Il dettato: i 12 benefici di questo strumento educativo

Il dettato può sembrare un metodo antiquato, ma in realtà è uno strumento educativo che apporta dei benefici che vanno oltre la capacità di scrivere e l'apprendimento di nuove parole.
Il dettato: i 12 benefici di questo strumento educativo

Ultimo aggiornamento: 06 marzo, 2021

Quante volte vi sarà capitato di parlare con vostro figlio ed accorgervi che non capisce bene o non presta attenzione a ciò che gli dite. Questa situazione può essere modificata utilizzando determinati strumenti educativi. Uno di questi è il dettato. Ve ne parleremo in questo articolo.

Sebbene non possa sembrare, il dettato è un esercizio semplice che apporta molti benefici. A volte, non c’è bisogno di cercare dei modi complessi per migliorare il modo di comunicare dei nostri figli.

L’uso del dettato

I nostri figli potrebbero vedere il dettato come un esercizio noioso e di routine, oppure, come un momento piacevole da passare insieme. Tutto dipende da come noi lo utilizziamo per sfruttarne i benefici.

Madre che aiuta il figlio a fare i compiti.

Per far piacere il momento del dettato ai vostri figli, dovete trovare degli argomenti che permettano ai più piccoli di ridere e divertirsi. In questo articolo, vi diremo cosa impareranno i vostri figli se utilizzerete questo strumento educativo.

Sicuramente, saprete già cosa è un dettato. Dovete scegliere un testo, leggerlo ad alta voce e nel frattempo il bambino deve scrivere ciò che sente. È un’operazione molto semplice, ma che allo stesso tempo apporta numerosi benefici per lo sviluppo dei nostri bambini. Si può fare sia a scuola che a casa.

I benefici dell’uso del dettato

Adesso che sapete cosa è un dettato, entriamo nello specifico e andiamo a scoprire quali sono i benefici di questo strumento educativo per i nostri bambini.

Migliora il pensiero logico

Il bambino riconosce e riproduce attraverso la scrittura delle parole che messe insieme all’interno di una frase hanno un senso logico. Quindi, comprendendo la struttura semantica del testo, i bambini sviluppano e migliorano il ragionamento logico.

Stimola la creatività, un altro dei benefici dell’uso del dettato

Con il dettato si stimolano le capacità creative dei bambini. Usando varie parole, i bambini migliorano e ampliano il loro vocabolario. Ciò permette loro di poter esprimere meglio le loro emozioni, i loro sentimenti e le loro idee.

Migliora la concentrazione

Per i bambini che soffrono di disturbi da deficit di attenzione o che sono molto nervosi e iperattivi, il dettato è un ottimo strumento per migliorare la loro concentrazione. Scrivere sotto dettatura, infatti, richiede concentrazione e attenzione. Durante un dettato, i bambini non sono distratti da agenti esterni e si impegnano e si concentrano per scrivere le parole e le frasi che ascoltano.

Sviluppa la memoria

Il dettato migliora notevolmente la memoria a breve termine (MBT). Il bambino si deve impegnare per ricordare delle frasi complete da scrivere sul quaderno.

Inoltre, imparerà delle nuove parole che amplieranno il suo vocabolario e che potrà usare quando ne avrà bisogno.

Migliora il lavoro di squadra, un altro dei benefici dell’uso del dettato

Se usato tra bambini, il dettato migliora il lavoro di squadra. Ad esempio, può essere uno dei bambini a dettare delle frasi agli altri. In questo modo, tutti saranno costretti a collaborare per terminare la dettatura. Ciò rafforza anche i legami di amicizia.

Migliora la comprensione della lettura

Un bambino con una corretta comprensione della lettura migliora anche la sua capacità di comprendere gli altri. Ogni volta che si troverà a studiare o a leggere un libro, ne capirà meglio i contenuti e assimilerà meglio i concetti.

Ampliamento del lessico

I dettati permettono ai bambini di ampliare il loro vocabolario. Pertanto, migliorano il loro modo di esprimersi, hanno una maggiore facilità nel comunicare e riescono ad avere delle conversazioni più articolate con gli altri.

Sviluppa l’immaginazione, un altro dei benefici dell’uso del dettato

Più il testo è fantasioso e più termini include, maggiore sarà lo sviluppo delle capacità immaginative del bambino. Aumentando il vocabolario, aumenta anche la capacità di sognare.

Migliora la facilità di lettura

La lettura sarà fondamentale nella vita futura del bambino. I nostri figli si troveranno sempre a leggere: in classe, a lavoro, per piacere, ecc. Facendo fare loro dei dettati faciliteremo lo sviluppo presente e futuro di nostro figlio.

Alunni che fanno un dettato in classe.

Migliora le capacità di autocorrezione

Quando fa un dettato, il bambino impara a correggersi. Un questo modo, scopre che sbagliare fa parte della vita e che allo stesso tempo si può rimediare agli errori senza intaccare la propria sicurezza e la propria autostima.

Migliora l’ascolto

Fare i dettati migliora anche l’ascolto. Quindi, quando i nostri bambini si troveranno ad ascoltare altre persone che parlano, capiranno meglio le discussioni a cui parteciperanno.

Incoraggia la lettura

La lettura è un’abitudine che tutti i bambini dovrebbero avere. Come abbiamo detto in precedenza, si troveranno a leggere in ogni ambito della loro vita: a scuola, a lavoro, ecc. Grazie al dettato, potranno avere una maggiore comprensione del mondo che li circonda; oltre ad ampliare i loro orizzonti, la loro cultura e le loro conoscenze.

Se riuscite a convincere i vostri figli a esercitarsi quotidianamente nel dettato, potranno usufruire dei 12 benefici che vi abbiamo presentato e di molti altri ancora.

Potrebbe interessarti ...
Disfluenza del linguaggio: come possiamo migliorarla?
Siamo MammeLeggilo in Siamo Mamme
Disfluenza del linguaggio: come possiamo migliorarla?

Quando i bambini cominciano a formulare le prime frasi, a volte hanno difficoltà a pronunciare determinati suoni. Si chiama disfluenza del linguagg...



  • Cassany, D. (2004). El dictado como tarea comunicativa. Universidad Colegio Mayor de Cudinamarca: Tabula Rasa.