5 motivi per i quali i bambini hanno bisogno di disciplina

8 Marzo 2019
I bambini hanno bisogno di disciplina per almeno 5 ottimi motivi. Scopriteli qui.

I bambini hanno bisogno di disciplina per il bene della loro salute fisica e mentale. Ci sono molti modi per educare con disciplina e potete scegliere tra una bella varietà di strategie che aiutano i bambini a crescere e ad imparare.

Assicuratevi che vostro figlio sviluppi le abilità necessarie nella vita per trasformarsi in un adulto sano. Sfortunatamente, senza disciplina i bambini non apprendono le abilità di cui avranno bisogno più avanti nella vita. È importante essere genitori per vostro figlio, più che amici.

1 La disciplina aiuta i bambini a gestire l’ansia

Lo crediate o meno, ai bambini non piace essere a carico di qualcuno. Spesso mettono a prova i limiti solo per assicurarsi che chi si occupa di loro è capace di farli stare al sicuro. Quindi, ogni volta che un adulto mette il bambino davanti alle conseguenze di quello che sta facendo, lo aiutano a crescere ed imparare.

I bambini che hanno genitori permissivi sono spesso più ansiosi in quanto sono maggiormente consapevoli che stanno prendendo da soli le proprie decisioni. I vostri figli sanno di non essere ancora in grado di prendere buone decisioni, per questo vogliono imparare dai grandi.

La mancanza di un orientamento e di aiuto tende a provocare molta ansia nei bambini.

2 Insegnategli a prendere buone decisioni

La disciplina insegna ai bambini a prendere buone decisioni. Da ai vostri figli l’opportunità di riflettere sui loro comportamenti e trovare soluzioni alternative ai problemi che si trovano ad affrontare.

motivi per cui ai figli serve disciplina

I bambini hanno bisogno di acquisire le abilità per trovare le soluzioni ai problemi in modo tale da poter riconoscere le possibili conseguenze delle loro azioni.

È importante chiarire la differenza che c’è tra conseguenza e punizione. Quando i bambini sono disciplinati e portati ad affrontare le giuste conseguenze, imparano dai loro errori. Mentre le punizioni tendono a fargli pensare che i loro genitori sono cattivi.

3 Insegnate ai bambini a gestire le emozioni

La disciplina aiuta i bambini ad imparare a gestire le proprie emozioni in modo positivo. L’obiettivo per loro sarà di imparare a prendersi una pausa da soli quando si sentiranno particolarmente agitati.

Altre strategie, come per esempio la lode, può insegnare ai bambini a gestire i sentimenti. Mantenete quello che già c’è di buono e aiutateli a sopportare le loro frustrazioni, incitandoli a continuare senza arrendersi.

Ignorare è un ottimo metodo per insegnare ai bambini a gestire la propria frustrazione. Quando i genitori ignorano le bizze, i bambini capiscono che questo non è un buon metodo per ottenere quello che vogliono.

Ignorando altri comportamenti negativi, come i capricci, si dimostra allo stesso modo che questi comportamenti di ricerca di attenzioni non funzionano. Questo li obbliga a trovare altri modi di soddisfare i propri bisogni quando si sentono a disagio.

4 Fate in modo che i bambini siano al sicuro

L’obiettivo della disciplina deve essere quello di dare sicurezza ai bambini. Questo implica evitare i principali problemi che mettono a rischio i più piccoli, come guardare da tutti e due i lati prima di attraversare la strada.

Non ci devono essere conseguenze dannose per i bambini se non prendono le precauzioni di sicurezza appropriate. Ed in questo vanno anche considerati i rischi per la salute, come la prevenzione all’obesità.

Se lasciate che i bambini mangiano continuamente quello che vogliono, questo può comportare alcuni gravi rischi per la loro salute.

5 Mantenete l’autorità

Essere orientati alla disciplina e spiegare ai bambini i motivi per cui ci sono determinate regole, li aiuta ad imparare ad esaminare le situazioni con più attenzione e dare un maggior peso alla sicurezza personale.

importanza disciplina nei bambini

Per esempio, invece che dire semplicemente: “scendi da li” quando un bambino sta saltando sul letto, potete dirgli che in questo modo sta mettendo a rischio la sua sicurezza e che può farsi male cadendo.

Questa modalità insegna ai bambini a non cercare potenziali situazioni che li mettono a rischio.

Il lavoro di un genitore non è solo quello di assicurarsi che suo figlio abbia un’infanzia felice. Di conseguenza, un buon genitore sarà sicuro di avere ben educato suo figlio affinché sia pronto a vivere l’età adulta.

Quando i bambini ricevono la disciplina necessaria, imparano le abilità di cui hanno bisogno per essere degli adulti responsabili.