La forza emotiva nei bambini: ecco come si sviluppa

· 29 maggio 2018

La forza emotiva contribuisce a rendere i bambini decisi, coraggiosi e sicuri, aiutandoli a raggiungere il loro massimo potenziale. In questo articolo vi offriremo 10 consigli per aiutarli a svilupparla.

La forza emotiva si sviluppa quando  equipaggiate i vostri figli delle armi necessarie ad affrontare le varie situazioni che si presentano nella vita. In quanto madri, dovete ricordare che i bambini dotati di forza emotiva sono pronti ad affrontare ogni tipo di sfida.

Infatti, sono in grado di far fronte ai problemi, riprendersi da un insuccesso e tenere testa a ogni tipo di difficoltà.

Allo stesso modo, aiutare i bambini a sviluppare la forza mentale richiede un triplice sforzo. Bisogna innanzitutto insegnare loro a sostituire i pensieri negativi con altri più realistici. Poi bisogna aiutarli a imparare a controllare le proprie emozioni. E infine bisogna mostrare loro come adottare misure positive.

10 consigli per sviluppare la forza emotiva nei bambini

Esistono molte strategie e strumenti di insegnamento che aiutano i bambini a sviluppare la forza emotiva.  A vostra disposizione mettiamo 10 consigli che aiuteranno vostro figlio a sviluppare la forza emotiva:

1. Insegnategli capacità specifiche

Il primo consiglio per sviluppare la forza emotiva nei bambini è insegnare loro a fare meglio la volta dopo, senza soffrire per i propri errori. Dovete imporre conseguenze che insegnino abilità specifiche, come per esempio la capacità di risolvere i  problemi, il controllo dei propri impulsi e l’autodisciplina.

Questo insieme di abilità aiuterà vostro figlio a imparare a comportarsi correttamente, anche quando si trova di fronte a una tentazione o a circostanze difficili.

2. Lasciate che vostro figlio commetta degli errori

Insegnate al bambino che gli errori fanno parte del processo di apprendimento. In questo modo, se ne commetterà uno, non si vergognerà.

Analogamente, quando è sicuro di commetterlo, le conseguenze devono essere naturali. Per questo dovete discutere con lui su come evitare di ripetere lo stesso errore in futuro.

Per sviluppare la forza emotiva insegnate a vostro figlio ad avere pensieri positivi

3. Insegnate a vostro figlio a pensare in modo sano

Ai bambini risulta difficile sentire di avere forza emotiva quando subiscono delle umiliazioni o prevedono risultati catastrofici.

In questo senso, dovreste insegnare a vostro figlio a rielaborare i pensieri negativi per pensare in maniera più realistica.  Sviluppare una prospettiva obiettiva e allo stesso tempo ottimista lo aiuterà a dare il massimo e a superare le situazioni sfavorevoli.

4. Esortate il bambino ad affrontare le paure

Se vostro figlio evita di fare qualcosa che lo spaventa, non avrà mai la sicurezza di cui ha bisogno per smettere di sentirsi a disagio. Ecco perché è consigliabile che lo aiutiate ad affrontare questo tipo di situazioni.  

Fategli coraggio, elogiate i suoi sforzi e ricompensatelo per essere stato tanto coraggioso. In questo modo, uscirà dalla sua zona di comfort e imparerà a essere un bambino capace di raggiungere qualsiasi obiettivo si ponga.

“Ai bambini bisogna insegnare come pensare, non cosa pensare”
–Margaret Mead–

5. Lasciate che il bambino provi disagio

Anche se può venirvi la tentazione di aiutare vostro figlio ogni volta che ha un problema, toglierlo dai pasticci rafforzerà in lui l’idea di essere indifeso.

Lasciargli assaporare la sconfitta qualche volta lo farà sentire responsabile delle sue azioni e farà in modo che raggiunga risultati migliori.  Tenete conto che, con il vostro appoggio e i vostri consigli, situazioni di questo tipo aiuteranno il bambino a sviluppare forza mentale.

6. Favorite un carattere costruttivo

I bambini hanno bisogno di un referente morale forte per prendere decisioni sane.  In quanto loro madre, dovete lavorare sodo per inculcare in vostro figlio valori positivi.

Per esempio, quando il bambino fa una gara di qualsiasi tipo, dovete porre l’attenzione sull’importanza di acquisire valori come l’onestà e la compassione, anziché insistere sul fatto di vincere a tutti costi.

7. Fate della gratitudine una priorità

La gratitudine è un rimedio meraviglioso all’autocommiserazione e altre cattive abitudini che possono contribuire alla debolezza mentale di vostro figlio.  Inoltre, può migliorare il suo stato d’animo e favorire una soluzione proattiva dei problemi.

In questo senso dovete collaborare con lui perché impari ad apprezzare tutte le cose belle che gli succedono. In questo modo, anche nei giorni peggiori, si renderà conto di avere molto di cui sentirsi grato.

8. Affermate la sua responsabilità personale

Sviluppare forza emotiva significa accettare la responsabilità personale. Quando vostro figlio si sbaglia o non agisce correttamente, dovete permettergli di darvi delle  spiegazioni ma non di accampare scuse.

È una buona idea correggerlo se cerca di incolpare gli altri per il loro modo di pensare, sentirsi o comportarsi.

La forza emotiva si sviluppa insegnando a vostro figlio a regolare le sue emozioni

9. Mostrategli capacità di regolare le emozioni

Non calmate vostro figlio ogni volta che è arrabbiato né consolatelo ogni volta che è triste. Insegnategli piuttosto a lottare contro le emozioni spiacevoli. Così facendo non dovrà dipendere da voi per regolare il suo stato d’animo. 

I bambini che comprendono i propri sentimenti e sanno come affrontarli sono meglio preparati ad affrontare le sfide.

10. Potenziate la forza mentale

Parlate con lui dei suoi obiettivi personali. Fategli vedere che sta adottando le misure giuste per essere più forte. Fate in modo che il miglioramento personale e la forza mentale siano una priorità nella sua vita. 

In definitiva, la scoperta della forza emotiva nei bambini  avviene attraverso un processo di apprendimento e autoriflessione.

Applicare i consigli che vi abbiamo fornito aiuterà vostro figlio a sviluppare la forza emotiva e pensieri positivi e creativi. Questi gli serviranno per agire con criterio nelle diverse situazioni della vita.