Le 5 cose che fa un super-papà

· 12 Ottobre 2016
Essere papà è difficile e molte volte si può pensare che non sia importante quanto la mamma nella famiglia. È il momento di convincersi che il suo apporto è prezioso e che si tratta di una figura indispensabile.

Se a volte vi siete chiesti come fare ad essere dei super-papà, in questo articolo analizziamo i cinque superpoteri che possano aiutarvi a diventarlo. La verità è che non è facile essere un buon padre, ma esistono senz’altro delle strategie di grande utilità. Molti uomini hanno trovato saggi consigli che hanno apportato beneficio sia a loro, che alle loro famiglie. Scoprite di seguito come essere dei super-papà.

 

 1. Il super-papà trova il tempo per la sua famiglia

Sicuramente fate già tanto affinché il cibo e un tetto sulla testa non manchino mai alle persone a voi più care. Nonostante ciò, se non dedicate abbastanza tempo alla famiglia, qualcuno potrebbe pensare che avete più a cuore altre cose, come il lavoro, gli amici o le passioni. 

Quand’è che un super-papà inizia a passare del tempo con i suoi figli? Il vincolo di una madre con il suo bambino inizia ancora prima della nascita. Dalle sedici settimane dal concepimento il bambino inizia a sentire. È proprio in questa fase che il super-papà può iniziare la sua relazione con il bambino. Come? Ascoltando i battiti del suo cuore, sentendo i suoi calci, parlandogli o cantando.

Entrare in connessione con il bambino, sentirlo e parlargli contribuisce a creare un vincolo affettivo in anticipo rispetto alla sua nascita.

2.  Il super-papà sa comunicare

Saper comunicare con i propri figli implica saper ascoltare e imparare a non reagire in modo esagerato di fronte a quello che dicono.

Se i vostri figli temono che perdiate la pazienza e di essere criticati con severità, non si sentono liberi di esprimere ciò che provano e ciò che pensano; ma se li ascoltate con calma e gli dimostrate il vostro sincero interesse nei loro confronti, è più probabile che si aprano con voi.

papa e bambino nel prato

3. Il super-papà educa i suoi figli con amore e li elogia

Quando educate i vostri figli, dovete farlo perché li amate e volete che tutto vada bene nelle loro vite, non perché vi sentite delusi o arrabbiati. Educare significa consigliare, correggere, insegnare e punire quando è necessario.

Ebbene, il processo educativo ha un effetto migliore quando il padre ha l’abitudine di elogiare i propri figli; questo perché così facendo si arricchisce il carattere del bambino, il quale si sente riconosciuto e apprezzato. Se cercherete delle opportunità per elogiare i vostri figli, li aiuterete ad aumenterete la loro autostima e darete loro un incentivo per non smettere di fare le cose nel modo giusto.

4. Il super-papà è l’altra metà della mela

L’appoggio e l’amore nei confronti della coniuge sono uno dei regali migliori da fare ai figli. La verità è che quando esiste una relazione di sostegno reciproco, anche la donna in questione è una madre migliore. In altre parole, quando vi impegnate nel vostro ruolo di partner, state facendo un lavoro straordinario anche nel ruolo di padri. Si tratta di qualcosa che potete fare solo voi. Non solo sarete i loro padri, ma i vostri figli vi vedranno come eroi.  Il vostro compito ha un’importanza fondamentale e la vostra figura è indispensabile.

5. Il super-papà gioca con i suoi figli in modo unico

È un dato di fatto: un padre sa giocare con i suoi figli in maniera unica e diversa da come farebbe una madre; questo è un fatto positivo, perché significa che i vostri figli hanno bisogno di entrambi. Di solito i papà giocano in modo più fisico e motivano i loro figli a fare di più, mentre le mamme cercano in genere di farli stancare meno e di tenerli più protetti. Si tratta di un aspetto molto importante però, perché gli comunicate di credere in loro e nella capacità che possiedono di fare molto più di quanto immaginano.

papa che gioca con figlie

È ovvio che essere un super-papà va oltre i cinque punti affrontati in questo articolo e che, per quanto ci si possa impegnare, è impossibile essere un genitore perfetto. Ciò nonostante, se metterete in pratica questi superpoteri con amore ed equilibrio, potrete di certo essere dei super-papà.