Bambini, energia e divertimento: balli ed esercizi durante la quarantena

11 aprile, 2020
Lo sport è una delle attività fondamentali che non devono essere trascurate durante questo periodo di isolamento. Ecco alcuni balli ed esercizi da realizzare durante la quarantena.

I bambini sono abituati a trascorrere in movimento gran parte della giornata, giocando e correndo. Per aiutarli a sopportare il confinamento (e renderlo più facile anche a voi) vi proponiamo alcuni balli ed esercizi durante la quarantena. 

Per i bambini questa situazione di confinamento in casa può risultare particolarmente spiacevole, dal momento che interrompe tutte le loro attività. Per evitare questo inconveniente e per fare sì che sia gli adulti che i bambini abbiano la possibilità di consumare le proprie energie e mantenersi attivi senza uscire di casa, nelle righe che seguono vi offriamo una selezione di balli ed esercizi da realizzare durante la quarantena.

Mantenetevi in attività con questi balli ed esercizi durante la quarantena

Preservare in buone condizioni il proprio stato di salute è particolarmente importante, in questo periodo. È per questa ragione che, anche se noi adulti non possiamo frequentare le palestre e i piccoli non possono svolgere le loro attività sportive extrascolastiche, dobbiamo realizzare un po’ di sport tutti i giorni o, per lo meno, con una certa regolarità.

Tuttavia, uno strumento che ci viene in aiuto per affrontare queste giornate durante le quali non possiamo uscire di casa e che ci sarà molto utile per fare esercizio è la piattaforma di video di YouTube. Per questa ragione, vi proponiamo una scelta dei migliori balli ed esercizi da praticare durante la quarantena con i più piccoli.

durante la quarantena, l'esercizio fisico è ancora più importante

Cantagioco

Senza alcun dubbio, al primo posto tra i balli ed esercizi che i piccoli di casa desiderano realizzare durante la quarantena ci sono le canzoni del Cantagioco.

Sono numerosi i video pubblicati su questo canale YouTube dedicati a un pubblico di bambini di età compresa tra i due e i cinque anni. Canzoni singole, mix, canzoni unite tra loro… Questo canale delizierà i più piccoli, che saranno in costante movimento, cantando con i loro personaggi preferiti.

Just Dance

Anche il canale YouTube che fa riferimento a uno dei giochi di ballo per videoconsole più divertenti e noti degli ultimi anni propone esercizi e musica per i più piccoli.

Per esempio, tra i video più interessanti contenuti in questo canale, abbiamo la possibilità di ballare con Elsa, cantando una delle canzoni più importanti del film Frozen II – Il segreto di Arendelle. Esiste forse una proposta migliore per fare sì che i più piccoli ballino insieme a una delle loro principesse preferite?

Zumba per bambini

La zumba è una delle attività sportive che oggi va maggiormente di moda. Trattandosi di un’attività prevalentemente rivolta alla danza, e grazie al suo grande successo, sono state create anche lezioni di zumba dedicate ai bambini.

L’intensità di queste lezioni è minore, perché naturalmente sono rivolte al pubblico infantile, ma la loro efficacia rimane la stessa. In questo modo, rappresenta una scelta eccellente per incoraggiare i bambini a muoversi, consumare le proprie energie e, allo stesso tempo, fare esercizio.

Non dovrete fare altro che inserire nel motore di ricerca di YouTube le parole chiave “zumba per bambini” o “zumba kids” per trovare centinaia di video con coreografie create per i più piccoli.

sono tanti i balli ed esercizi che possiamo realizzare con i bambini durante la quarantena

Io mi alleno a casa: balli ed esercizi durante la quarantena

Oltre allo strumento costituito da YouTube, ci sono altri social network che possono aiutarci a muoverci durante la quarantena. Per esempio, numerosi account Instagram, gestiti da palestre o direttamente da istruttori di educazione fisica, stanno offrendo lezioni quotidiane o settimanali rivolte sia agli adulti che ai più piccoli.

Sono moltissimi, infatti, i trainer professionisti che postano video e propongono allenamenti semplici e veloci in grado di offrire a tutti la possibilità di allenarsi stando in casa. Per esempio, utilizzando l’hashtag #iomiallenoacasa, è possibile trovare lezioni di ogni tipo che propongono esercizi sportivi e balli, a molte delle quali possono partecipare anche i bambini.