Le bambine devono essere supereroine, non principesse

21 Febbraio 2018

È ai padre e alle madri che spetta in buona parte il compito di cambiare il ruolo della donna nella nostra società. Dobbiamo essere consapevoli del fatto che le bambine devono essere supereroine, non principesse. Sapete come fare? Eccovi alcune indicazioni.

Le bambine devono essere supereroine, non principesse

In ogni cultura i figli vengono educati in maniera differente. Una volta al bambino si diceva che era forte e coraggioso, mentre la bambina veniva cresciuta facendole credere di essere debole, fragile e perfetta. Per fortuna, questa cultura è cambiata. Al giorno d’oggi, bambini e bambine vengono educati nell’uguaglianza e con gli stessi diritti.

Per infrangere gli stereotipi fondati sul genere, i nostri figli hanno bisogno di vedere che entrambi i genitori hanno un ruolo importante nell’educazione e nella vita di casa.

Noi, come madri, cerchiamo sempre di dare alle nostre figlie i consigli migliori. Tuttavia, ci sono cose che solo le donne forti trasmettono alle loro figlie: non avere un cuore vile e non sopportare le stupidaggini di nessuno. Il modello che vostra figlia seguirà sempre siete voi.

Siamo consapevoli del fatto che non esiste un libro che ci insegni a essere madri, ma, per favore, non dimenticate mai di insegnare alla vostra piccola eroina i tanti motivi che ha per valorizzare se stessa.

Le bambine che fin da piccole prendono decisioni in autonomia crescono più sicure di se stesse.

Supereroine, non principesse

Fattori chiave per fare in modo che le vostre figlie siano dellesupereroine

Ricordate che l’amore è l’elemento fondamentale nella formazione delle nuove donne

Dovete insegnare a vostra figlia a non permettere che il suo cuore venga ferito, a non lasciarsi mai denigrare né a dimenticare di volersi bene.

Avere una buona salute e una grande forza fisica

Vostra figlia deve imparare l’importanza di fare esercizio, mangiare cibi sani e sapersi difendere.

Una donna fisicamente forte avrà maggiori possibilità di essere forte nella mente e nello spirito.

La disciplina sportiva non solo irrobustisce il suo fisico, ma la rende anche una donna forte, allenata nello sforzo di ottenere ciò che desidera e dominare il proprio corpo.

Essere femminile e delicata non è necessariamente in conflitto con la forza fisica e la salute.

Equità in casa

Quando i nostri figli vedono che il loro padre partecipa ai lavori domestici, comprendono che il genere non ha importanza e che il lavoro di una famiglia deve essere ripartito equamente.

Datele la sicurezza di sapere che il giorno in cui si sbaglierà voi sarete accanto a lei

Uno dei grandi problemi di noi donne è il basso valore che attribuiamo a noi stesse e la scarsa solidarietà che dimostriamo con le altre donne. Lavorate sulla sua autostima, la sua sicurezza e la sua intelligenza.

Se lasci uscire le tue paure, avrai più spazio per vivere i tuoi sogni.

-Marilyn Monroe-

Il ruolo della donna nel cinema

Le nostre figlie cercano continuamente un modello da imitare, in casa, nella scuola, ma anche nel cinema e nella televisione. Fin da piccole, le bambine devono comprendere modelli femminili che non siano fragili né rappresentino costantemente delle vittime, ma persone forti e indipendenti in grado di andare avanti da sole.

Alcuni decenni fa, nel cinema le donne interpretavano ruoli secondari e comparivano esclusivamente come figure ausiliarie, dando risalto al protagonista maschile. Oppure, nel caso in cui fossero loro a essere le protagoniste, avevano bisogno del sostegno di un cavaliere che le salvasse da qualche difficoltà.

Purtroppo, i film per bambini non facevano eccezione e continuavano a raccontare storie di questo genere, nei quali i ruoli femminili venivano rappresentati nelle vesti di principesse indifese che avevano bisogno di essere liberate da un uomo forte e coraggioso.

Al giorno d’oggi, questo ruolo è cambiato. Sono molti i film e le serie televisive, dal vero e di animazione, che permettono alle bambine di identificarsi con le loro protagoniste. Sono personaggi forti: guerriere e lottatrici che raggiungono da sole i loro sogni, senza bisogno di nessun cavaliere che le salvi dalla situazione. Supereroine capaci di salvare il mondo con le loro forze. 

Tra i tanti film, possiamo segnalare i seguenti:

  • Frozen – Il regno di ghiaccio
  • Mulan
  • Ribelle – The Brave
  • Rapunzel – L’intreccio della torre
  • Matilda 6 mitica
  • La città incantata
  • Lilo & Stitch
  • Le Superchicche
  • Wonder Woman
  • Coraline e la porta magica

Dobbiamo lavorare per educare bambine sicure di se stesse, coraggiose e indipendenti, delle supereroine e non delle principesse spaventate dal mondo, in attesa di un principe azzurro che le salvi.