Come si possono eliminare le macchie dai vestiti dei bambini?

26 Marzo 2018

Se vostro figlio è uno di quei bambini che non stanno mai tranquilli, ma, al contrario, non fa che rotolarsi  per terra, siamo certi che lavare i suoi vestiti sarà una vera e propria sofferenza. Grazie a questi rimedi casalinghi, potrete eliminare le macchie in modo facile, veloce e persino ecologico.

Per quanti sforzi facciate per cercare di fare in modo che i vostri figli facciano sempre bella figura, sporcarsi fa parte dell’infanzia. È un segno del fatto che i vostri figli stanno esplorando il mondo. Se vi chiedete come potete fare per eliminare le macchie dai vestiti dei bambini, leggete i trucchi che stiamo per presentarvi. Grazie i quali potrete risparmiare molto tempo e denaro.

Che le macchie da eliminare siano vecchie o recenti, i seguenti rimedi casalinghi si riveleranno per gran parte dei casi perfettamente efficaci. Potete applicarli anche a vestiti senza macchie, per farli sembrare nuovi. Non funzionano solo sui vestiti dei più piccoli, ma anche sui vostri.

Come eliminare le macchie dai vestiti dei bambini: i rimedi più efficaci

Borotalco per bambini

È perfettamente efficace nell’eliminare le macchie di sugo o gli schizzi di grasso. Quello che dovete fare è applicare una generosa quantità di borotalco sulla macchia fresca, per poi attendere che assorba la sostanza.

Poi potete lavare l’indumento alla vostra maniera abituale. Utilizzate dell’acqua tiepida e un buon detergente.

Esistono molti rimedi casalinghi per eliminare le macchie dai vestiti senza doversi spaventare

Succo di limone

Le sostanze presenti nel succo di limone sono l’ideale per pulire i vestiti. Se i vostri bambini hanno sporcato e macchiato i loro vestiti bianchi, lasciate cadere alcune gocce di questa sostanza sulla zona interessata.

Mettete l’indumento ad asciugare sotto il sole; dopodiché, lavatelo con prodotti di buona qualità.

Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l’uomo che non gioca ha perduto per sempre il bambino che viveva in lui e di cui sentirà intensamente la mancanza.

-Pablo Neruda-

Aceto bianco

Per dare nuova vita ai vostri capi bianchi o colorati, utilizzate un po’ di aceto bianco. Aggiungete mezza tazza di questo liquido al ciclo di risciacquo della vostra lavatrice: vi accorgerete immediatamente della differenza.

Potete anche mettere in ammollo nell’aceto i vestiti macchiati (sia dei bambini che degli adulti). Vi sarà facile, poi, rimuovere lo sporco prodotto da alimenti o deodoranti.

Acqua ossigenata

È l’ideale per eliminare le macchie più difficili. Mescolate dell’acqua ossigenata o perossido di idrogeno con un po’ di dentifricio (non deve essere, però, dentifricio in gel).

Poi mescolate per bene e strofinate la soluzione sul capo interessato, utilizzando un panno morbido. Lasciatela riposare per 30 minuti o un’ora e sciacquate. La macchia, indipendentemente dalla sua origine, sarà completamente scomparsa.

Bicarbonato di sodio

È un ottimo detergente per pareti, pavimenti, bagni e perfino per i vestiti dei vostri figli. Le sue caratteristiche migliori consistono nel fatto che è piuttosto economico e di facile reperibilità. Oltre a essere utile nella rimozione delle macchie, contribuisce ad ammorbidire, elimina dai vestiti gli odori sgradevoli e potenzia l’azione del vostro detergente.

Formate un impasto omogeneo con acqua e bicarbonato e strofinate il capo macchiato. Potete anche aggiungerne un paio di cucchiai al vostro detergente, quando inserite l’indumento nella lavatrice.

Sale da cucina

Quando la macchia è stata prodotta da un liquido, applicate un po’ di sale da cucina, in modo che venga assorbito. Dopo che si è asciugato, rimuovetela dal tessuto utilizzando una spazzola; dopodiché, lavate il vestito.

Se avete indumenti che si scoloriscono quando vengono lavati, potete applicare un po’ di sale per fare in modo che il pigmento si leghi bene ai vestiti ed evitare che torni a staccarsi.

Dentifricio

Un altro trucco a disposizione delle madri che non sanno come eliminare le macchie dai vestiti dei bambini è costituito dall’impiego del dentifricio. Dovete sceglierne uno che sia in pasta dentifricia e non in gel.

Applicate un po’ di dentifricio sulla macchia e distribuitela con uno spazzolino da denti. Lasciate agire la pasta per alcuni minuti; poi pulitela con un panno o una spazzola imbevuta d’acqua.

Un bambino che non si sporca non è un bambino

Un trucco supplementare, utile per lavare i guanciali dei bambini e degli adulti, è lo shampoo. Di solito, il sudore e il grasso dei capelli sporcano le federe dei guanciali.

Insaponate il tessuto utilizzando il prodotto per i capelli che acquistate abitualmente. Dopo averlo lasciato agire per alcuni minuti, asciugatelo normalmente.

Grazie a questi rimedi casalinghi potrete mantenere in ottime condizioni i vestiti dei vostri figli e di tutta la famiglia. Ricordate di acquistare prodotti che non risultino abrasivi sui tessuti dei vestiti dei più piccoli, che sono sempre particolarmente delicati.

Utilizzando questi prodotti, il problema dell’eliminazione delle macchie dai vestiti dei bambini scomparirà completamente.