Una mamma affettuosa non è una mamma permissiva

· 9 Dicembre 2017

Madri esigenti, permissive, affettuose, fredde, classiche o moderne. Ce n’è per tutti i gusti. Tuttavia, le più criticate e messe in dubbio tendono a essere quelle più devote. Nonostante ciò, possiamo avere la certezza che essere una mamma affettuosa non significa necessariamente che i figli saranno poi maleducati.

Siete troppo permissive, oppure iperprotettive, vi preoccupate troppo, oppure siete soffocanti. C’è sempre un motivo per criticare. Quindi, care madri, è ora di fare orecchio da mercante e seguire il vostro istinto, che raramente sbaglia.

Se siete particolarmente affettuose, non fate caso alle critiche e continuate a dimostrare il vostro amore ai figli. Non c’è niente di più bello di un bambino felice e che sa di essere amato. In futuro, la sua personalità, l’autostima e la sua intelligenza emotiva vi ringrazieranno.

E non solo per questo, ma anche per molto di più. Con le vostre continue e diverse manifestazioni di amore e di affetto, non fate del male a vostro figlio. Anzi, si ottengono molti benefici, sia in relazione al rapporto che avete con lui, sia in relazione al suo sviluppo. Vediamoli insieme.

I vantaggi di avere una mamma affettuosa

Mamma affettuosa e bambino felice

Innanzitutto, bisogna fare una distinzione. Essere una madre affettuosa non significa essere anche permissiva. Per questo, molti psicologi difendono le manifestazioni di affetto nei confronti dei figli. Queste non contribuiscono mai a renderli maleducati. L’unica cosa che ha davvero ripercussioni negative è la macanza di limiti, regole e disciplina.

Quindi, non solo è fondamentale amare i figli con tutto il cuore. Devono anche percepirlo. Un bacio, un abbraccio, una carezza dovrebbero essere necessari tanto quanto lo è la colazione al mattino. Di seguito, trovate tutti i benefici di avere una mamma affettuosa.

I 5 vantaggi nel dettaglio

  • Si rafforza il legame madre-figlio. Cosa c’è di meglio per cementare un’unione così sacra? In questo modo è possibile avere maggiore fiducia, la base essenziale per costruire un’educazione solida. Sarà più facile spiegare i sì e i no, guadagnando l’obbedienza infantile di fronte a limiti e regole della famiglia. Allo stesso modo, si eliminano i segreti.
  • Il bambino si sente protetto dalla madre e dalla sua autostima. Non teme le avversità, poiché ha sua madre alle spalle. Si sente capace di affrontare qualunque situazione. L’amore materno gli conferisce forza e nutre il suo coraggio. Essere una mamma affettuosa fa in modo che il bambino si senta invincibile e indistruttibile. Inoltre, sentendosi costantemente amato, è anche sicuro di sé.
La madre si prende cura del bambino

  • Sviluppa l’intelligenza emotiva del bambino. Niente è più importante di imparare a gestire le emozioni, in modo da poterle utilizzare a nostro favore. Senza dubbio, una buona intelligenza emotiva rende i bambini felici. Essere una mamma affettuosa aiuta vostro figlio sotto questo aspetto. Infatti, così impara a controllare diversi sentimenti e a tollerare la frustrazione.
  • Favorisce la comunicazione e combatte i comportamenti introversi. Tutto quel che abbiamo detto finora ci fa capire che un bambino amato non avrà problemi a parlare con sua madre. A prescindere dall’argomento, la mamma diventa anche la confidente. Questo tipo di comunicazione aiuta il minore a essere più estroverso. Riuscirà, così, a vincere le proprie paure e la timidezza quando dovrà relazionarsi agli altri.
  • Favorisce l’empatia e l’affetto verso le persone che circondano il bambino. Riuscirà a essere più empatico, a dimostrare affetto e comprensione verso i suoi compagni. In generale, dovrà affrontare meno complicazioni nel momento in cui dovrà esprimere i propri sentimenti.