L’arredamento della cameretta di vostro figlio è importante?

· 15 agosto 2017

La stanza dei bambini è uno spazio speciale della casa. In quel luogo noi genitori investiamo tempo, creatività ed entusiasmo per consentire ai nostri figli di investirli a loro volta.

La cameretta dei bambini è un luogo dove imparare, sognare, crescere e giocare. I più piccoli si adattano al loro ambiente e tendono a trasformarlo in un rifugio, dove divertirsi, stare con gli amici, sentirsi sicuri e protetti.

Quando pensiamo all’arredamento della cameretta, generalmente desideriamo che ai nostri piccoli non manchi nulla. Tuttavia, al momento di arredarla, dobbiamo avere chiaro che stiamo creando uno spazio confortevole per loro e non per noi.

La prima cosa da prendere in considerazione è l’età del piccolo: l’arredamento deve essere adeguato. Includete nella decorazione giocattoli adatti alla sua età, perché trovi un ambiente che gli consenta di sviluppare sicurezza e fiducia.

Aspettare il suo arrivo arredando la sua cameretta

cameretta-di-un-bambino

Preparare la cameretta durante la gravidanza è parte del processo che aiuta i genitori a dare il benvenuto al piccolo.

Questo processo riflette la dedizione, l’impegno, lo sforzo, la pazienza, la creatività e l’amore con il quale mamma e papà attendono l’arrivo del figlio.

Condividete questa esperienza col vostro compagno affinché l’energia e l’amore di entrambi si riversino nello spazio che il bambino occuperà. Non fatevi aiutare solo a montare la culla o spostare i mobili, chiedete la sua opinione per il colore, la decorazione, i giocattoli e tutto ciò che il bambino utilizzerà.

Non aspettatevi di creare uno spazio ideale come quelli delle riviste, ma un luogo confortevole e funzionale, che abbia tutto ciò di cui il bambino avrà bisogno.

L’arredamento della camera del bambino crea il suo spazio personale

cameretta-bambino-con-decorazioni

Quando sono più grandi, l’arredamento della camera dei vostri figli trasmette molto della personalità che hanno sviluppato.

Parlando di personalità, ci riferiamo a ciò che ci identifica e caratterizza come individui, permettendoci di rapportarci al nostro ambiente. L’arredamento spermetterà a vostro figlio di manifestare i suoi gusti.

Prima di rinnovare la cameretta e fare una spesa considerevole, tenete in considerazione quello che pensa vostro figlio. Secondo gli esperti a partire dai quattro anni, i piccoli sono già in grado di esprimere quello che vogliono ed è fondamentale che esprimano un giudizio sulla loro camera. Prendete in considerazione i colori di loro gradimento, i personaggi dei cartoni animati preferiti e la loro opinione per creare insieme lo spazio ideale.

Lasciate uno spazio considerevole perché il piccolo possa giocare e mettere in disordine senza sentirsi limitato.

La comunicazione è la cosa più importante

Ovviamente, chi dovrà dormire, sognare, giocare e vivere lì sono i bambini. È essenziale che si sentano a proprio agio con l’arredamento della cameretta, che avvertano il senso di appartenenza, altrimenti finiranno col dormire con voi genitori.

Se la camera trasmette loro fiducia, energia e sicurezza, se ne occuperanno, terranno in ordine i giocattoli, faranno il letto e faranno attenzione alle loro cose.

Fin dai primi anni, è importante insegnare loro con affetto, pazienza e dialogo ad essere ordinati, puliti e responsabili delle loro cose. Non imponete mai con la forza ciò che devono fare, perché creerete un atteggiamento di rifiuto e ribellione.