Tragicomiche difficoltà delle donne incinte: ecco le più comuni

8 Novembre 2017

Durante la gravidanza le donne sperimentano tutta una serie di tragicomiche difficoltà. Anche se non tutte reagiscono con spirito e buon umore, non significa che non diventino più spiritose. Almeno, questo è ciò che crediamo noi di Siamo Mamme.

Di seguito troverete alcuni dei disturbi più frequenti nelle donne incinte. Che ne soffriate quotidianamente o che li ricordiate come una particolarità di quando aspettavate un figlio, vorremmo che leggeste questo articolo con piacere.

2 dei disturbi più comuni delle donne incinte

Nonostante le donne vivano la gravidanza in maniera diversa, esistono 2 problemi comuni a tutte loro:

  • Disorientamento cronico
  • Difficoltà motorie

Analizziamoli nel dettaglio.

Disorientamento cronico in gravidanza

Nel corso della gravidanza, molte donne sviluppano un disorientamento che si cronicizza e dura almeno fino ad alcuni mesi dopo il parto.

Questa mancanza di concentrazione è dovuta al fatto che il loro centro di attenzione cambia. I loro pensieri sono interamente occupati da tutto ciò che è legato alla gravidanza, alla salute, al parto e ai preparativi per l’arrivo della nuova creatura.

Anche gli sbalzi ormonali che avvengono durante la gestazione hanno le loro responsabilità. Inoltre l’attività neuronale, in questo periodo, mantiene il cervello occupato creando nuove connessioni (sinapsi).

donna incinta riposa sul divano

Difficoltà motorie in gravidanza

Le donne incinte, o alcune di loro, iniziano a rompere tutto, urtano contro i mobili, lasciano cadere gli oggetti e creano disordine anche quando non vogliono.

Questo tipo di disturbi è dovuto a 4 fattori principali:

  • Tutte le articolazioni del corpo subiscono un rilassamento.
  • La ritenzione idrica fa in modo che le mani si gonfino e siano meno ferme quando stringono un oggetto.
  • Poca concentrazione o mancanza di attenzione.
  • La sindrome del tunnel carpale provoca un intorpidimento delle mani. Anche questa influenza la capacità di stringere gli oggetti.

Un’altra delle cause della goffaggine in gravidanza è la percezione errata del proprio corpo. Ci sono donne che, alla fine della gravidanza, non si sono ancora abituate alle proprie dimensioni e allo spazio che occupano.

Infatti, se prima riuscivano a passare in luoghi angusti, pensano di poterlo fare anche con la pancia che sta per “esplodere”. Per questo, mentre passano, “devastano” tutto ciò che incontrano.

Le più tragicomiche difficoltà delle donne incinte

Per il finale abbiamo lasciato una lista delle difficoltà che le donne devono affrontare in gravidanza.

Alcune di queste hanno un tono più ironico, poiché la nostra équipe continua a credere che più grande è la pancia, più svago, felicità e gioia porta nella vita della madre.

Per questo, vi chiediamo di lasciare un commento e dirci quali problemi avete avuto voi durante la gravidanza (perché ognuna comporta esperienze diverse).

marito tocca la pancia della moglie

Se avete avuto delle difficoltà che non abbiamo incluso nella lista, vi invitiamo a condividerle con noi.

Vi ringraziamo in anticipo.

Per le donne incinte è difficile:

  • Allacciarsi le scarpe
  • Entrare nei pantaloni
  • Tagliarsi le unghie dei piedi
  • Vedersi le ginocchia quando stanno in piedi
  • Depilarsi l’inguine
  • Trattenere la pipì
  • Dormire a pancia in giù, in su, di lato… Se la pancia è grande è difficile dormire!
  • Uscire dal sedile posteriore dell’auto
  • Grattarsi qualunque zona al di sotto della pancia
  • Alzarsi dal letto senza l’aiuto delle mani
  • Cambiare posizione a letto
  • Lavarsi i piedi
  • Entrare nelle porte degli autobus
  • Starnutire senza farsi pipì addosso
  • Depilarsi le gambe
  • Guardare nella pentola mentre è sul fuoco
  • Abbracciare il marito o essere abbracciate
  • Alzarsi da terra senza aiuto