Che cosa mettere in valigia per il giorno del parto

· 6 ottobre 2016

Dal momento in cui si raggiungono le 32 settimane e se le condizioni della gravidanza rientrano nella normalità, è bene iniziare a preparare tutto per l’arrivo del bebè. Non solo è necessario aver predisposto gli spazi opportuni per il piccolo e tutte le sue cose, ma il primo passo da fare è preparare la valigia con tutto il necessario per recarsi all’ospedale il giorno del parto. 

Questi sono gli oggetti che non dovrebbero mai mancare al momento della partenza verso l’ospedale il giorno del parto. Prendete nota e non dimenticate nulla di quanto segue:

Fate una lista delle cose da mettere in valigia

  • Un documento di identità con foto, che sia la carta d’identità o la patente e tutti i documenti necessari per il ricovero in ospedale.
  • Una vestaglia da camera, pantofole e calze. Tutto deve essere comodo e a portata di mano, nei casi in cui dovesse essere necessario prendere la pressione, prelevare un campione di sangue o effettuare un qualsiasi esame di routine.  
  • Qualcosa che favorisca il rilassamento. Che sia la vostra musica preferita, un libro o qualsiasi altra cosa in grado di distrarvi e farvi sentire meno lo stress nei momenti che precedono l’arrivo del vostro bambino.
  • Biancheria e articoli per il bagno. Probabilmente vi servirà un asciugamano, del sapone e articoli per la cura della persona nel caso in cui doveste passare del tempo in più in ospedale. Non dimenticate lo spazzolino e il dentifricio, il deodorante, la crema idratante, lo shampoo e qualsiasi altro prodotto che siete solite usare. 
  • Un giacchetto caldo e morbido. Gli ospedali non sempre sono luoghi così caldi e accoglienti, quindi è bene avere qualcosa di caldo da indossare, anche per il momento in cui uscirete.
  • Abbigliamento intimo materno. Il reggiseno, in particolar modo, deve essere apposito per l’allattamento con i sistemi di apertura e l’imbottitura per assorbire il latte; con un normale reggiseno rischiereste di sporcarvi la maglietta e di sentirvi a disagio.

madre-ospedale-valigia

  • Qualcosa per legare o raccogliere i capelli. Preferibilmente un mollettone o un elastico. Le normali mollette potrebbero infastidirvi.
  • Un telefono cellulare con carica sufficiente e i numeri di contatto necessari. Ormai il telefono è un accessorio che non dimentichiamo mai, ma nella fretta potreste lasciarlo a casa. Portatelo con voi in modo da poter contattare chiunque in qualsiasi momento.
  • Vari cambi di biancheria intima. Dopo il parto è probabile che dobbiate cambiarvi la biancheria più volte, quindi portate 2 o 3 cambi in più affinché non vi sia alcun inconveniente.
  • Abbigliamento per uscire dall’ospedale. Non dimenticate di portare anche un cambio aggiuntivo per quando potrete andare a casa. Il vostro ventre sarà ancora leggermente infiammato quindi portate un abbigliamento che vada bene più o meno per i 6 mesi di gravidanza.
  • Abbigliamento per il vostro piccolo. Ovviamente, oltre agli oggetti per voi, dovrete portare anche una piccola valigia in cui disporre tutto il necessario per il neonato: vestiti, calze, tutine, copertina, pannolini, cuffiette e tutto ciò che occorre per la sua igiene.
nascita-valigia

Altri oggetti facoltativi:

L’aggiunta di questi articoli in valigia dipende dalle condizioni della vostra gravidanza:

  • Un cuscino in più. Molte donne non riescono ad addormentarsi quando non hanno abbastanza cuscini: se questo è il vostro caso, portatene uno da casa in modo che possiate passare la notte nel comfort.
  • Un cambio di abbigliamento per chi vi accompagna. Spesso le mamme passano più di una notte in ospedale a seguito del parto; se avete una persona che resta con voi a tenervi compagnia, portate un cambio anche per lei, così che non debba andarsene nel momento meno indicato.
  • Una macchina fotografica. Se volete documentare il momento del vostro parto, assicuratevi di portare con voi una buona macchinetta fotografica con batterie cariche. In questo modo conserverete il ricordo di una delle esperienze più uniche e straordinarie della vostra vita.

Nel momento in cui preparerete la valigia, vi consigliamo di non portare con voi i vostri capi di abbigliamento preferiti, perché potrebbero essere rovinati o usurati per via di diversi fattori. In ospedale è bene prediligere abiti che possono anche sporcarsi e soprattutto che siano comodi. Se indossate gli occhiali, non dimenticateli, perché potrebbero esservi utili.

Tenete inoltre presente il clima al momento del parto, soprattutto se l’inverno si avvicina e portate il necessario per non far prendere freddo al piccolo.