Musica rilassante per bambini: tutti i benefici

· 2 Maggio 2018

La musica rilassante per bambini comporta numerosi benefici tanto a livello fisico quanto psicologico.

Molti non lo sanno, ma l’udito è il primo senso a svilupparsi nell’essere umano. Per cui la musica rilassante per bambini è più di uno stimolo esterno: è un ottimo modo di favorire un loro corretto sviluppo fisico e psicologico.

Benefici della musica rilassante per bambini

A tre mesi di gestazione il feto ha già la meravigliosa capacità di ascoltare. E a soli due mesi dalla nascita può già cogliere il ritmo. A soli sei mesi di vita può persino riconoscere melodie, una capacità unica e meravigliosa.

Numerosi studi scientifici hanno rivelato che è molto importante che i bambini ascoltino musica per stimolare il loro sviluppo. Questo non significa che saranno superdotati, ma che potranno avere a disposizione numerose qualità che li aiuteranno durante tutta la loro vita.

La musica risulta molto positiva per i seguenti benefici che offre al piccolo:

Aumenta la memoria, la concentrazione e l’attenzione

Ascoltando le parole delle canzoni, così come la stessa melodia, i bambini sono capaci di imparare a ricordare e riprodurre nella loro mente quello che hanno ascoltato. Questo li diverte e allo stesso tempo insegna, cosa che influisce su un aumento della memoria.

Aiuta la crescita intellettiva

Numerosi studi hanno dimostrato che la musica rilassante per bambini favorisce la sviluppo dell’intelligenza. Accade che questo tipo di attività genera un’infinita quantità di attività neuronale nei bambini.

La musica corrisponde allo stimolo che attiva più aree del cervello nell’uomo. L’esposizione dei bambini alla musica, specialmente quando sono appena nati, stimola in modo notevole il loro sviluppo intellettivo a mano a mano che crescono.

Neonato dorme su una pila di asciugamani

Permette la fluidità di espressione

La fluidità dell’espressione corporea si sviluppa in modo favorevole di fronte all’esposizione alla musica. Intonare le parole di una canzone può sembrare semplice quando il ritmo è conosciuto. Per questo motivo il bambino adotta la capacità di ripetere frasi molto complesse che in altro modo non utilizzerebbe.

Riduce i livelli di stress

La musica ha la capacità di rilassare in modo significatvo i più piccoli. Questo può aiutarli a gestire altre situazioni di stress che normalmente si verificano quando i bambini cominciano a crescere. Aiutandoli a maturare adeguatamente.

Importanza della musica rilassante per bambini

La musica rilassante per bambini è molto importante, dal momento che stimola lo sviluppo linguistico del bambino. Permettendo così lo sviluppo delle connessioni neuronali che si trovano ad attivarsi nel campo del linguaggio. Inoltre, possiede altri elementi importanti che influiscono in modo positivo sullo sviluppo dei bambini. Ad esempio:

Stimolazione della creatività e dell’immaginazione

Perché la musica rilassante? Quando si tratta di questo tipo di musica il bambino è capace di sviluppare il suo mondo interiore. Aumentando così notevolmente le sue abilità in altri campi che appartengono allo stesso ramo, come il disegno e la pittura.

D’altra parte, avere l’abilità di riconoscere gli schemi ritmici influisce sulla regione della motivazione e della creatività nel cervello, stimolandolo in modo positivo a sviluppare adeguatamente l’immaginazione.

Risoluzione di problemi

Grazie allo stimolo esterno e interno che provoca la musica, il bambino può raggiungere la capacità di trovare la soluzione a problemi di matematica e di logica. Se dall’altra parte si aggiunge un’educazione musicale, gli effetti si moltiplicano.

Risulta che poter comprendere la durata delle note in ogni spartito attiva in modo diretto la zona del cervello legata ai calcoli matematici.

Bambino ascolta della musica rilassante

Sviluppo dei sensi, dei muscoli e dell’equilibrio

La musica rilassante per bambini favorisce un buon equilibrio, dal momento che ballando si possono adattare i movimenti al ritmo della musica. Imprimendo in loro una buona coordinazione, un’adeguata posizione spaziale e un’eccellente forza muscolare.

Aumento della socializzazione

La musica dovrebbe dare ai più piccoli l’opportunità di interagire con altri bambini e adulti, donando eccellenti occasioni per potersi inserire nella società. In questo modo crea in loro delle abilità sociali.

I gruppi di canto, i balli di gruppo e il fatto di conoscere la stessa canzone che conoscono anche altri, possono aiutarli a conoscere più persone e a divertirsi insieme in numerose occasioni.

Adeguato controllo delle emozioni

La musica è meravigliosa. Ha la capacità di evocare emozioni tanto nei bambini quanto negli adulti. A seconda delle circorstanze e delle parole della canzone, questa può provocare nelle persone delle emozioni diverse.

La musica può attivare o rilassare una persona. Ascoltare delle canzoni allegre può aiutare i bambini a superare un momento triste o una situazione di stress che possono star passando.

“A tre mesi di gestazione il feto ha già la meravigliosa capacità di ascoltare. E a soli due mesi dalla nascita può già cogliere il ritmo. A soli sei mesi di vita può persino riconoscere melodie, una capacità unica e meravigliosa.”

A partire da che età è raccomandabile far ascoltare della musica ai bambini?

I genitori hanno tra le loro mani questo strumento di enorme valore per lo sviluppo dei loro piccoli, capace di creare dei bambini maturi e resilienti. A causa di ciò, non bisogna lasciarsi scappare l’opportunità di dargli ascoltare della musica fin da quando sono molto piccoli.

Nel ventre della madre

Dal momento che il senso dell’udito si sviluppa nel primo trimestre di gestazione, è opportuno che la madre faccia sentire al bambino della musica fin da quando è nel suo ventre.

La musica aiuta a stimolare la frequenza cardiaca del feto, permettendogli di reagire e provare emozioni allo stesso modo di un adulto. Inoltre favorisce la produzione di endorfine nella madre.

Madre fa sentire della musica al feto con delle cuffie per la pancia

Alla nascita

Per finire in bellezza, la stessa madre può cantare della musica rilassante per bambini. In modo che alla nascita il bambino avrà la capacità di riconoscere la voce di sua madre e le melodie che lei gli cantava prima di nascere, fatto che risulta sorprendente.

Durante il suo sviluppo

Se i genitori si interessano ad incoraggiare i bambini a suonare un qualche strumento musicale, i benefici si moltiplicheranno con assoluta certezza. In ogni caso, non dovete dimenticare che per vedere i risultati, i bambini dovranno essere costanti e dedicarvi molto tempo.

Nel constatare l’importanza e i benefici della musica rilassante per bambini, come genitori dovreste sentirvi motivati e disposti ad aiutarli in questo aspetto così importante della loro vita.