9 giochi per stimolare lo sviluppo sensoriale del bebè

· 31 gennaio 2018

Lo sviluppo sensoriale del bebè aumenta man mano che il piccolo si confronta con il mondo che lo circonda. Ascoltare, vedere, palpare, gustare un sapore o un odore, tutto ciò è possibile grazie all’interscambio tra il piccolo e il resto del mondo.

In questo articolo vi consigliamo alcuni giochi con l’obiettivo di stimolare lo sviluppo sensoriale del vostro bambino.

Ballare con vostro figlio

Il ballo rafforza il legame affettivo madre/figlio. In questo modo il piccolo ha l’opportunità di ascoltare nuovi suoni differenti da quelli abituali. La voce umana, le canzoni, i versi degli animali, etc.

Attraverso il ballo il piccolo impara a orientarsi nello spazio, potenzia l’equilibrio e impara a conoscere il suo corpo.

Di fronte ad uno specchio impara a riconoscersi e ad apprezzare i movimenti del corpo.

Fategli dei massaggi

sviluppo sensoriale attraverso i massaggi

Per lo sviluppo sensoriale del bebè molto importanti sono i massaggi. Attraverso essi il piccolo si rilassa e dorme meglio. Se piange i massaggi lo calmeranno. D’altra parte, lo aiuteranno ad essere più recettivo e a prestare attenzione al suo intorno. Tutto ciò potenzierà il suo sviluppo.

I massaggi inoltre danno sollievo dalle coliche e stimolano i muscoli, le articolazioni e tutto il corpo. Facendo in modo di accelerare lo sviluppo psicomotorio del bambino.

Attraverso questa stimolazione sensoriale, il piccolo sviluppa maggiormente la vista, l’olfatto e il tatto. Man mano che lo massaggiate il piccolo vi osserva, annusa e riceve sensazioni positive da tutto il corpo. Tutto questo gli donerà benessere emotivo e rafforzerà il legame affettivo tra di voi.

Inoltre i massaggi aiutano con lo sviluppo del sistema nervoso centrale e con la coscienza del proprio corpo.

Giocare con i libri per bambini

I libri insegnano sin dall’infanzia. Per vostro figlio osservare i primi libri lo aiuterà con lo sviluppo psicomotorio. In quanto allo sviluppo sensoriale, i libri infantili aiutano con la stimolazione di vista e tatto.

Procuratevi dei grandi volumi con immagini colorate in modo che il piccolo sia stimolato a interagire sfogliando le pagine e toccando le figure.

Inoltre potete procurarvi volumi con immagini di animali e imitare i loro versi così stimolerete il suo udito che migliorerà lo sviluppo cognitivo.

Fatelo giocare con elementi diversi

sviluppo sensoriale bimbo che gioca

Un solo pupazzo darà al vostro piccolo una sola possibilità di creare. Vedrete come si stancherà rapidamente di quest’unico giochino e lo metterà da parte.

Per stimolare i sensi del bebè è consigliabile comprare tanti elementi diversi che possano suscitargli curiosità e creatività, che a loro volta stimoleranno la sua fantasia e acuiranno il suo sviluppo.

A questo proposito vi consigliamo di creare una scatola di cartone, al cui interno potete mettere:

  • Adesivi colorati (figure geometriche, case, animali, piante, auto, etc.)
  • Pacchetti di spezie
  • Plastilina
  • Braccialetti colorati
  • Pompon
  • Pane morbido

Ogni oggetto susciterà una sensazione diversa e il piccolo avrà così l’opportunità di sperimentare e apprendere.

5 giochi per stimolare lo sviluppo sensoriale del bebè

Mamme, ecco a voi altri giochi che stimoleranno la curiosità dei vostri bebè:

  • Batteria di pentole per l’udito. Mentre il vostro piccolo è seduto mettetelo di fronte ad una batteria di tegami e dategli una posata di acciaio così che possa divertirsi suonando i metalli.
  • Mobile con fotografie di famiglia per stimolare la vista. Proprio vicino la culla collocate delle foto dei famigliari più stretti: mamma, papà, fratelli e anche le foto del piccolo stesso. Magari appendetele sulla culla in modo che si muovano con il movimento dell’aria. Il vostro piccolo apprezzerà tantissimo.

sviluppo sensoriale: bimba che interagisce

  • Calzini con piante aromatiche all’interno per lo sviluppo dell’olfatto. Raccogliete alcune piante aromatiche dal giardino, mettetele in un calzino ed annodatelo. Dopodiché datelo al piccolo perché lo annusi.
  • Carta vetrata per stimolare il tatto. Ritagliate piccoli quadrati, cerchi e triangoli di carta vetrata, poi dateli al piccoli perché ci giochi e ne apprezzi la rugosità. Attenzione però a non sceglierne una troppo abrasiva.
  • Calze con cereali all’interno per stimolare il gusto. Così come avete fatto per le piante aromatiche riempite una calza di fiocchi di cereali e permettete al piccolo di morderli, ne assaporerà il gusto attraverso le calze.