9 caratteristiche dei bambini resilienti

· 30 Aprile 2019
La resilienza è una virtù fondamentale non solo per gli adulti, ma anche per i bambini. Vediamo insieme quali sono le caratteristiche dei bambini resilienti.

La vita dei nostri figli non è sempre così facile come crediamo. Diamo loro tutto il nostro amore, il nostro affetto e la nostra protezione, ma a volte devono affrontare delle situazioni complesse. Per questo oggi vi presentiamo alcune caratteristiche dei bambini resilienti.

I bambini resilienti avranno una maggiore capacità di superare le situazioni complesse che gli si presentano nella vita. La morte di caro amico, di un familiare o una malattia grave sono delle prove che magari vostro figlio potrebbe dover affrontare. Per questo è importante che il piccolo abbia la forza di volontà e l’energia per andare avanti con spirito e forza.

Che cos’è la resilienza?

Prima di capire com’è un bambino forte, dobbiamo capire bene che cos’è la resilienza. Secondo l’Accademia della Crusca, la possiamo definire come la capacità di sopravvivere a un trauma senza soccombervi e anzi di reagire a esso con spirito di adattamento, ironia ed elasticità mentale.

Inoltre, gli psicologi aggiungono un altro aspetto molto importante alla resilienza. Questa non si riduce solo alla forza per affrontare le situazioni limite. Considerano anche la capacità che ognuno ha per uscire rafforzato da queste difficili momenti della vita.

Per questo una persona resiliente ha molte risorse psicologiche per affrontare momenti difficili. Sono capaci di superare le avversità che la vita presenta loro. Inoltre, hanno la forza di usare questi momenti per crescere e sviluppare il loro potenziale.

bambini resilienti

Come sono i bambini resilienti?

La resilienza adattata ai bambini è un’enorme virtù per i nostri piccoli. In questo modo vostro figlio avrà gli strumenti psicologici per affrontare le vicissitudini che la vita gli presenta. Vediamo quali caratteristiche si trovano nei bambini resilienti.

Coscienza del proprio potenziale e dei propri limiti

Un bambino resiliente è abbastanza cosciente del suo potenziale, ma anche dei suoi limiti. Come è logico, il bambino ancora non ha sviluppato al 100% la sua capacità psicologica, ma è già capace di capire fino a dove può arrivare e fino a dove no. Conosce bene se stesso, conosce i suoi difetti e si pone degli obiettivi raggiungibili.

I bambini resilienti hanno grande creatività

I bambini resilienti mostrano una grande creatività. E questa non è riferita alla sua immaginazione o le sue facoltà pittoriche, ad esempio. Questi bambini sono capaci di trovare soluzioni creative a problemi complessi, trasformando una situazione negativa in un mosaico utile e piacevole.

Fiducia in se stessi

Qualsiasi bambino resiliente ha una grande fiducia nelle proprie capacità. Conoscendo il suo potenziale e i suoi limiti, sa quello che può ottenere. Anche così, non si impuntano e possono chiedere aiuto, perché sono bravi anche nel lavoro di squadra.

Sono ottimisti

I bambini resilienti sono anche particolarmente ottimisti. Loro hanno sempre una visione della vita positiva e oggettiva, sapendo di essere capaci di qualsiasi cosa. Questi bambini sono un’eccellente influenza per chiunque, adulti o giovani, perché si concentrano sempre sul buono che c’è nel mondo.

bambino con le bolle

Si sanno circondare di buone persone

Un’altra caratteristica che troviamo in un bambino resiliente è la sua capacità di circondarsi di buone persone. Siate certi che a scuola, nel quartiere o nella stessa famiglia, sarà capace di individuare le persone più positive, creando legami e appoggi sicuri.

Non sono per nulla dispotici

Un bambino con un alto livello di resilienza non vorrà controllare nulla. È più responsabile e si fida delle sue capacità, per cui è meno insicuro. Da qui deriva il fatto che si sappia adattare meglio a qualsiasi situazione. Tende ad avere bassi livelli di senso di colpa e gestisce bene l’incertezza.

Grande flessibilità

Qualsiasi bambino resiliente è anche molto flessibile. Ovvero, è in grado di adattarsi ad ogni genere di cambiamento e vede sempre il lato positivo delle situazioni. Se vi trasferite in un’altra casa o in un’altra città, lui la vedrà come un’opportunità e non come una punizione.

Sono tenaci e perseveranti

I bambini con un alto livello di resilienza sono spesso molto tenaci. Hanno chiari in mente i propri obiettivi e mete e non ci rinunciano facilmente. Quando sanno di essere capaci di riuscire in qualcosa, non smetteranno di impegnarsi e finiranno per farcela grazie alla loro grandissima perseveranza.

Grande senso dell’umorismo

Infine, aggiungiamo che i bambini resilienti dimostrano un grande senso dell’umorismo. È una caratteristica essenziale. Loro sono capaci di ridere anche nei momenti peggiori e di cercare il lato divertente in piena crisi di avversità. Il sorriso è un grande alleato.