Chi sono le zie PANK?

È arrivato un nuovo termine per restare e cambiare lo sguardo della società nei confronti delle donne. Attento!
Chi sono le zie PANK?

Ultimo aggiornamento: 21 novembre, 2022

Anno dopo anno, nel mondo compaiono nuovi movimenti e tendenze turistiche. Alcuni tendono a scomparire, ma altri emergono per rimanere e lasciare il segno. Tenendo d’occhio quest’ultimo punto, vi presentiamo tutti i dettagli affinché possiate scoprire cosa sono le zie PANK.

Chi sono le zie PANK e come è emerso questo nuovo movimento?

Tutti hanno mai incontrato quella zia che adora i suoi nipoti e si prende cura di loro come se fossero suoi, ma non vuole avere figli. Ebbene, il termine PANK è composto dall’acronimo di Professional Aunt No Kids (“zie professionali senza figli”).

Questo neologismo è stato creato da Melanie Notkin nel 2008. È una canadese specializzata in marketing, single e senza figli, che ha voluto riferirsi alle donne che non vogliono avere figli. In ogni caso, volevo affermare che si trattava di un dato demografico chiave nella società odierna.

L’obiettivo di coniare questo termine è confrontarsi con il pensiero maschilista, che ha sempre incluso l’idea che una donna che non ha figli sia una donna “rotta“. Tuttavia, oggi la società è in continua evoluzione e ha dimostrato che questa idea non è solo sbagliata, ma anche totalmente lontana dalla realtà.

L’origine delle zie PANK risiede nell’ispirazione di questo speciale legame d’amore che si sviluppa tra la donna e il bambino senza essere madre e figlio.

Quali qualità definiscono un PANK?

Secondo i dati raccolti nello studio elaborato dall’agenzia di comunicazione di Weber Shandick, in collaborazione con la stessa Melanie Notkin, una donna americana su cinque tra i 20 ei 44 anni è PANK. Cioè, costituiscono una percentuale significativa della popolazione.

Inoltre, la ricerca pubblicata cattura alcune delle qualità distintive delle zie PANK. Tra questi spiccano i seguenti:

  1. Hanno uno stile di vita attraente. La maggior parte di loro ha un lavoro a tempo pieno e il loro reddito viene investito nel miglioramento della qualità della vita.
  2. Aiutano l’economia dei nipoti. Infatti in America si calcola che il movimento PANK spenda 9 miliardi di dollari in acquisti per i nipoti.
  3. Sono un esempio e una fonte di consiglio per nipoti e genitori.
  4. Sono felici nel loro ruolo di zie.
  5. Sono connessi (e disconnessi). In generale, di solito hanno più di 15 buoni amici. Inoltre, interagiscono con persone di diverse fasce d’età e background sociali.
  6. Condividono informazioni su Internet.
  7. Influenzano le decisioni degli altri. In questo senso, le loro opinioni sono prese in considerazione nei nuclei familiari.
  8. Sono informati e cercano sempre il meglio.
  9. Sono un’influenza.
  10. Combinano la loro vita sociale con la vita a casa.
  11. Sono interessate a imparare a prendersi cura dei loro nipoti.
  12. Sono ovunque: nelle città, nei paesi, nelle città e nei villaggi.
  13. Appartengono alla generazione digitale e sono in prima linea nella curva del consumo di Internet.

A che punto è la nuova tendenza dei PANK in Spagna?

Cati Hernández, pedagoga ed educatrice sociale, conosciuta anche come Tita Pank, è la creatrice della prima e unica comunità di PANK in Spagna. E, in questa linea di dare visibilità a questo gruppo, un recente lavoro svolto nel 2020 dall’Università di Girona si è proposto di esaminare, attraverso un questionario esplorativo, la tendenza che questo movimento ha avuto in Spagna.

E, per quanto riguarda la Spagna, il settore turistico si sta progressivamente adattando a questo cambiamento. Per questo ci sono piani sempre più specializzati in questa nuova corrente. In questo modo, nel tempo, si prevede che emergeranno più gruppi per viaggiare tra donne di diverse generazioni che condividono lo stesso amore e la stessa preoccupazione per i loro nipoti.

zie pank
La realtà indica che sempre più donne sono incoraggiate a viaggiare e intraprendere nuovi progetti da sole come zie libere.

Ora che sai cosa sono le zie PANK, ti senti identificata anche tu?

Ora che conoscete questo termine per definire le donne che non vogliono avere figli, potresti sentirti identificato con il loro modo di vivere. Potresti esserti reso conto di soddisfare tutte o alcune delle caratteristiche di una zia PANK. Se è così, dovresti esserne orgoglioso.

D’altra parte, che dire degli zii che adorano i loro nipoti, ma che non vogliono nemmeno essere genitori? Beh, anche loro fanno parte di un settore importante della popolazione e sono stati chiamati PUNK (Professional Uncle No Kids).

Potrebbe interessarti ...
Guida per ospiti e parenti che vanno a visitare il neonato
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Guida per ospiti e parenti che vanno a visitare il neonato

Cosa fare? Come comportarsi? Come non infastidire il bebè? Ecco a voi una piccola guida per ospiti e parenti che vanno a trovare per la prima volta...