Alimentazione: i cibi alleati della crescita di vostro figlio

· 18 Agosto 2017

L’alimentazione sana dei bambini in età scolare è un tema valido tutto l’anno. Ogni momento è giussto per insegnare ai vostri figli le buone abitudini alimentari.

Dopo il primo anno di vita, i bambini iniziano a consumare cibi solidi, e questo è il momento ideale per sperimentare alimenti e varietà di nutrienti. Lasciate provare a vostro figlio ciò che gli piace, soprattutto verdure, ortaggi, frutta e proteine affinché si abitui a nuovi sapori e odori e allarghi la sua gamma di cibi preferiti.

Più velocemente immergerete i bambini nel mondo del gusto e permetterete che siano loro a scoprire cosa piace e cosa no, più facilmente eviterete che in età scolare o nell’adolescenza abbiano un’alimentazione monotona, monocalorica, eccessiva in grassi e povera di nutrienti.

L’alimentazione ideale per i vostri figli

famiglia-a-tavola-alimentazione

Latticini

Il latte e i suoi derivati sono una fonte indispensabile per l’alimentazione dei bambini. Il loro consumo permette uno sviluppo osseo ottimale. Formaggi, sieri, dessert a base di latte sono raccomandati nella dieta scolare.

I latticini contengono potassio e vitamina D che ne facilita l’assorbimento. Chi consuma calcio per gran parte del proprio sviluppo ha meno probabilità di soffrire di malattie legate alla carenza di calcio come l’osteoporosi.

L’assunzione di calcio è tanto importante che, di fronte all’intolleranza al lattosio, si raccomanda di consumare alimenti alternativi come legumi o tofu.

Carne

Ricca di amminoacidi essenziali, la carne è tra gli alimenti indispensabili per l’alimentazione dei nostri figli. Le carni bianche sono più raccomandate rispetto alle carni rosse. Il loro consumo è sostituibile soltanto con altre proteine vegetali che, tuttavia, non raggiungono il livello di nutrienti della carne. Privilegiate pesce, pollo e frutti di mare. Gli specialisti raccomandano il consumo di due razioni (200-300 grammi) al giorno.

Verdure

Sebbene i bambini non amino né l’aspetto né il sapore dei vegetali, è compito degli adulti renderli attraenti con una presentazione divertente dei piatti o con qualche salsa. Le verdure sono alleate della salute. Ricche di vitamine e minerali, impediscono ai bambini di essere malati e deboli.

  • Broccoli
  • Asparagi
  • Barbabietole
  • Peperoni
  • Crescione e spinaci
  • Carote

Frutta

È consigliabile consumare la frutta fresca. Oltre a rinfrescare, apporta ferro, zinco e altre vitamine necessarie per un sano sviluppo dei bambini. La frutta inoltre previene l’anemia e la mancanza di energia nei bambini, favorisce la concentrazione e la sua assunzione giornaliera combatte malattie legate all’età infantile come l’influenza.

  • Mele
  • Agrumi: arance e limoni
  • Manghi
  • Ananas
  • Fragole

tazza-di-latte-e-cereali-alimentazione

Cereali

Come base dell’alimentazione, sono presenti anche nelle diete vegetariane. Sono necessari per riempire i bambini di energia, dare una sensazione di sazietà e facilitare la digestione. I cereali abbinati a latticini (latte o yogurt) sono un alimento che piace molto ai bambini e favorisce il consumo di vitamine. In questo modo, il loro sistema digestivo non creerà problemi come la stipsi.

È consigliabile mangiarli durante la prima colazione o a merenda, per accompagnare insalate o decorare altre preparazioni. I cereali sono ricchi di fibre e carboidrati.

  • Riso
  • Frumento
  • Mais
  • Fagioli neri o rossi
  • Quinoa
  • Avena

Buone abitudini alimentari

  • Mangiare agli orari previsti e in famiglia
  • Genitori sani e con buone abitudini faciliteranno il compito
  • Evitare di dare al bambino cibo spazzatura
  • Preparare piatti variati, salutari e pieni di colore. Così si eviterà di creare nei bambini un rifiuto a priori degli alimenti.