Il valore educativo dell’espressione musicale

21 Ottobre 2019
Rafforzare la capacità di esprimere sentimenti e pensieri è importante sia per i bambini che per gli adulti. La musica è un potente strumento per esprimere noi stessi e interagire con il mondo esterno e con le persone che ci circondano.

Il valore educativo dell’espressione musicale è innegabile, poiché la musica è cultura ed è una forma di comunicazione. Attraverso la musica, la cultura viene trasmessa di generazione in generazione e costituisce una lingua attraverso la quale si possono esprimere sentimenti ed esperienze.

Pertanto, il valore educativo dell’espressione musicale risiede nel contribuire al pieno sviluppo degli individui, consentendo sia ai bambini che agli adulti di sviluppare i loro sensi e la loro sensibilità musicale e incanalando le loro emozioni.

L’educazione musicale

Fin dalle prime fasi dell’educazione, l’insegnamento dell’educazione musicale dovrebbe essere orientato allo sviluppo dei sensi e, soprattutto, a quelli relativi alla percezione della musica, come l’udito, la vista e il tatto. Già nelle successive fasi educative, gli obiettivi possono essere orientati per raggiungere un apprendimento più teorico della lettura e della scrittura musicale.

L’apprendimento del linguaggio musicale consente lo sviluppo di abilità legate alla percezione e al riconoscimento di ritmi e suoni. A sua volta, consente lo sviluppo di abilità come il canto, i movimenti del corpo e l’uso di strumenti musicali.

Educazione musicale di un bambino

Pertanto, in un contesto educativo, l’educazione musicale deve insegnare aspetti relativi agli elementi che definiscono il linguaggio musicale, come suono, silenzio, ritmo e melodia. Ma deve anche lavorare su attività che comportano l’esercizio della voce e del corpo, poiché sono gli strumenti di base dell’espressione musicale.

Inoltre, come forma di espressione, l’apprendimento del linguaggio musicale consente alle persone di sviluppare la capacità di interpretare e comunicare un modo di vedere e comprendere il mondo.

Quindi, l’educazione musicale deve essere organizzata in modo tale che le persone possano sentire, divertirsi ed esprimere la musica. La musica deve essere intesa come un modo di plasmare la personalità, come fattore di sviluppo e come modo di gestire le proprie emozioni.

Il valore educativo dell’espressione musicale

Durante l’infanzia, l’espressione musicale dovrebbe essere elaborata a partire dal gioco e attraverso attività che consentano ai bambini di provare piacere con la musica. Queste attività devono motivarli a prestare attenzione, scoprire elementi musicali e migliorare il loro udito. Stiamo parlando di attività quali:

  • Il ballo e la danza per incoraggiare i bambini a muovere il corpo ed eseguire gesti con il corpo. Ciò contribuirà allo sviluppo motorio e a migliorare la coordinazione, l’equilibrio e la stabilità del corpo.
  • Uso e sperimentazione di strumenti musicali adeguati alla loro età. Questi possono essere percussioni (batteria, tamburi, piatti, ecc.).
  • Uso del proprio corpo per produrre suoni come fischiare con la bocca e l’andatura per tenere il passo.
  • Riconoscimento di suoni e rumori della vita quotidiana.
  • Ricorrere a diversi generi musicali, sottolineando quelli che rappresentano la cultura popolare e il folklore.

“La musica è l’arte di organizzare una combinazione coerente di suoni e silenzi usando i principi fondamentali di melodia, armonia e ritmo, attraverso l’intervento di complessi processi psichici e fisici.”

Valore educativo dell'espressione musicale

Importanza dell’espressione musicale nello sviluppo personale

L’apprendimento del linguaggio musicale è fondamentale per lo sviluppo personale di bambini e adulti. La musica collabora con lo sviluppo cognitivo e il pensiero e il ragionamento logico, con lo sviluppo psicomotorio e con lo sviluppo affettivo, sociale ed estetico.

L’espressione musicale ci aiuta a sentire, vivere e comprendere e gestire le nostre emozioni. Questo aiuta a migliorare la nostra intelligenza emotiva e le nostre relazioni con gli altri, migliorando così la nostra qualità della vita. Inoltre, sviluppa la memoria.

Inoltre, attraverso la musica, non solo comunichiamo ed esprimiamo stati d’animo diversi, ma li creiamo perché, in molte occasioni, la musica esprime ciò che non possiamo dire a parole.