Cugini coetanei: un legame speciale

· 18 settembre 2018
Le parole non sono sufficienti a descrivere il legame speciale che ci lega ai nostri cugini. Sono loro, in particolare quelli molto vicini a noi per età, i protagonisti di tanti dei nostri ricordi di infanzia.

È probabile che nei vostri primi ricordi famigliari  figurino i cugini coetanei, con cui avete sempre avuto un rapporto speciale. È vero che durante l’infanzia i cugini non sono presenti come i fratelli, ma ogni volta che ci sono, offrono tutto il loro affetto e svolgono ruoli diversi, tutti speciali e positivi.

Tutto ciò fa parte di una tradizione famigliare. E non potrebbe esser altrimenti. Un cugino della stessa età c’è sempre stato e di sicuro gli avete raccontato i vostri segreti, anche quelli più intimi. Di fatto, si creano rapporti molto speciali con i cugini coetanei durante l’infanzia, sia per affinità, sia per vicinanza fisica.

Se avete cugini coetanei, saprete esattamente di cosa stiamo parlando. Probabilmente sono stato i vostri  migliori amici quando eravate piccoli. E probabilmente è con loro che siete cresciuti.

Questo legame per i figli unici è ancora più speciale. Anche se in età adulta il rapporto non è più lo stesso, vi accompagnerà sempre il ricordo delle estati insieme o delle scorrazzate in bicicletta.

Cugini coetanei

I cugini sono i fratelli che vivono in un’altra casa. Avere un cugino della stessa età comporta tutti i vantaggi di avere un fratello, con l’unica differenza che non si vive sotto lo stesso tetto. Lungi dall’essere una cosa negativa, questo dettaglio fa sì che non ci siano problemi o rivalità.

Avere cugini coetanei consente ai bambini di avere dei compagni di giochi durante le interminabili riunioni di famiglia

Per alcuni, i cugini sono i fratelli che non hanno ma che vorrebbero avere, nonché i primi a cui confidano i propri segreti più personali. Si tratta di un’opportunità per mettere alla prova le abilità sociali, oltre a stimolare lo sviluppo cognitivo e motorio dei bambini.

Di fatto, avere un cugino della stessa età significa avere un amico per tutti gli eventi famigliari importanti. I piccoli invitati, infatti, possono svignarsela e divertirsi insieme mentre gli adulti chiacchierano.

Inoltre, molti cugini coetanei hanno ereditato il senso dell’umorismo della famiglia e sono stati cresciuti in contesti simili. Di fatto, hanno delle affinità che permettono loro di sentirsi a proprio agio quando stanno insieme. È tranquillizzante passare un po’ di tempo con qualcuno che ha il nostro stesso spirito e a cui piacciono gli stessi scherzi che piacciono a noi.

Quando saranno grandi, due cugini coetanei potranno ridere e scherzare sugli aspetti disfunzionali specifici della loro famiglia.  E questa è una cosa positiva, perché sanno di avere qualcuno con cui confidarsi.

I cugini sono amici con cui si possono condividere eventi famigliari, come un matrimonio o la nascita di un bambino. E poi, hanno gli stessi  nonni, il che consente loro di trascorrere del tempo insieme e in famiglia.

“Non sei tu a scegliere la tua famiglia. È un regalo di Dio per te , come tu lo sei per lei”
—Desmond Tutu—

I vantaggi di avere cugini coetanei

Ecco alcuni dei vantaggi derivanti dal fatto di avere cugini della stessa età:

  • Si comportano più come fratelli che come cugini, e più come migliori amici che come fratelli.
  • Le riunioni famigliari sono infinitamente più divertenti quando ci sono dei cugini coetanei.
  • I cugini coetanei scelgono quando trascorrere un po’ di tempo insieme senza essere obbligati a farlo, come invece succede ai fratelli.
  • Nascono dei ricordi delle riunioni famigliari, durante le quali giocano per ore e ore, mentre gli adulti chiacchierano.
Un cugino della nostra età è il nostro miglior confidente.

  • Hanno lo stesso sangue e il legame tra loro è forte e infrangibile.
  • C’è un cameratismo particolare, nel bene e nel male.
  • Si viene a creare  una combinazione perfetta di legame famigliare e amicale. 
  • Sviluppano le abilità motorie giocando insieme.
  • Hanno lo stesso senso dell’umorismo, molte volte trasmesso dagli adulti durante le riunioni di famiglia.
  • Alimentano un legame affettivo fin da piccoli. 
  • Trovano nell’altro un compagno di giochi con cui divertirsi e con cui stringere un’amicizia che durerà tutta la vita.
  • Sanno che cosa significa provenire dalla stessa famiglia, aspetto che consente loro di capire alcune reazioni o modi di essere.

Infine, ricordate che i vantaggi di avere cugini coetanei sono molti e preziosi. Se siete tra i fortunati che hanno cugini coetanei, cercate di fruttare questa esperienza, costellata di momenti indimenticabili.

Allo stesso modo, se vostro figlio ha cugini coetanei fate in modo che trascorra con loro il maggior tempo possibile. Si tratta di un rapporto che va coltivato fin dall’infanzia, poiché svolge un ruolo fondamentale nella vita dei piccoli.