Rischi di una gravidanza multipla

· 11 ottobre 2016

Durante una gravidanza multipla, sia la madre sia i feti corrono alcuni rischi. È il vostro caso? Se è così, questo articolo vi interesserà e potrà aiutarvi a conoscere gli aspetti a cui dovete fare attenzione.

Siamo già mamme, abbiamo affrontato una prima o seconda gravidanza, ma non smettiamo mai di avere paura perché vogliamo che i nostri figli si formino sani e forti. Tuttavia, ogni gravidanza ha i suoi rischi.

Esiste una grande differenza tra avere nel proprio grembo un solo bambino o vari.

Secondo la scienza, le gravidanze multiple sono considerate le più pericolose, poiché possono causare problemi di salute alla mamma e ai bambini. Ad ogni modo, è importante sapere che non è sempre così.

Di certo avrete conosciuto qualche donna che ha avuto parti gemellari, trigemellari o quadrigemellari ed i bambini sono nati sani e forti. Altre meno fortunate, invece, hanno patito qualche conseguenza e questo ci porta a temere che possa accaderci lo stesso.

State portando avanti una gravidanza multipla?

mamma-con-scarpette-per-bimbi

Di certo, quando ve l’hanno detto, vi siete preoccupate molto poiché i rischi per i bambini durante le gravidanze multiple non sono sconosciuti alla società. Ne sentiamo parlare tutti i giorni tramite l’esperienza di altre donne. Persino su internet troviamo informazioni che non ci permettono di mantenere la calma, quella calma che è necessaria durante tutto il processo di gestazione.

Sapete una cosa? Prima di tutto, prendete in considerazione l’importanza di avere nel vostro ventre due, tre o quattro bimbi; conoscetene i rischi ed usateli come motivazione per prendervi cura di voi e proteggerli affinché la paura non vi paralizzi.

Adesso conoscete un po’ i rischi che esistono. Il vostro caso è di certo diverso! A seguire vi parliamo dei rischi che si possono presentare nelle madri e nei feti.

Rischi delle gravidanze multiple per la mamma

misurazione-della-pressione-donna-incinta

  • Ipertensione arteriosa. Si verifica a causa dello sforzo che realizza il nostro organismo per dare vita agli embrioni e, pertanto, aumenta la pressione sanguigna nelle arterie.
  • Anemia moderata o in alcuni casi seria. Questa condizione si verifica perché il numero dei nostri globuli rossi si riduce poiché il ferro del nostro corpo viene assorbito dai feti.
  • Diabete mellito gestazionale. Lo sviluppo dei bambini nel nostro corpo richiede maggiore energia, dunque il nostro medico deve rigorosamente osservare la quantità di glucosio nel sangue, soprattutto quando inizia il terzo trimestre di gravidanza.
  • Parto prematuro. È quasi sicuro che abbiate un parto prematuro entro la 37ª settimana.
  • Emorragia postparto. Durante una gravidanza multipla, il nostro utero e la nostra placenta crescono più del normale; per questo motivo, può verificarsi un sanguinamento eccessivo in seguito al parto.
  • Cesareo. Quando parliamo di una gravidanza multipla, dobbiamo dimenticarci del parto naturale, poiché di solito i feti non si trovano nella posizione adatta. Questo dipende dallo spazio ridotto che hanno a disposizione.
  • Aborto spontaneo. È latente il rischio di perdere spontaneamente uno dei bambini.

Rischi della gravidanza multipla per i feti

  • Nascita prematura. Si deve al fatto che il nostro utero ad un certo punto non è più capace di sostenere due o più feti.
  • Ritardo della crescita. È molto comune che i feti abbiano difficoltà a crescere; di solito solo uno riesce a crescere molto bene, mentre per gli altri è più difficile.
  • Difetti congeniti. In una gravidanza multipla è frequente il rischio di anomalie.
  • Sottopeso. Alla nascita i bambini pesano poco e spesso sono più piccoli del normale. Per questo motivo, sono più propensi a presentare disabilità che potrebbero essere permanenti, come cecità, paralisi cerebrale e ritardo mentale.

Tenendo in considerazione tutti i rischi sia per la madre sia per i feti, usate queste nozioni per adottare maggiori e migliori cure. Il nostro corpo è preparato per avere un figlio alla volta e per questo motivo bisogna essere più accorti nel caso di una gravidanza multipla.

Abbiate fiducia nei progressi della scienza: al giorno d’oggi ogni rischio può essere affrontato in fretta e in modo soddisfacente. Se durante la gravidanza vi è qualche complicanza, il vostro medico avrà la soluzione. Ricordate, però, che bisogna programmare frequenti visite di controllo.

Iniziate a preparare il vostro corpo fin da subito, nutritevi molto bene, seguite alla lettera ogni consiglio dello specialista; il vostro corpo avrà bisogno di molti integratori vitaminici e di ferro. Evitate i rischi!