Le migliori frasi per motivare i bambini

17 Aprile 2018
Motivare i bambini significa aiutarli ad essere determinati e risoluti. A volte, bastano poche semplici parole per incoraggiarli nel raggiungimento dei loro obiettivi.

Se i bambini affrontano la vita in maniera positiva, avranno di certo maggiore successo. Quando sono ben disposti riescono a raggiungere degli obiettivi, a svolgere dei compiti, ad apprendere con più facilità e, allo stesso tempo, si divertono. Esistono molte frasi in grado di motivare i bambini e conoscere quelle più adatte farà la differenza.

Una visione positiva

La visione positiva del mondo dipende da ciò che viene inculcato al bambino fin dalla più tenera età. Il raggiungimento degli obiettivi si costruisce partendo dall’ambiente domestico e i genitori possono essere dei grandi alleati. Dare l’esempio e utilizzare delle frasi pensate per motivare i bambini è ciò che serve per ottenere dei risultati. In questo modo si può fare la differenza tra successo e insuccesso.

Il gioco risveglia la curiosità e induce i piccoli ad espletare dei compiti che, altrimenti, non svolgerebbero. Coinvolgerli in alcune attività o metterli alla prova senza fare pressioni li sprona a raggiungere gli obiettivi che si sono posti.

Le parole giuste li ispireranno: “Oggi è un giorno stupendo per essere felici”, è una frase perfetta per iniziare la giornata.

La fiducia in se stessi

È fondamentale stimolare la fiducia che i bambini hanno in se stessi fin dalla tenera età. Diventeranno uomini e donne determinati. “So che posso avere fiducia in te” è una frase che dà sicurezza e rende responsabili. “So che puoi farlo, vai avanti, io ti appoggio, conta su di me, ti voglio bene”, sono tutte espressioni che confermano il messaggio.

Bambino felice che esulta con le braccia alzate

Ricompensare gli sforzi dei figli con commenti positivi porta i suoi frutti. Esistono molte frasi per motivare i bambini, come per esempio:

  • “Ne è valsa la pena”.
  • “So che puoi farcela”.
  • “Sei arrivato lontano”.
  • “Hai sempre delle buone idee”.
  • “Provaci! Anche se sbagli, so che troverai una soluzione”.

Anche riconoscere gli sforzi è molto utile. Frasi come “i tuoi errori dimostrano che ci stai provando” li aiutano a non arrendersi.

L’onestà è un valore che non va dimenticato. “Fai le cose per bene, anche se nessuno sta guardando” è un’altra frase che motiva i bambini attraverso un messaggio efficace.

Messaggi positivi con cui motivare i bambini

I bambini hanno bisogno di parole positive. Queste li incoraggiano ad agire. “Non provare è peggio che non riuscire” è una frase che li spingerà a non darsi mai per vinti, ma anche “Se ci credi, diventerà realtà”.

Potenziare l’immaginazione è altrettanto utile: “Con la creatività potrai arrivare ovunque”.

Durante la crescita, il contenuto delle frasi per motivare i bambini deve variare. Stimolare la riflessione su ciò che li circonda li renderà degli esseri pensanti. “Fa’ che i tuoi sogni siano più grandi delle tue paure. Senza entusiasmo non si ottiene nulla”.

“I bambini hanno bisogno di parole positive che li motivino ad agire e a non arrendersi”

“Tutto arriva, l’importante è iniziare”, è un’ottima frase per motivare i bambini e invogliarli ad agire. Altre possibili alternative sono:

  • Provaci!”
  • Ben fatto”.
  • Sei stato molto bravo”.
Bambino che fa i compiti

Riflessioni e opinioni dei bambini

Se a un bambino si dicono frasi come “è tutto possibile, basta crederci”, “se sarai positivo, anche la tua vita lo sarà”, in lui si svilupperanno capacità riflessive che lo porteranno a intervenire, ad avere un’opinione, a fare osservazioni e a non temere il giudizio altrui.

Dicendo spesso frasi come: “Mi interessa quello che pensi”, “Sei d’accordo?”, “Ottima osservazione”, “Chiedi e io ti risponderò”, si rafforza la capacità critica dei piccoli.

La personalità dei bambini si costruisce attraverso osservazioni che mettono in risalto le loro qualità positive. Ecco alcuni esempi:

  • Mi piaci così come sei”.
  • “Puoi essere orgoglioso di te stesso”.
  • Sono orgoglioso di te”.
  • “Mi piace quando stiamo assieme”.
  • Come te non c’è nessuno, sei speciale”.

Con l’aumentare delle capacità di ragionamento, le frasi per motivare i bambini dovrebbero puntare a non farli arrendere: “iniziare un progetto è da persone coraggiose, portarlo a termine è segno di perseveranza”. “Il futuro bisogna crearselo. Meglio essere occupati che preoccupati”.

“È importante parlare sempre in tono positivo, motivando il bambino con parole che lo facciano sentire bene e non giudicato.”

Ma esistono anche frasi che, oltre a far riflettere in bambino, lo invitano a mantenersi impegnato. “Nessuna notte ha mai sopraffatto l’alba e nessun problema ha mai sconfitto la speranza. Anziché pensare a ciò che non funziona, pensa a ciò che invece andrà bene. Solo cambiando il modo di pensare si può cambiare il proprio destino”.

È importante parlare sempre in tono positivo, motivando il bambino con parole che lo facciano sentire bene e non giudicato. Bisogna riconoscere il suo valore, dargli sicurezza, dimostragli che si ha fiducia in lui. Così facendo diventerà sicuro, avrà successo, sarà capace e risoluto. Fare propria la frase “piantare un albero significa seminare conoscenzaè un buon modo di agire.