L’arrivo di un bebè: le emozioni di mamma e papà

· 24 agosto 2017

L’arrivo di un bebè rappresenta una meravigliosa esperienza che fa sentire felici e fortunati tutti i membri della famiglia. Tuttavia prendersi cura di un bebè richiede molto tempo ed energia, che possono generare nei futuri genitori alcune incertezze ed una combinazione di emozioni da canalizzare bene.

L’arrivo di un bebè nella vita di qualunque coppia rappresenta un’esperienza immensamente felice, nuova e sconosciuta alla quale adattarsi con tutto l’amore e la pazienza possibili.

Una serie infinita di responsabilità richiede la preparazione di mamma e papà per affrontare le sfide necessarie per prendersi cura nel miglior modo possibile del loro tesoro. È necessario che sia la mamma che il papà prendano in considerazione il fatto che le loro vite cambieranno completamente.

Cambiamenti comuni con l’arrivo di un bebè 

Essere genitori implica dei cambiamenti che trasformano la vita di una famiglia. Si tratta di un’esperienza gratificante, che richiede una buona organizzazione e conoscenza della questione.

papa-a-lavoro-con-figlio-arrivo di un bebè

La mamma ed il papà possono stressarsi per le attenzioni e le premure giornaliere che richiede un neonato. Perciò è importante adottare una serie di strategie per adattarsi nel miglior modo possibile ai cambiamenti che porta con sé il nuovo membro della famiglia.

Cercate di integrare attività che contribuiscano al rilassamento, per l’ansia e le incertezze che arriveranno cambiando le vostre abitudini.

Consigli per adattarsi ai cambiamenti

mamma-e-papa-giocano-con-figlio-arrivo di un bebè

L’arrivo del loro bebè non deve essere un percorso pieno di paure e insicurezze, al contrario! Un figlio è il regalo più grande che ci possa dare la vita. Seguite i consigli di seguito:

  • Prima della nascita lasciate la casa ordinata e soprattutto ben rifornita, non solo delle cose necessarie per il bebè ma anche per mamma e papà e per gli invitati che verranno a conoscere il neonato.
  • Impegnatevi a soddisfare le vostre necessità e quelle per mantenere “sana” la vostra relazione di coppia.
  • Organizzate tutta la giornata, affinché le attenzioni e le cure per il vostro bebè non siano un impedimento per il resto delle attività.
  • Cercate aiuto ed appoggio nei vostri familiari.

Preparate una camera accogliente per il bebèNon è consigliato dormire tutti nella stessa stanza, la coppia ed il neonato necessitano di un loro spazio.

  • Offrite al vostro bebè amore e tenerezza, in modo da migliorare l’umore e l’unione della famiglia.
  • Tenete conto che la vita professionale può incidere sul ruolo di genitore. Trovate un equilibrio ed un accordo per non tralasciare nessuna responsabilità.

L’arrivo di un figlio è meraviglioso e porterà un’immensa allegria nella vostra casa. Adattarsi a questo nuovo stile di vita può tuttavia produrre uno squilibrio emotivo. A seconda dell’intensità si raccomanda ai neo genitori di trovare qualunque altro tipo di attività per scaricare la tensione e lo stress.

I genitori devono impegnarsi ad educare il nuovo arrivato dal primo momento che arriva a casa. Mai sottovalutare un bebè perché molto piccolo. Poco a poco vi renderete conto di quanto sia intelligente e vivace, pronto a prendere il controllo della casa.

Insegnategli le buone maniere ed i valori. Anche se pensate che non vi stia ascoltando, questo in futuro lo aiuterà ad avere un comportamento appropriato.