I nipoti: i secondi figli che la vita ci regala

· 6 Febbraio 2018

Essere zia è un’esperienza tanto unica quanto speciale, molte donne entrano in contatto con il proprio istinto materno quando le sorelle gli donano dei nipoti. Se vi identificate alla perfezione con queste parole, continuate a leggere.

I nipoti sono i secondi figli che la vita ci regala e vengono al mondo per occupare un posto speciale nel cuore delle loro zie. Affermare che i nipoti sono i secondi figli che la vita ci dona è molto più di una semplice espressione.

La gioia di avere un nipote ci trasforma in una seconda madre, in un’amica e confidente, e molte volte in qualcosa di molto vicino ad una sorella. I nipoti li si vizia, li si ama come fossero figli nostri, si instaura con loro quel rapporto di complicità che ci spinge a coprire le loro marachelle.

Una zia non è una mamma, legalmente, però è senza dubbio una persona che proteggerebbe il piccolo come solo una mamma sa fare.

L’importanza di essere zia ed occuparsi dei nipoti

nipoti: pezzi di cuore

Che diventare zia sia avvenuto prima o dopo il tuo essere madre non importa, automaticamente tutto quello che hai passato si convertirà in una benedizione del cielo.

Se i tuoi nipoti sono arrivati prima dei tuoi figli allora avrai sentito come una sensazione di innamoramento istantaneo. La maternità fiorisce dai sentimenti più puri, così nasce un amore incondizionato che non credevi esistesse.

Se invece l’allegro “Ciao, zia!” arriverà quando sei già madre, noterai come l’istinto materno si risvegli così come il tuo istinto protettivo.

L’importanza di essere zia è più rilevante di quello che si pensa, la zia è una creatrice di legami affettivi. È una persona capace di intervenire efficacemente e mediare quando la ribellione dei bambini crea problemi nel rapporto reciproco con i genitori.

Occuparsi di un nipote è un’immensa responsabilità ma allo stesso tempo anche una fantastica opportunità di portare sostegno al tuo nipotino, un appoggio fondamentale  che i genitori sapranno apprezzare. L’affetto e la tenerezza di un nipote genera una soddisfazione che uguaglia quella dell’essere madre.

Essere zia è un compromesso di amore e fraternità. Permette, infatti, di rafforzare il vincolo tra consanguinei. L’arrivo di un nipotino in una famiglia si trasforma nella potente energia che ci ricorda, malgrado tutto, che l’importante è restare uniti.

Aspetti importanti nella vita da zia

nipoti: amori delle zie

Ribadiamo di nuovo quanto sia meraviglioso essere una zia. Di seguito, vogliamo elencare alcuni degli aspetti più importanti di questa fantastica esperienza che andrà ad arricchirvi cuore e anima:

  • Essere zia ti prepara ad essere mamma; se già lo sei, allora ti metterà alla prova nuovamente. Quando i figli sono già grandi, un nipote vi farà sentire di nuovo giovani. Essere circondati da bambini, dal loro fascino e dalla loro innocenza, ci rende delle persone migliori.
  • Essere zia equivale ad essere complice. Quando tuo nipote si fida a raccontarti i suoi sogni, le sue paure, e i suoi problemi ti fa sentire come un essere privilegiato. La fiducia è alla base di qualsiasi relazione familiare ed il fatto di essere sua confidente è inestimabile, non ha prezzo.
  • Una zia è un sostegno durante lo sviluppo emotivo di un bambino. La sua presenza contribuisce ad una crescita sana del bambino, che impara ad accettare sé stesso essendo circondato dall’amore famigliare. Sii presente nella sua vita per aiutarlo a fornirgli tutti gli strumenti necessari per risolvere i suoi problemi.
  • Le zie sono fatte per coccolarti tutto il giorno. Non importa quanti anni abbia tuo nipote è sempre il momento giusto per giocare ed abbracciarlo.
  • Goditi ogni momento con i tuoi nipotini, il tempo passa in fretta e loro cresceranno. Divertitevi tanto, fate il pieno di risate, divertimento e allegria e conserva questi ricordi per sempre.
  • Il compito di una zia non è quello d’imporre delle regole. Sulle sue spalle grava il compito di educatrice però con la leggerezza e la tracotanza di un’amica; senza discussioni o rimproveri.

Riassumendo, essere zia ti fa capire quanto è duro il lavoro di tua sorella e allo stesso tempo quanto sia ammirevole. Imparare a guardare le cose con profondo rispetto e apprezzamento ti permette di svolgere il tuo esercizio quotidiano di amore e sostegno verso i tuoi nipoti. Una zia non è solo presente alla festa di compleanno, o agli eventi speciali, una zia è presente sempre.