Genitori di bambini sportivi? Vi diamo alcuni utili consigli

Vi è capitato di sentirvi sopraffatti da un figlio sportivo? Provate a mettere in pratica questi consigli per migliorare il rapporto con vostro figlio.
Genitori di bambini sportivi? Vi diamo alcuni utili consigli
Andrés Felipe Cardona Lenis

Scritto e verificato da laureato in scienze motorie e sportive Andrés Felipe Cardona Lenis.

Ultimo aggiornamento: 03 gennaio, 2023

Avere un figlio è una grande sfida piena di responsabilità, e in cui spicca ogni attività che svolgete. Una di queste è lo sport: volete che vostro figlio lo pratichi (e probabilmente lo vuole anche lui), ma dovete tenere conto di una serie di consigli per accompagnarlo nel migliore dei modi. Vediamo alcuni consigli utili da applicare, se siete genitori di bambini sportivi.

Al di là di una fase particolare, le attività sportive dovrebbero essere consolidate come abitudini positive, sia nei bambini che nei genitori. A questo proposito, uno degli obiettivi dovrebbe essere quello di prendere in carico il consolidamento di questo tipo di pratica.

Prendete nota di questi suggerimenti per i genitori di bambini sportivi

Quando si tratta di crescere un figlio, potreste sentirvi un po’ turbati nel ricevere alcune linee guida per educarli. Tuttavia, vale la pena considerare alcuni consigli per i genitori di bambini atleti.

Il campo sportivo non deve essere un’eccezione o uno spazio in cui vostro figlio si sente solo, anzi. Ciò di cui ha più bisogno è il vostro sostegno. Unitevi a lui!

Bambino sportivo che nuota.
Creare esperienze positive è essenziale affinché i bambini possano divertirsi e partecipare senza pressioni. Pertanto, limitate i commenti negativi dagli spalti e cercate di non essere così competitivi.

1. Creare esperienze positive nello sport

Per quanto riguarda lo sport, si potrebbe essere portati a pensare che i bambini non abbiano alcun controllo in questo tipo di ambiente. Tuttavia, in molte occasioni sono i genitori a perdere il controllo, una situazione che non dovrebbe essere tollerata.

In effetti, l’obiettivo di questo consiglio per i genitori di bambini atleti si concentra sul contrastare le esperienze negative e trasformarle in esperienze positive.

Parte di ciò ha a che fare con il vostro comportamento, sia in tribuna che con i membri della squadra, che si tratti di altri giocatori, altri genitori o allenatori.

2. Siate un buon esempio

Essere da esempio è molto più rilevante di quanto si possa immaginare. I vostri figli notano costantemente il vostro comportamento e non solo cercano di emularlo, ma lo conservano anche come ricordo più importante. Per questo motivo è consigliabile praticare regolarmente uno sport in modo che il piccolo possa osservare attentamente come può influenzare la sua vita.

D’altra parte, essere positivi, allegri e amichevoli nel tuo ambiente sportivo non solo vi spingerà ad avere una migliore predisposizione sul campo, ma vi riempirà di motivazione e fiducia.

3. Organizzare correttamente il tempo

Se si tratta di consigli per i genitori di bambini atleti, l’organizzazione del tempo è essenziale. Il bambino non cresce solo dal punto sportivo, ma in tutti gli aspetti della vita.

Aiutate vostro figlio a controllare il tempo e a dedicarne anche a fare i compiti, a frequentare la formazione, condividere con la famiglia e godersi il tempo libero. Ricordate che non tutto dovrebbe essere attività o compiti, in quanto ciò può sovraccaricare il bambino e farlo sentire frustrato. Il consiglio principale è sviluppare un programma realistico ed equo.

4. Genitori di bambini sportivi? Mangiare bene è essenziale per la crescita

Oltre a dedicare del tempo per godersi la vita e svolgere le proprie responsabilità, un bambino atleta deve mangiare bene. Ricordate che è normale che i bambini consumino elevate quantità di zuccheri. Pertanto, questi tipi di pratiche devono essere controllati e non perdere di vista in qualsiasi momento.

Prima di tutto, è importante visitare regolarmente il nutrizionista. Con l’aiuto del professionista è necessario preparare una dieta sana per mantenere il bambino con energia per fare sport. Non si tratta di inibirlo con dolci o altri tipi di cibi malsani, ma di controllarne il consumo. Inoltre, i cibi nutrienti devono prevalere nella sua dieta quotidiana.

Genitori di bambini sportivi.
Quando andate a vedere vostro figlio mentre partecipa a una competizione sportiva, indipendentemente dal fatto che vinca o perda, è importante accoglierlo sempre con la stessa gioia.

5. Rallegratelo nei momenti difficili

Come genitori di bambini sportivi, è consigliabile mantenere una buona attitudine nei confronti dello sport praticato da vostro figlio. Tuttavia, questo non indica che la tua predisposizione debba essere verso la vittoria o il successo. L’ideale è insegnargli che nello sport si vince o si perde e che entrambi i risultati vanno accettati. Inoltre, puoi anche suggerire questi tipi di ostacoli come lezione per le sfide future.

Consigli per i genitori di bambini sportivi, non fatelo da soli

I vostri figli non sono gli unici ad avere bisogno di supporto nel loro processo sportivo e, pertanto, non è consigliabile rimanere da soli. In quest’ordine di idee, la cosa migliore da fare è cercare il supporto di un professionista per affrontare questi problemi.

Andare a sessioni psicologiche vi aiuterà a ottenere altri tipi di consigli, se siete genitori di figli sportivi. Potreste anche liberarvi dalla tensione o dallo stress accumulati durante la settimana. Questo aiuto sarà importante sia per voi che per il vostro nucleo familiare. Non perdete di vista la situazione.

Potrebbe interessarti ...
Giochi e attività per stimolare la lateralità nei bambini
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Giochi e attività per stimolare la lateralità nei bambini

I giochi e le attività sono essenziali per stimolare la lateralità nei bambini, così come per lavorare su altre capacità fisiche.



  • Intervención psicológica con padres: una alternativa en la búsqueda de logros deportivos. (2010). Pensamiento Psicológico.
  • Duarte, R. A. (2018). “La actividad física, el ejercicio y el deporte en niños y adolescentes”. Revista Salud Bosque. https://doi.org/10.18270/rsb.v8i1.2380
  • Importancia de los padres y madres en la competición deportiva de sus hijos. (2010). Fuentes. Revista de La Facultad de Ciencias de La Educacion.

Il contenuto di Siamo Mamme è solo a scopo educativo e informativo. In nessun caso sostituisce la diagnosi, la consulenza o il trattamento di un professionista. In caso di dubbi, è consigliabile consultare uno specialista di fiducia.