6 alimenti ricchi di ferro per neonati e bambini

6 alimenti ricchi di ferro per neonati e bambini
Saúl Sánchez Arias

Scritto e verificato da il nutrizionista Saúl Sánchez Arias.

Ultimo aggiornamento: 31 dicembre, 2022

È fondamentale sapere quali alimenti sono ricchi di ferro per neonati e bambini. Questo nutriente è essenziale per il corpo umano. Una carenza del minerale può generare una situazione di anemia che si manifesta con l’inefficiente apporto di ossigeno alle cellule. Da qui, la stanchezza viene vissuta in modo cronico.

Va tenuto presente che il ferro alimentare è generalmente molto scarsamente assorbito. Ciò significa che il suo contributo regolare è necessario per evitare carenze. Anche nell’ambito di una corretta alimentazione si può verificare una situazione di anemia che deve essere corretta mediante somministrazione endovenosa del minerale.

Alimenti ricchi di ferro per bambini e neonati

Successivamente, vi mostreremo quali sono i migliori alimenti ricchi di ferro per neonati e bambini in modo che possiate assicurarvi che facciano regolarmente parte del loro schema alimentare.

1. Manzo

Il manzo ha uno dei migliori tipi di ferro in circolazione, il ferro eme. Ciò si verifica in quasi tutti gli alimenti di origine animale. Sebbene il suo tasso di assorbimento sia molto più alto di quello del ferro presente nelle verdure, non raggiunge ancora il 20% nella migliore delle ipotesi.

Come regola generale, il consumo di alimenti ad alto contenuto di ferro è sempre consigliato insieme ad altri ad alta concentrazione di vitamina C. Quest’ultimo elemento è in grado di favorire l’assorbimento intestinale del minerale, secondo uno studio pubblicato su JAMA rivista.

La carne di manzo ha ferro eme, quindi il suo consumo è ideale per la prevenzione dell’anemia. Inoltre, si consiglia di integrare con prodotti che contengono vitamina C.

2. Fegato di maiale tra gli alimenti con ferro

I visceri si caratterizzano per essere prodotti ad alta densità nutrizionale. Normalmente vengono somministrati ai bambini con carenze di micronutrienti per cercare di correggere questi problemi. Tuttavia, le loro caratteristiche organolettiche non piacciono a tutti, il che può essere un fattore determinante quando vengono inserite nella dieta.

3. Cozze

La maggior parte dei prodotti marini contiene anche dosi significative di ferro eme. Tra questi spiccano soprattutto le cozze e le vongole. Questi possono essere inclusi regolarmente nella dieta dei bambini per migliorare i livelli del minerale nel sangue. Ora, bisogna stare attenti alle allergie e alla contaminazione da batteri.

4. Uova

Per molti anni l’assunzione settimanale di uova è stata limitata a causa di una presunta incidenza di questi alimenti sui livelli di colesterolo. Allo stato attuale è stato dimostrato che il suo consumo non influisce negativamente sul profilo lipidico né presenta un rischio di sviluppare patologie cardiovascolari. Lo dimostra una ricerca pubblicata sulla rivista Nutrients.

Inoltre, va notato che le uova sono alimenti molto densi dal punto di vista nutrizionale. Questi forniscono proteine ad alto valore biologico, grassi sani, vitamina D e altri elementi essenziali per garantire un buono stato di salute a medio termine.

5. Cereali tra gli alimenti con ferro

È comune che i cereali commerciali vengano arricchiti con micronutrienti essenziali, come il ferro. In ogni caso, è fondamentale osservare attentamente l’etichettatura prima di offrire questi prodotti a bambini e neonati. Tenete presente che è normale che abbiano all’interno quantità eccessive di zuccheri semplici, il che peggiora il loro valore nutrizionale.

I cereali hanno micronutrienti essenziali per l’alimentazione dei bambini, ma è importante controllare l’etichetta prima di acquistare il prodotto, in quanto potrebbe contenere elevate quantità di zuccheri semplici.

6. Avena

L’avena è uno dei migliori cereali in circolazione. Questo ha un’alta qualità e una notevole concentrazione di fibre. Inoltre, fornisce anche ferro, quindi può essere introdotto nella dieta di bambini e neonati per evitare carenze di questo nutriente. La buona notizia è che la sua inclusione nei porridge e nei purè è davvero semplice.

Assicurare l’assunzione di alimenti con ferro nella dieta dei piccoli

Come avete visto, è fondamentale inserire alimenti ricchi di ferro nella dieta di neonati e bambini. In questo modo si previene lo sviluppo dell’anemia, una patologia complessa che si accompagna ad un’alterazione della sensazione di vitalità. Inoltre, la sua risoluzione può prolungarsi nel tempo se il minerale non viene applicato per via endovenosa.

Tuttavia, bisogna tener conto che gli alimenti ricchi di ferro devono essere consumati con prodotti che contengono vitamina C per favorire l’assorbimento di questo elemento. Altrimenti, la stragrande maggioranza potrebbe essere escreta con le feci.

Potrebbe interessarti ...
Ricette ricche di ferro da consumare durante il ciclo mestruale
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Ricette ricche di ferro da consumare durante il ciclo mestruale

Le mestruazioni riducono i livelli di ferro. Quale momento migliore per consumare ricette ricche di ferro?



  • Li, N., Zhao, G., Wu, W., Zhang, M., Liu, W., Chen, Q., & Wang, X. (2020). The Efficacy and Safety of Vitamin C for Iron Supplementation in Adult Patients With Iron Deficiency Anemia: A Randomized Clinical Trial. JAMA network open3(11), e2023644. https://doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2020.23644
  • Blesso, C. N., & Fernandez, M. L. (2018). Dietary Cholesterol, Serum Lipids, and Heart Disease: Are Eggs Working for or Against You?. Nutrients10(4), 426. https://doi.org/10.3390/nu10040426

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.