Masturbazione in adolescenza: cosa devono sapere i genitori

È importante normalizzare la masturbazione come parte della scoperta e della conoscenza del nostro corpo e dei nostri desideri
Masturbazione in adolescenza: cosa devono sapere i genitori

Ultimo aggiornamento: 04 giugno, 2022

Forse fate fatica ad abituarvi all’idea che quel bambino o quella bambina che fino a ieri ha dormito tra le tue braccia sia oggi una persona con i propri desideri. Oggi parliamo della masturbazione in adolescenza.

Forse lo dovete all’educazione conservatrice che avete ricevuto o da ciò che non tvi è stato insegnato sullo sviluppo della sessualità.

È possibile che se appartienete a una certa generazione, tornando agli anni della vostra infanzia, non abbiate mai parlato con i vostri genitori di determinati argomenti.

Tuttavia, non farlo non significa che non accada, perché la sessualità c’è, dal momento in cui nasciamo fino a quando moriamo.

E si esprime in modi diversi, a seconda della fase della vita in cui ci troviamo. Ma esiste sempre e passa attraverso di noi come esseri umani.

Uno dei momenti più impegnativi per i genitori riguardo alla sessualità dei propri figli ha a che fare con la masturbazione, in quanto è il momento in cui sorgono la curiosità e il desiderio di esplorare la genitalità.

Nell’adolescenza questo aspetto è un fattore chiave per il normale sviluppo e oggi vi aiuteremo a capire meglio di cosa si tratta e come affrontare l’argomento con i vostri figli.

Quali sono le implicazioni della masturbazione nell’adolescenza?

A volte il “risveglio” della curiosità per i genitali e le sensazioni provate durante la masturbazione coglie di sorpresa gli adulti.

Non sempre, infatti, hanno gli strumenti per affrontare il problema con i propri figli, sia a causa della propria istruzione, sia per l’attuale disinformazione, sia per la vergogna e il pudore che ruotano attorno a questi temi.

Tuttavia, è importante abbattere alcune barriere e avvicinarsi ai giovani per guidarli su questo e altri temi.

Lo sviluppo della sessualità è un fenomeno naturale e la masturbazione fa parte di un processo fisiologico e salutare.

Questo atto costituisce un modo per esplorare noi stessi, scoprire noi stessi, capire cosa ci piace e cosa non ci piace, con ciò che ci sentiamo a nostro agio oa disagio.

Oltre ad essere un problema legato alla genitalità, come parte dello sviluppo sessuale, la masturbazione ha altre implicazioni. È legato all’instaurazione di relazioni sessuale-affettive, al rispetto per gli altri, alla cura del proprio corpo e dei suoi bisogni e alla conoscenza di sé.

Pertanto, avvicinarsi alla masturbazione da una prospettiva positiva implica fornire ai bambini strumenti utili per gettare basi sicure per relazioni sane, appaganti, rispettose e di reciproca cura.

Masturbazione in adolescenza e rapporti sani.
Le relazioni affettive tra adolescenti sono importanti in una fase chiave del risveglio sessuale. Per questo motivo, i genitori devono fornire loro gli strumenti necessari affinché possano godere di una sessualità piena, sana, rispettosa e reciprocamente premurosa.

Alcuni consigli per parlare di masturbazione in adolescenza

Prima di discutere di sessualità e masturbazione con i tuoi ragazzi, dai un’occhiata ad alcuni di questi suggerimenti:

  • Discuti di ciò che sai (e pensi di sapere) sulla masturbazione. In questo modo potrete identificare quali sono i vostri pregiudizi, abbattere i miti ed evitare di trasmettere idee errate ai vostri figli.
  • Evita di fare la differenza in base al sesso. La masturbazione non è esclusiva degli uomini, perché possono farlo anche le donne. In questo modo si evita di generare un’idea sbagliata o differenziale tra ragazze e ragazzi.
  • Tieni presente che non parlare di masturbazione e sessualità è dannoso quanto farlo in modo inappropriato. Questo significa che certi temi vengono presentati e sorgono in base al momento evolutivo dei bambini e che situazioni o temi non vanno forzati perché “è meglio che ne sappiano di più e non di meno”. La comprensione e l’integrazione delle informazioni vanno di pari passo con la maturità di ogni bambino o giovane e le spiegazioni dovrebbero essere sempre graduali e chiare.

Altri consigli per parlare di masturbazione in adolescenza

  • Stabilite alcune regole sulla masturbazione. È necessario normalizzare la masturbazione e il fatto che le persone non dovrebbero provare vergogna per questo. Tuttavia, è un atto intimo e, se è fatto con un’altra persona, deve esserci il consenso di entrambe le parti. Inoltre, implica non fornire dettagli a riguardo, se chi lo fa non vuole darli o il suo ambiente non vuole conoscerli.
  • Il come è importante quanto il cosa. Anche i tuoi gesti, il tuo tono di voce, il tuo linguaggio del corpo trasmettono molte informazioni, al di là del contenuto stesso. Cerca quindi di non contraddire ciò che dici con ciò che fai. In questo senso, se ti accorgi che non sai come affrontare l’argomento o questo ti provoca disagio, puoi utilizzare risorse audiovisive.
  • Chiedi cosa sanno o pensano i tuoi figli. Molte volte i giovani gestiscono idee sbagliate, che impediscono loro di connettersi con la sessualità in modo sano e li portano a viverla con senso di colpa.
Il padre insegna a suo figlio ad aumentare la sua fiducia ed evitare l'ansia.
Non fingete di sapere tutto. Riconoscete semplicemente i vostri limiti, cercate informazioni e affrontate l’argomento con i vostri figli. Potete anche sfruttare serie e film per aprire lo spazio a un dialogo empatico e sincero con loro.

Non abbiate paura di ammettere che non sapete tutto

Infine, è importante che gli adulti si rilassino nell’idea di avere tutte le risposte a tutte le domande. Se c’è qualcosa che i bambini vengono ad insegnarci, è che più di una volta impareremo con loro e da loro.

Per questo, la cosa migliore è ammettere i propri limiti, informarsi per trovare una risposta o anche scoprirla insieme.

Se aspettiamo che diventino esperti prima di sperimentare la propria sessualità, sarà troppo tardi. È meglio creare lo spazio per lo scambio e dare agli adolescenti l’opportunità di acquisire in tempo strumenti utili per godersi una vita piena.

Potrebbe interessarti ...
Convivere con un figlio adolescente: ecco alcuni consigli per farcela
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Convivere con un figlio adolescente: ecco alcuni consigli per farcela

Convivere con un figlio adolescente può diventare un vero tormento. Mettendo in pratica una serie di consigli, la convivenza può migliorare.



  • Perla, Felipe , & Gutiérrez-Quintanilla, Ricardo , & Sierra, Juan Carlos (2010). Actitud hacia la masturbación en adolescentes: propiedades psicométricas de la versión española del Attitudes Toward Masturbation Inventory. Universitas Psychologica, 9(2),531-542.[fecha de Consulta 28 de Mayo de 2022]. ISSN: 1657-9267. Disponible en: https://www.redalyc.org/articulo.oa?id=64716832019
  • Guarín-Serrano R, Mujica-Rodríguez AAM, Cadena-Afanador LP, Useche-Aldana BI. Una mirada a la masturbación femenina: estudio descriptivo transversal en mujeres universitarias del área metropolitana de Bucaramanga, Colombia. Rev. Fac. Med. 2019;67(1):63-8. Spanish. doi: http://dx.doi.org/10.15446/revfacmed.v67n1.64125