4 ricette per preparare il gelato alla frutta

14 Luglio 2019
Mangiare un gelato alla frutta è un modo sano di gustare un delizioso dessert ed evitare di ricorrere a cibi con eccesso di zucchero

Un’alternativa per rinfrescare un pomeriggio ed eliminare le voglie di dolci è preparare ricche, sane e facili ricette di gelato alla frutta. È l’opzione migliore, quindi,  per trascorrere un momento divertente in famiglia, da condividere con gli amici e gustare allo stesso tempo un delizioso dessert naturale.

Per fare in casa il gelato alla frutta non avrete bisogno di molte cose. Inoltre, potete creare infinite ricette e combinazioni grazie ai vari sapori della frutta.

Preparare ricche ricette di gelato alla frutta è una buona alternativa per promuovere nei bambini l’abitudine di mangiare in modo sano ed eliminare lo zucchero in eccesso. A chi non piace il gelato? Potrebbe essere la versione migliore di una merenda nutriente.

Oltre che per farvi condividere momenti in famiglia e per affrontare il caldo, non dobbiamo dimenticare che la frutta è importante per la dieta dei bambini.

Fornisce, infatti,  vitamine e nutrienti essenziali che apportano un prezioso contributo alla crescita e rafforzano il sistema immunitario.

Ricette per fare il gelato alla frutta

1. Gelato alla fragola e al latte di cocco

Ingredienti:

  • 200 grammi di fragole
  • 200 grammi di latte di cocco

Preparazione:

  1. Lavate le fragole, in seguito togliete il peduncolo e tagliatele a pezzetti.
  2. Mettete a congelare le fragole in frigorifero.
  3. Versate il latte di cocco in un contenitore ermetico e poi mettetelo in frigorifero per almeno 3 ore.
  4. Una volta trascorso questo tempo, togliete dal frigo il latte di cocco e le fragole e tritate la frutta fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Coppa di gelato alla frutta

2. Gelato alla frutta all’arancia naturale

Ingredienti:

  • 7 arance
  • 4 cucchiai di miele
  • 100 ml di acqua fredda
  • Buccia d’arancia grattugiata
  • 1/2 litro di acqua naturale

Preparazione:

  1. Mettete l’acqua e il miele in una pentola insieme alla buccia d’arancia.
  2. Fate cuocere a bassa temperatura fino a quando il miele si scioglie e togliete quindi dal fuoco.
  3. Sbucciate le arance, togliete inoltre i semi e spremetele.
  4. In una ciotola, mischiate il succo d’arancia con l’acqua e miele e mescolate.
  5. Versate il composto in piccoli contenitori. Metteteli in freezer per 4 ore.

3. Gelato al cocco e banana

Ingredienti:

  • 1 banana meno matura possibile
  • 200 ml di latte di cocco
  • 2 cucchiai di cocco grattugiato
  • 3 cucchiai di miele o zucchero

Preparazione

  1. Mettete la banana in un contenitore e mettetela nel congelatore
  2. In una piccola casseruola, aggiungete il latte di cocco e fate cuocere a fuoco medio.
  3. Quando il latte di cocco sta per bollire, aggiungete miele o zucchero e abbassate il fuoco. Fate cuocere per 30 minuti e poi lasciate riposare.
  4. Una volta che il latte di cocco raggiunge di nuovo la temperatura ambiente, togliete la banana dal congelatore.
  5. Mettete la banana nel frullatore insieme al cocco grattugiato e al composto di latte di cocco. Frullate fino ad ottenere una crema.

4. Gelato alla frutta di pesca e ciliegia

Ingredienti:

  • 750 gr di pesche mature
  • 300 gr di ciliegie mature
  • 250 gr di yogurt naturale
  • 2 tazze di latte scremato
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
Gelato yogurt e ciliegia

Preparazione

  1. Sbucciate e tritate le pesche
  2. Snocciolate le ciliegie
  3. In un frullatore, mettete i pezzi di pesca, le ciliege snocciolate e lo yogurt. Frullate il tutto.
  4. Aprite il coperchio del frullatore e aggiungete poco a poco il latte scremato, lo zucchero e la cannella in polvere.
  5. Spegnete il frullatore una volta ottenuta un composto omogeneo.
  6. Distribuite il composto negli stampi e lasciate in congelatore per almeno 2 ore.

Con queste ricche e semplici ricette di gelato alla frutta, non mancherà nel tuo frigo un dessert perfettamente sano e delizioso.

È possibile aggiungere un tocco diverso combinando tutti i gusti citati con frutta secca come mandorle, arachidi, pistacchi e nocciole.