Guida all’alimentazione in gravidanza

7 Maggio 2019
Se vi domandate cosa dovete mangiare durante la gravidanza, oggi vi daremo dei consigli importanti sull'alimentazione.

La giusta alimentazione per le donne in gravidanza e madri che hanno partorito garantisce la salute e la crescita del bimbo. Non dovete dimenticare che quello che mangia e beve la mamma è la fonte di nutrimento del piccolo. Per questo è molto importante scegliere i giusti alimenti, per dare al corpo gli elementi di cui ha bisogno.

Una donna incinta ha bisogno di grandi quantità di ferro, calcio, proteine e acido folico. Il motivo è che questi nutrienti aiutano a prevenire affezioni cerebrali, carenze nella formazione delle ossa, mancanza di ossigeno nel sistema circolatorio e deficienza nei tessuti muscolari.

“Un inadeguato stato nutrizionale, sia nel preconcepimento che durante la gravidanza, avrà un impatto negativo sulla capacità di portare avanti la gravidanza ma anche sulla salute della madre e del bambino. D’altra parte, una corretta alimentazione contribuirà a diminuire il rischio del poco peso al momento della nascita, la nascita di bambini prematuri ed anche le inadeguatezze nutrizionali della madre e del feto.”
-Ministero della Salute dell’Argentina-

Alimentazione in gravidanza. Cosa bisogna mangiare?

  • Yogurt greco. Questo latticino è particolarmente benefico per le donne in gravidanza perché contiene più calcio di tutti gli altri derivati del latte. Inoltre contiene probiotici che aiutano a migliorare la salute digestiva ed anche a prevenire le infezioni.
  • Legumi come lenticchie, piselli, fagioli e arachidi. Questi alimenti contengono fibra, folati e molti altri nutrienti che evitano malattie nella madre e quindi anche nel bambino.
  • Uova. Contengono un po’ di ogni nutriente di cui si ha bisogno per una dieta sana. Uno di questi elementi è la colina, una molecola che facilita lo sviluppo cerebrale sia fisico che funzionale.
  • Carni magre. Il manzo, il maiale ed il pollo sono eccellenti fonti di proteine, ferro, colina e vitamine del complesso B.
  • Frutti di bosco e frutti rossi. Questi piccoli alimenti hanno molta acqua, carboidrati salutari, vitamina C, fibre e antiossidanti. Inoltre sono l’ideale per calmare l’ansia senza moltiplicare il consumo di calorie.
Alimentazione in gravidanza. Cosa bisogna mangiare?

  • Avocado. È un frutto poco comune ma salutare per il suo alto contenuto di acidi grassi. Contiene anche vitamine B, K, E e C, potassio e rame. Questi sono tutti nutrienti che aiutano ad alleviare i crampi alle gambe, frequenti durante la gravidanza.
  • Frutta secca. È l’ideale nella dieta per una donna incinta perché, anche se di piccole dimensioni, è ricca di nutrienti.

Tipi di alimenti

Ogni tipo di alimento apporta dei benefici per le donne in gravidanza.

  • I chicchi sono l’ideale per soddisfare il bisogno di energia.
  • Da parte loro, la frutta e la verdura contengono alte quantità di antiossidanti. Sono anche ricchi di fibre e complessi vitaminici.
  • La carne, la frutta secca ed i vegetali hanno proteine, acido folico ed il ferro di cui ha bisogno il corpo.
  • I vari tipi di latticini sono fonte di calcio e di vitamina D. Uno dei più indicati per l’organismo delle madri è lo yogurt.

Quali alimenti e bevande devono evitare le donne in gravidanza?

  • Bevande con caffeina. Il limite considerato come sicuro è meno di 200mg al giorno. Tuttavia, se si possono evitare completamente è meglio per la salute del bambino e della mamma.
  • Il salmone e le sardine sono ricchi di acidi grassi, omega 3 e proteine. Però ci sono altri pesci, come il tonno bianco con alte quantità di mercurio, che devono essere limitati nella dieta.
  • Bevande alcoliche. L’alcol nel flusso sanguigno della madre passa direttamente al bambino attraverso il cordone ombelicale. Questa sostanza, in un organismo così piccolo può causare affezioni fisiche, cognitive e comportamentali in futuro.
  • Latticini non pastorizzati. Le donne in gravidanza sono più suscettibili ai parassiti ed ai batteri che si trovano negli alimenti che non sono stati correttamente trattati.
Alimenti consigliati ed almenti da evitare in gravidanza

Un altro aspetto da tenere in considerazione è che in una buona dieta non fanno la differenza solo gli alimenti sani. Oltre a questi, il corpo ha bisogno di acqua e dei giusti supplementi vitaminici. Molti nutrienti non sono abbondanti negli alimenti e bisogna cercare fonti alternative.

Quando si pensa ad una giusta alimentazione per le donne in gravidanza bisogna anche sapere che in questo periodo i bisogni nutrizionali cambiano. Non si tratta di aumentare la grandezza delle porzioni. Quello che è importante è di assicurare all’organismo i micro e macro elementi necessari per il sano sviluppo della madre e del bambino.

  • Asociación Argentina de Dietistas y Nutricionistas-dietistas. (2006). Guías alimentarias para la población argentina. República Argentina.