I 50 nomi maschili più comuni

Se state scegliendo il nome del vostro bimbo e state cercando nomi classici che sono stati usati per anni, questa lista fa per voi.
I 50 nomi maschili più comuni

Ultimo aggiornamento: 28 agosto, 2021

Se siete una persona a cui non piace lo stravagante e ancora non sapete come chiamare il vostro futuro figlio, abbiamo redatto una lista con i 50 nomi maschili più comuni pubblicati dall’Istituto Nazionale di Statistica della Spagna.

Prendete nota!

La lista con i 50 nomi maschili più comuni

Di seguito vi presentiamo i nomi e i loro significati, ordinati dal più al meno scelto durante l’anno 2020:

  • Ugo: nome di origine germanica che significa ‘spirito’.
  • Matteo: deriva dall’ebraico Mattathia, che si riferisce al ‘dono di Dio’.
  • Martín: dal latino Martius o Marte, dio della guerra per i romani.
  • Luca: forma latina della parola greca loukás, che si riferisce all”uomo lucano’.
  • Leone: deriva da una parola greca che significa ‘leone’. Viene anche usato come diminutivo di Leonardo.
  • Daniele: deriva dall’ebraico daniy’el, che si traduce come “Dio è il mio giudice”.
  • Alessandro: dal greco Alexandros, che significa ‘il difensore dell’umanità’.
  • Manuel: variante di Emanuele, nome biblico che equivale a ‘Dio ci accompagna’.
  • Pablo: deriva dal latino paulus, che significa ‘umile’ o ‘piccolo’.
  • Alvaro: nome di origine germanica che significa ‘esercito’ o ‘guardiano’.
  • Adriano: patronimico che indica l’uomo che proviene da una città sulle rive del mare Adriatico.
  • Enzo: diminutivo di Lorenzo o Vincenzo.
  • Mario: si ritiene che possa derivare da maris, che significa ‘mare’.
  • Diego: nome spagnolo derivato dalla parola greca didachós, che significa ‘colto o istruito’.
  • Davide: deriva dalla parola ebraica Dawidh che significa ‘caro a Dio’.
  • Oliverio: è considerato una derivazione dell’antico nome anglosassone Ælfhere ed è legato agli elfi della mitologia germanica. Contiene l’elemento ælf, che significa ‘goblin’.
  • Marco: deriva dal cognome romano Marcus ed è imparentato con Marte, dio della guerra nella mitologia romana.
  • Thiago: è una variante di Santiago e significa ‘Dio ci ricompenserà’.
  • Alex: abbreviazione di Alexander, che deriva dal greco Alexandros, che significa “protettore degli uomini o dell’umanità”.
  • Javier: nome basco che significa “casa nuova“.
I 50 nomi maschili più comuni

  • Izan: versione basca di Ethan, nome di origine inglese che significa ‘lunga vita’.
  • Bruno: deriva dalla parola germanica brun, che significa ‘marrone’.
  • Miguel: nome di origine ebraica che significa ‘chi è come Dio’.
  • Antonio: deriva dal latino Antonius, che viene interpretato come ‘coraggioso‘.
  • Gonzalo: deriva da Gundisalvus, nome latino che contiene elementi germanici e che significa ‘preparato al combattimento’.
  • Liam: variante irlandese di William, che deriva dal germanico Willahelm e significa ‘coraggioso protettore’.
  • Gael: nome di origine celtica che deriva da Gwynhael, che significa ‘uomo generoso e benedetto’.
  • Marc: derivato da Marcus, nome latino usato per i guerrieri.
  • Carlo: deriva dal germanico Karl e si riferisce all”uomo libero’.
  • Juan: nome spagnolo i cui antecedenti sono il greco Ioannes, il latino Iohannes e l’ebraico Iojanan. Significa “Dio è generoso”.
  • Angelo: deriva da angelos, parola greca che significa ‘colui che annuncia’.
  • Dylan: viene dal gallese ed è interpretato come ‘figlio del mare‘.
  • Nicolás : significa ‘la vittoria del popolo’. È formato dalle parole nike, che significa “vittoria” e laos, che viene interpretato come “popolo”.
  • José: nome di origine ebraica che significa ‘aggiungere, aumentare’.
  • Sergio: è uno dei cosiddetti nomen romani, la cui origine è etrusca. Deriva dal latino servare, che significa “custode”.
  • Gabriel: derivato dall’ebraico Gabhri’el, tradotto come ‘uomo di Dio’.
  • Luca: come Lucas, deriva dal greco loukás, che indica ‘l’uomo di Lucania’.
  • Jorge: deriva da georgos, parola greca che viene interpretata come ‘contadino’. È composto dagli elementi Ge (terra) ed ergein (lavoro).
  • Darío: deriva da Dārayavahush, nome di diversi re persiani.
  • Iker: nome basco che significa “uomo saggio che indaga”.
  • Samuele: dall’ebraico sha’ulme’el, che significa ‘richiesta di Dio’ o ‘Dio ha ascoltato’.
  • Eric: deriva dal norvegese Eirik, che viene interpretato come ‘sempre potente’.
  • Adam: deriva dalla parola ebraica per Adamah di base e anche come sinonimo di ‘uomo’.
  • Héctor: nome di origine greca che significa ‘possessore’.
  • Francisco: dal latino Franciscus, che significa “il francese”.
Madre e figlia pensano a nomi femminili ispirati ai personaggi Disney.

Nomi classici e senza tempo

I nomi che vi abbiamo presentato sono sopravvissuti per anni. Sono i classici che non passano mai di moda e che continuano ad essere scelti da migliaia di famiglie ogni anno.

Potete anche ampliare la vostra ricerca, poiché avete molte opzioni per farlo. Date un’occhiata agli elenchi di nomi legati alla natura, storici e molti altri. Riservate un po’ di tempo a questo bellissimo compito, condividetelo con i vostri amici e affetti più cari e troverete sicuramente quella parola magica ed eterna.

Potrebbe interessarti ...
I 50 nomi femminili più comuni
Siamo MammeLeggi in Siamo Mamme
I 50 nomi femminili più comuni

State scegliendo il nome per la vostra bimba? In questo articolo vi proponiamo un elenco dei 50 nomi femminili più comuni tra cui potrete scegliere...