Consigli per viaggiare in auto con un neonato

· 4 Dicembre 2017

La sicurezza stradale è qualcosa di cui si deve tenere conto fin da subito. Quando una donna è incinta deve già sapere come mettere la cintura di  sicurezza. In seguito anche viaggiare in auto con un neonato richiederà vari accorgimenti per fare in modo che il piccolo sia ben protetto durante tutto il tragitto.

È essenziale tenere conto di tutte le misure di sicurezza necessarie per proteggere il neonato ed è inoltre importante avere a portata di mano l’occorrente per occuparsi delle sue necessità primarie in qualunque momento.

Dovrete innanzitutto mettere il neonato nel seggiolino di sicurezza nella maniera corretta e assicurarvi che sia appropriato al suo peso e alla sua altezza.

Viaggiare in auto con un neonato

Ci sono alcune cose fondamentali di cui tenere conto per viaggiare in auto con il proprio figlio. Non bisogna mai mettere in secondo piano la sicurezza stradale, anche se il viaggio dura solo 10 minuti o rimanete in zona.

  • Non viaggiate in auto con vostro figlio in braccio. Poco importa se lo vedete fare ad altre persone, non è il modo adatto di viaggiare in auto con un neonato.
  • Scegliete bene il seggiolino per l’auto: deve appartenere al gruppo 0+ ed essere progettato espressamente per i neonati dalla nascita e fino a 9 o 13 chili di peso. Di solito questo tipo di seggiolini ha sempre imbracature e fibbie di plastica.
  • Collocate sempre il seggiolino del neonato in posizione opposta al senso di marcia, in modo che in caso di collisione l’airbag non lo faccia soffocare.

  • Evitate di mettergli la giacca quando è in auto: utilizzate invece il riscaldamento.
  • Non guardate vostro figlio quando guidate, perché potreste distrarvi dalla strada. Fatelo quando siete fermi al semaforo o in luogo più adatto. Non viaggiate soli con vostro figlio se potete.
  • È necessario che anche voi vi sentiate sicuri nel veicolo. Sfruttate la tecnologia, come un Gps che vi aiuti a sapere come arrivare a destinazione.
  • Tenete a portata di mano una borsa con tutto il necessario per occuparvi di vostro figlio appena nato: pappe, bavaglini, pannolini, copertine, vestiti per cambiarlo…

Puntare sulla tecnologia per una guida più sicura

Come utilizzare la tecnologia per viaggiare ro con un neonato? Ci sono auto dotate di tecnologie che possono rendere la vita molto più semplice. Alcuni esempi sono:

  • Geo-localizzatore. L’auto può identificare e disegnare un perimetro virtuale attorno a qualunque zona selezionata e ricevere notifiche quando il veicolo entra o esce dall’area specificata. Inoltre può creare una ricerca di zone pericolose che preferite evitare.
  • GPS. Il GPS permette di conoscere la posizione esatta del veicolo su una mappa attraverso uno smartphone o tramite il computer di bordo dell’auto. Nel caso in cui venga individuato un qualsiasi pericolo potete salvare la tua posizione con il GPS per chiedere assistenza medica o assistenza in caso di emergenza stradale. Così potranno raggiungere l’esatto luogo in cui vi trovate.
  • Pulsante di aiuto. Alcune auto sono dotate di un pulsante SOS che quando viene premuto mette in contatto direttamente con il pronto intervento. Questo, grazie alla posizione del veicolo, può valutare la situazione tramite personale qualificato da una sala di controllo e aiutarvi.
  • Allerta di collisione. Nello sventurato caso di una collisione tra veicoli, un’allerta può essere inviata in maniera istantanea a un centro operativo, dal quale sarà inviata un’assistenza medica alla posizione esatta del veicolo.
Seggiolino per viaggiare in auto con un neonato.

Un’introduzione rapida alla sicurezza stradale quando si viaggia con un bambino appena nato è importante per fare in modo che tutti i membri della famiglia siano al sicuro in qualsiasi momento del viaggio. L’ideale sarebbe non dover mai ricorrere all’assistenza stradale e avere un viaggio sicuro portando all’estremo le precauzioni di sicurezza. Non solo all’interno del veicolo ma anche attraverso una guida sicura.