7 favole per educare i bambini

29 giugno 2018
Esistono molte meravigliose favole per educare i nostri figli. Ve ne presentiamo alcune davvero bellissime.

Sono davvero tante le favole per educare i nostri figli agli aspetti più diversi della vita. Leggendogliele o raccondandole, li intratteniamo, rafforziamo il legame con loro e allo stesso tempo gli offriamo delle importanti lezioni.

In questo articolo abbiamo raccolto 7 bellissime favole per educare i bambini e aiutarli a crescere.

Perché utilizzare le favole per educare i bambini?

Le favole sono racconti brevi che parlano di animali od oggetti inanimati ai quali vengono conferiti caratteristiche umane. Sono indubbiamente vivaci e divertenti, e, allo stesso tempo, esprimono degli ammonimenti riguardanti atteggiamenti e comportamenti dei personaggi.

Questa caratteristica permette di trasmettere una norma di comportamento o un valore indispensabile per l’interazione sociale del bambino. Inoltre, consente di catturare la sua attenzione e mantenere vivo il ricordo di ciò che è stato ascoltato e appreso.

Attraverso storie divertenti, le favole consegnano ai bambini strumenti utili per la vita di tutti i giorni

7 favole divertenti per educare i bambini

La più antica forma di trasmissione della conoscenza è quella orale. Al giorno d’oggi, per educare i bambini, disponiamo di una vasta scelta di favole ricche di emozioni e insegnamenti divertenti. Ecco quali sono le 7 favole maggiormente apprezzate dagli esperti: i bambini.

Il congresso dei topi

Questa divertente favola racconta la storia di un gruppo di topi che cercavano il modo di identificare in tempo la presenza del gatto che li minacciava. Le proposte erano tante, ma nessuno era disposto a metterle in pratica. Grazie a questo racconto, potete insegnare al vostro bambino quanto è facile dire di poter fare qualcosa per poi non volerlo fare.

La cicala e la formica

Raccontando questa favola ai vostri figli, potete trasmettere loro l’importanza e il valore rappresentati dal lavoro e dalla fatica. La storia parla del difficile lavoro di una piccola formica che si dedicava alla costruzione della sua casa, mentre la cicala si limitava a cantare. Grazie a questo racconto, il bambino imparerà ad approfittare del proprio tempo senza sprecarlo.

L’assemblea nella falegnameria

Se vostro figlio si trova in età scolare, questa favola per educare i bambini è l’ideale. Racconta di un gruppo di attrezzi che evidenziavano i difetti dei loro compagni.

Ciononostante, rendendosi conto di quanto tutti fossero indispensabili nella creazione di bellissimi mobili, cambiarono opinione. Questa storia suggerisce ai bambini l’importanza dei suoi compagni di classe e quanto possa essere significativo il contributo di ogni persona alla società.

Il pastorello bugiardo

Si tratta di un racconto ottimo per aiutare il bambino a incanalare la pressione o la tentazione di cedere alla tentazione di dire bugie. Narra la storia di un pastore che spaventava le persone dicendo loro che stava arrivando il lupo e facendole accorrere in suo aiuto.

Un giorno il lupo arrivò davvero, ma, questa volta, nessuno lo aiutò, perché tutti credevano che si trattasse di un altro inganno. Questa racconto insegna che le bugie portano conseguenze disastrose a chi le racconta.

Il leone, il corvo e la lepre

Questo racconto parla della difficile decisione che un leone fu costretto a prendere per cacciare la sua cena. Poteva decidere tra una piccola lepre addormentata o un cervo grande e sostanzioso. La scelta che fece non gli fu molto utile.

Attraverso questa favola per educare bambini, potete insegnare al piccolo ad accontentarsi di ciò che ha e, inoltre, a prendere decisioni sagge valutando i rischi.

Tra le favole per educare i bambini, quella delle due rane è una delle più istruttive

Le due rane

In questo racconto viene mostrata la prospettiva della vita di due rane molto diverse. Una di loro non pensava che il mare fosse un luogo straordinario, perché aveva sempre vissuto in fondo a un pozzo.

Tuttavia, ascoltandone la descrizione, si offese e reagì con crudeltà. Grazie a questa favola potrete insegnare ai bambini che il mondo è un luogo grandissimo, dotato di innumerevoli cose da vedere.

La lepre e la tartaruga

Questa antica favola ha insegnato a molti, durante l’infanzia, a non prendersi gioco degli altri. Inoltre, trasmette l’idea secondo la quale la troppa fiducia in se stessi rappresenta un ostacolo per l’apprendimento e l’acquisizione di nuovi amici.

La storia narrata è quella di una tartaruga che sfidò una lepre vanitosa in una corsa, in seguito alla quale la lepre imparò che nessuno è migliore di nessuno.

In sintesi, le favole per educare i bambini rappresentano un’ottima opportunità per sensibilizzare i più piccoli. Li aiutano a sperimentare emozioni e a immedesimarsi nei protagonisti delle storie. Integratele nelle vostre abitudini di lettura, per poter godere dei benefici forniti da questo potente strumento pedagogico.

Guarda anche