Leggi che minacciano l'intimità materna

Ogni donna ha il diritto di proteggere la sua privacy, ma in alcuni casi ci sono delle leggi che minacciano la maternità. Vediamole insieme.
Leggi che minacciano l'intimità materna

Ultimo aggiornamento: 22 giugno, 2021

La maternità è una condizione che implica una serie di norme legali. Avere un figlio è legalmente regolato come il resto delle attività della società in cui viviamo. Essere genitori oggi regala momenti straordinari da trascorrere con i propri figli, tuttavia alcuni momenti possono essere amari. Vediamo insieme le leggi che minacciano l’intimità materna.

Come sappiamo, ogni donna ha il diritto di proteggere la sua privacy, ma in alcuni casi le leggi impongono qualcosa di diverso. Ad esempio, alcuni casi in particolare richiedono di rivelare l’identità del padre del bambino. Ciò, sebbene legale in alcune situazioni, mina il diritto delle donne a preservare la loro privacy.

Non sempre si può o si vuole parlare apertamente delle proprie relazioni, di come e con chi ad un certo punto ci si impegna. Tuttavia, a volte si è legalmente obbligati a sottoporre i propri figli al test di paternità. Alcune leggi lo impongono come misura di protezione del bambino in caso di dubbio.

In Germania, ad esempio, queste leggi hanno anche lo scopo di proteggere l’uomo dal non pagare il mantenimento dei figli, quando non è sicuro di essere il padre. Questa misura implica anche un possibile rimborso del denaro versato, se venisse scoperto dalla legge che il figlio non è suo. Continuate a leggere per saperne di più sulle leggi che mettono a rischio l’intimità materna.

Le leggi che minacciano l’intimità materna

Dicono che la cosa corretta non è sempre quella giusta. Ci sono dei casi in cui è possibile che più di una parte sia nel giusto. Non conoscere la vera paternità del proprio figlio può avere conseguenze diverse. Esiste il rischio che ad un certo punto sia necessario eseguire una procedura medica che richieda l’identità genetica.

Leggi che minacciano l'intimità materna

Allo stesso modo, è possibile che nell’età adulta due fratelli possano incontrarsi e non sapere di esserlo. Inoltre, non conoscere il proprio padre biologico può portare numerosi svantaggi ai figli, poiché non può prendersi cura di loro.

In alcune società, la maternità e l’intimità delle donne praticamente non vengono riconosciute. La maggior parte delle donne vengono trattate come oggetti e le leggi possono diventare estreme. Nonostante ciò, anche con i limiti più forti, molte donne sono rimaste incinte di qualcuno di cui non vogliono parlare.

A questo proposito, una legge tedesca ritiene che non ci dovrebbero essere relazioni finanziarie tra un uomo con un figlio che non è suo. In tal caso, quest’uomo ha il diritto di richiedere la prova della paternità per stabilire la verità del fatto. Se fosse negativo, potrebbe rivendicare il sostegno dato, ma deve reclamarlo dal vero padre.

Quindi, la madre è costretta a rivelare l’identità del padre e, se applicabile, anche di quell’uomo che potrebbe essere un sospetto. Tuttavia, in Spagna, ad esempio, una madre non è obbligata a dire chi è il padre di suo figlio. Solo se un test del DNA è richiesto dal punto di vista giudiziario, si può sapere se non esiste alcun legame genetico con il presunto genitore.

Padre e figlio intimità

Il problema non è il test di paternità

In tempi recenti i test di paternità sono aumentati, poiché sono sempre più facili da eseguire. Possono essere realizzati anche durante la gravidanza, ma dopo la nascita del bambino non sono comuni dopo 12 mesi. Di solito vengono richiesti in caso di dubbio sull’identità del padre, tuttavia a volte è la madre che deve dimostrare la maternità.

Ad ogni modo, ciò di cui tutte le donne dovrebbero preoccuparsi è l’idea di dover dire chi è il vero genitore. Spesso si pensa che la verità possa avere gravi conseguenze per il bambino o la madre. Ma in realtà l’aspetto più preoccupante è il fatto che l’intimità venga violata da azioni legali.

Pertanto, non è così grave che esistano i test di paternità, che siano fatti e legalmente vincolati. Talvolta il risultato di un simile test potrebbe essere una dimostrazione di infedeltà. Infatti, parlare della propria vita privata non è affatto semplice.

It might interest you...
La conciliazione di lavoro e famiglia: cosa dice la legge in Italia
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
La conciliazione di lavoro e famiglia: cosa dice la legge in Italia

I diritti di conciliazione permettono di armonizzare responsabilità lavorative e familiari. Ecco di quali benefici godono i genitori che lavorano.