L’importanza di amare allo stesso modo tutti i figli

· 7 ottobre 2018
Molti genitori pensano di amare allo stesso modo tutti i figli, ma non lo dimostrano. E invece è cruciale essere giusti con i propri bambini.

Quante volte avete sentito parlare del figlio preferito in famiglia? O quante volte avete notato che il figlio minore è sempre quello più viziato e coccolato? In questo articolo parleremo dell’importanza di trattare e amare allo stesso modo tutti i figli.

Quando in famiglia ci sono due o più fratelli o sorelle, l’uguaglianza ha un ruolo fondamentale. Non può essere un’utopia, bensì una regola e deve essere una realtà che si manifesta per garantire il benessere e la sana convivenza tra i membri di una famiglia.

Per un bambino è molto triste sentirsi meno amato di suo fratello o sorella. Infatti, può anche essere causa di molte discordie, litigi e risentimenti che non conducono a nulla di buono.

Sentirsi trattato diversamente, secondo gli psicologi, può creare dei traumi difficili da superare e che rimangono radicati anche nella tappa adulta. È per questo motivo che dobbiamo prestare la massima attenzione all’importanza di trattare e amare allo stesso modo tutti i figli.

D’altra parte, sappiamo che tutti i figli sono importanti, li amiamo e daremmo la vita per loro ma… i figli lo sanno? Alcune volte, lo stress quotidiano e le responsabilità giornaliere ci fanno prendere decisioni che a prima vista sembrano giuste ma, analizzate nel dettaglio, non erano forse le più giuste ed egualitarie.

Amare allo stesso modo tutti i figli è essenziale

amare allo stesso modo tutti i figli

I nostri figli ci osservano molto più attentamente di quello che pensiamo, e possono percepire che siamo stati ingiusti. È abbastanza probabile che non ce ne rendiamo conto e allora ce lo fanno sapere.

Sicuramente non è piacevole essere giudicati dai propri figli, perciò è fondamentale ascoltarli e modificare la nostra opinione, se necessario. Allo stesso modo è anche possibile che si sbaglino.

L’ideale è che insieme possiamo trovare l’equilibrio e mantenerlo, sapere che i figli hanno tutti gli stessi diritti, doveri e opportunità

Non possiamo dimenticare che se uno dei nostri figli si comporta bene e l’altro no, non è corretto premiarli entrambi, è importante che sappiano che hanno le stesse opportunità di fare bene e fare male. Lì risiede l’importanza di essere giusti e egualitari, e dimostrare amore e riconoscenza a tutti favorirà lo sviluppo emotivo dei piccoli in casa.

Guida per essere equilibrati

amare allo stesso modo tutti i figli

Ecco una guida che vi aiuterà a sostenere l’equilibrio, ma soprattutto trattare e amare allo stesso modo tutti i figli:

  • Quando c’è uguaglianza c’è pace. Se uno dei vostri bambini dice che preferite suo fratello a lui, parlatene coscienziosamente. È probabile che il bambino sia geloso o infastidito dal fatto che lo abbiate ripreso per essersi comportato male col fratello o la sorella, ma può anche essere che vi sbagliate.
  • Chiedere scusaErrare è umano e chiedere scusa è saggio, quindi se avete mai favorito uno dei vostri figli, pregiudicando gli altri, parlategliene. Fategli sapere che siete consapevoli dell’errore e che il vostro amore è immenso.
  • Cercate aiuto. Non esitate a ricorrere ad un aiuto professionale se in alcuni momenti non riuscite a gestire la situazione. Questo soprattutto se si creano malesseri e conflitti nel nucleo familiare.
  • Lasciate guarire le ferite. È possibile che, sentendosi meno amato dai genitori, un figlio si senta ferito. Ma se avete avuto il coraggio di chiedere perdono, questa ferita guarirà.
  • Valore e riconoscimento. Ogni testa è un mondo a sé, tutti siamo unici e speciali e così anche i vostri figli. Riconoscere il buono in ognuno di loro, nelle azioni, nelle virtù e accettare i difetti e le opportunità di migliorare, sono azioni che i vostri bambini apprezzeranno molto.

Tenete sempre gli occhi aperti e ascoltate tutto quello che vi dicono i vostri figli. Aprite la vostra mente per accettare i vostri errori

Non dobbiamo dimenticare che trattare e amare allo stesso modo tutti i figli, li farà crescere più sani e felici. L’idea è che nessuno dei figli debba sentirsi ignorato, disprezzato o meno amato.

In questo modo rafforzeremo lo sviluppo dell’intelligenza emozionale e senza dubbio, creeremo solidi vincoli e legami familiari impossibili da spezzare.