattutto mentre il vostro lui dorme oppure in momenti importanti come durante i rigori nella partita di calcio. Non limitatevi, soddisfare queste voglie improvvise senza farlo sapere al vostro partner non va bene.

neo mamme e neo papà

Se volete il gelato alla menta alle 2 del mattino per niente al mondo dovete accontentarvi di quello alla vaniglia che avete nel frigorifero. Raccontategli della vostra voglia con un enorme sorriso e mandatelo a comprare il vostro gelato. Quando ve lo avrà portato se avrete una voglia extra almeno sarà già vestito per uscire di nuovo. Tenete presente che in questo modo non si dimenticherà mai della gravidanza del vostro primo figlio, perciò, in un certo senso gli state facendo un favore.

Neo mamme: sono il centro del mondo

Mamme, in una famiglia unita le neo mamme si pongono come il centro del mondo senza dover far nulla. Se vi trovate in questo stato proprio adesso, godetevelo al massimo come una fase speciale che precede il momento più magico della vostra vita: il momento del parto.

Coinvolgete marito e resto della famiglia in questa esperienza, assaporate ogni ecografia, movimento, calcetto, il pancione gonfio e tutti gli altri dettagli di questa gravidanza.

Siate al centro del mondo come qualsiasi altra donna che rimane incinta, soprattutto quando state per diventare madri per la prima volta, e tutta la famiglia è ansiosa di conoscere questo esserino che rallegrerà il cuore ad ognuno di loro.