Corredino, cosa non deve mancare

· 22 agosto 2017

Il corredino di un neonato si prepara con amore, tutte le mamme non vedono l’ora di  procurarsi tutto quello che occorre per il piccolo che arriverà. Per questo motivo iniziano a comprare mesi prima del parto il bagnoschiuma, l’acqua di colonia e tutto il necessario.

Sul mercato si trova una gamma illimitata di prodotti per neonati, ma alcuni non sono per niente obbligatori. Attente a non comprare cose che in realtà non sono le più importanti!

Per fortuna le donne che già hanno vissuto questo momento hanno molta esperienza al riguardo, e vi potranno dire cosa non deve assolutamente mancare nel corredino.

I prodotti di cui necessitate durante i primi mesi di vita del bambino sono specifici, dunque sono gli stessi che dovrete portare con voi il giorno del parto.  

15 oggetti che non devono mancare nel corredino del vostro bambino

Esiste un modo per preparare correttamente il corredino in quanto ci sono indumenti basilari che non devono assolutamente mancare.

In tutti i casi non dovete eccedere nella quantità e nella varietà di uno stesso prodotto per l’ospedale, perché si tratta di una permanenza di pochi giorni. Per i primi mesi potrete invece contare sui regali che vi faranno in famiglia. Dunque cercate di adottare un criterio nel momento in cui dovete preparare il corredino del vostro bambino.

corredino-per-bambini

 

A continuazione vi elencheremo quindici oggetti realmente imprescindibili.

  • Lenzuola, traversine assorbenti e copertine
  • Maglie di cotone
  • Pannolini per neonati
  • Salviette umidificate
  • Pettine, spazzola ultra morbida e lima per le unghie
  • Cotone idrofilo, disinfettante e garze
  • Scarpette di lana o cotone
  • Calzini
  • Accappatoio per neonati
  • Pigiamini
  • Berrettini
  • Tutine o body per neonati
  • Cappottino
  • Biberon
  • Vestiti vari
scarpine-per-neonato

 

La quantità di prodotti che preparate varia a seconda delle vostre necessità. Se avete esagerato con i vestiti, o ve ne hanno regalati molti, non c’è bisogno di portarli tutti all’ospedale. Lo stesso vale per i pannolini per neonati che si utilizzano per un breve periodo, perciò ne basteranno solo una dozzina per l’ospedale.  

Per quanto riguarda l’alimentazione il latte materno sarebbe sufficiente, ma a volte bisogna ricorrere all’alimentazione artificiale. Per questo è importante comprare il biberon e il tiralatte, anche se sono oggetti di cui non avrete sempre bisogno. 

Mettetegli il berrettino e i calzini in quanto è importante normalizzare la sua temperatura corporea, soprattutto se vi trovate in un ambiente freddo o con aria condizionata. Ricordatevi che il neonato si sta adattando ad un nuovo habitat, molto diverso dal grembo materno. Perciò non importa se sia estate o inverno: l’importante è che il neonato sia sempre ben coperto. 

Allo stesso tempo consigliamo alle future mamme di preparare il loro borsone, cioè tutto ciò di cui hanno bisogno dopo il parto per affrontare al meglio questa nuova sfida.