5 motivi per programmare una seconda gravidanza

· 14 ottobre 2016

In genere la seconda gravidanza non viene pianificata, ma coglie di sorpresa. Tuttavia, chi desidera avere un altro figlio inizia a programmare la seconda gravidanza subito dopo la prima. I motivi per farlo sono molti, ma altrettanti i fattori da prendere in considerazione quando si prende questa decisione.

Una volta che il medico abbia valutato l’intervallo tra una gravidanza e l’altra e accertato la salute della donna, il resto è una questione di tempo. Spesso una coppia ha molti motivi per voler essere nuovamente genitori, ma non sempre le condizioni per farlo sono ideali.

seconda-gravidanza-pancione-con-mani

La cosa che conta di più è l’amore e la voglia di allargare la famiglia. Uno dei principali motivi per programmare una seconda gravidanza è il desiderio di dare un fratellino al figlio maggiore; un motivo un po’ egoistico verso il bambino che dovrà nascere.

Alcune donne sostengono di amare il periodo della gravidanza e la sensazione di portare un bambino nel grembo. Le donne che amano percepire in sé i cambiamenti legati alla gestazione, emotivi, fisici e mentali, hanno sempre buoni motivi per accogliere una nuova maternità.

Perché programmare una seconda gravidanza?

madre-incinta-con-bambina

Una donna che è stata felice durante la gravidanza ha tantissimi motivi per ripetere questa esperienza. Alcuni di essi meritano pieno riconoscimento. Noi abbiamo selezionato cinque motivi che ci fanno capire quando la decisione presa è quella giusta:

  • La coppia si rafforza perché ha un obiettivo comune. I genitori si amano e vedono nel loro futuro una famiglia e molti momenti felici.
  • Ci si trova nel momento ideale per adottare uno stile di vita sano. Per garantire una gravidanza senza complicazioni occorre eliminare tutte le abitudini rischiose. Andrà migliorata la dieta ed eliminato il fumo e l’abitudine di bere superalcolici.
  • Rivivere la gioia e godere dell’affetto dei nonni e del resto della famiglia. Quando si è in dolce attesa, si è al centro dell’attenzione e si è più coccolate.
  • Desiderio di connettersi all’energia della vita, sentirsi in armonia con la natura. Durante la gravidanza si matura, si capisce il valore della propria madre e si è orgogliose di essere donne.
  • Voglia di vivere un’esperienza diversa, degna di essere vissuta; aumentano  le aspettative verso il futuro. Generare una vita accresce il desiderio di vivere di più e meglio, per godere la gioia di stare in famiglia.

Come capire se siete pronte per una seconda gravidanza?

Uno dei vantaggi nel programmare la nuova gravidanza è che, in qualche modo, abbiamo una maggiore garanzia che il bambino cominci la sua vita in modo sano e controllato. Per cominciare, è necessario consultare uno specialista che stabilirà se le condizioni sono favorevoli.

I medici valuteranno fattori come l’età della coppia e del primo figlio, e l’intervallo tra le due nascite. Inoltre, consiglieranno la somministrazione di vaccini o farmaci, nel caso sia necessario tenere sotto controllo qualche patologia.

Capirete di essere pronte per il secondo figlio, non solo perché lo desiderate, ma anche perché il medico vi ha dato il via libera. In questo caso programmare richiede il calcolo dei giorni fertili; dovrete rivedere un po’ le vostre abitudini, per aumentare le possibilità di concepimento.

Altri aspetti da considerare sono il livello di stress, lo stile di vita e la stabilità economica. In questo senso, è consigliabile risolvere preventivamente tutti quei problemi che minacciano una gravidanza sana; essere piene di energia positiva e di motivazioni coerenti saranno un ottimo stimolo per migliorare lo stile di vita.

famiglia

A seconda dell’intervallo di tempo che intercorre tra il primo figlio e il secondo esistono vantaggi e svantaggi. Se le due gravidanze sono ravvicinate, i bambini cresceranno insieme; se invece aspettate di più, i fratellini cresceranno quasi come figli unici, perché vivranno la loro infanzia separatamente.

In ogni caso, la famiglia deve essere sempre pronta a ricevere i figli con amore. Anche se programmare una nascita riempie la vita di gioia e speranza, tutti i bambini sono i benvenuti. Portano sempre gioia, unione e voglia di continuare a combattere.