Come aumentare le difese immunitarie?

· 24 Marzo 2019
Quando si tratta di prenderci cura di noi stessi e preservare la nostra salute è molto importante che l'organismo disponga delle difese immunitarie adeguate. Una buona alimentazione e delle abitudini di vita sane contribuiscono in maniera determinante a uno stile di vita in grado di potenziare il nostro sistema immunitario.

Sono molte le strategie che possiamo adottare per ottenere un organismo forte. L’alimentazione è, senza dubbio, l’elemento chiave grazie al quale è possibile raggiungere il benessere, così come lo sono lo stile di vita e le ore di riposo. Nelle righe che seguono troveremo una serie di consigli di cui tenere conto quando si tratta di prenderci cura di noi stessi e aumentare le difese immunitarie.

Parlare di un’alimentazione che favorisca e stimoli le difese immunitarie non significa necessariamente riferirsi a una dieta dimagrante. Ciononostante, ridurre i grassi, gli zuccheri e tutti i tipi di alimenti industriali non è mai una cattiva idea. In questo senso, nessun eccesso è positivo, se non è regolato e controllato in base alle necessità concrete di ogni organismo.

Quale funzione svolge il sistema immunitario?

In sintesi, il sistema immunitario protegge il corpo dagli agenti patogeni esterni. Per farlo, opera attraverso le cellule; più precisamente, quelle del gruppo “bianco”: i leucociti. A loro volta, questi elementi si suddividono in linfociti polimorfi e mononucleati.

L’importanza di questo gruppo di cellule è tale che un piccolo deficit è sufficiente a rendere il corpo vulnerabile agli attacchi esterni. Naturalmente, la vulnerabilità sarà maggiore nei bambini piccoli e negli anziani: per questa ragione sono così necessari i controlli periodici.

le difese immunitarie proteggono il corpo dagli agenti patogeni esterni

Alimentazione per aumentare le difese immunitarie

L’incremento delle difese attraverso l’alimentazione è assolutamente fondamentale. È a partire da ciò che ingeriamo che riusciamo a raggiungere un equilibrio adeguato dell’organismo. In questo modo, le calorie forniscono al corpo energia sufficiente per la produzione di anticorpi senza indebolirsi.

Tutto ciò non significa che, per mantenersi in salute, sia necessario aumentare di peso. I frutti secchi e i cereali naturali come l’avena (sempre che siano il meno lavorati possibile) offrono eccellenti scorte caloriche e mantengono il corpo nel suo giusto peso. In base alla quantità di attività fisica che viene realizzata, ogni persona può scegliere una dieta energetica adeguata.

Per aumentare le difese immunitarie attraverso gli alimenti, la lista che segue potrà risultarvi utile. Al suo interno vengono elencati i micronutrienti necessari per un buon funzionamento del sistema immunitario:

  • Omega 3: tonno, sardine, semi di lino e salmone.
  • Probiotici: kefir, alcuni formaggi, yogurt.
  • Vitamina E: mandorle, arachidi, semi di girasole e nocciole.
  • Vitamina C: agrumi, ma anche fragole e ananas.
  • Selenio: presente nel frumento, nei semi di girasole, nel pollo e nel riso.
  • Zinco: presente in grandi quantità nel pesce, nella frutta secca, nelle ostriche e nei cereali integrali.

Il potere medicinale delle erbe

Inoltre, è interessante tenere presenti nell’alimentazione una serie di spezie o erbe che sono l’ideale per aumentare le difese immunitarie:

  • Cannella
  • Zenzero
  • Tè verde
  • Chiodi di garofano
  • Curcuma
  • Pepe di cayenna
  • Ginseng

In casi speciali di raffreddori o in presenza di virus, il miele d’api  viene considerato l’antibiotico naturale per eccellenza. Anche se non siamo malati, un cucchiaio quotidiano manterrà un buon livello di difese immunitarie all’interno dell’organismo.

I succhi

I succhi costituiscono un mezzo eccellente per mantenere il corpo idratato e aumentare le sue difese immunitarie. Il classico succo d’arancia può essere alternato a quello di carote, oppure è possibile combinarli insieme. Inoltre, alcuni preparati decongestionanti e antibiotici possono essere preparati come infusi super energizzanti.

  • Miele, limone, mandarino e zenzero: è possibile assumere questo super succo due o tre volte alla settimana, per aumentare le difese immunitarie in modo davvero efficiente.
  • Aglio, broccoli, cipolla e arancia: si tratta di un incredibile rimedio naturale in grado di ristabilire in pochi giorni le vostre difese immunitarie.
i succhi costituiscono un mezzo eccellente per mantenere il corpo idratato e aumentare le sue difese immunitarie

Aumentare le difese immunitarie: strategia combinata

Questa serie di consigli riunisce tutto ciò di cui abbiamo bisogno per aumentare le difese immunitarie in poco tempo. Naturalmente, il trucco consiste nel seguire abitudini sane, anche quando le difese sono già state aumentate:

  • Dormire almeno 8 ore al giorno
  • Rilassarsi, evitare situazioni di stress
  • Trascorrere almeno cinque minuti al giorno sotto il sole, al mattino, per evitare il freddo e ricevere una dose sufficiente di vitamina D
  • Evitare i cibi poco sani. Scegliete quelli a basso contenuto di grassi, zuccheri e conservanti non naturali
  • Bere due litri di acqua al giorno
  • Mantenere una routine di esercizi settimanale

Seguire una routine di esercizi salutari non è un’impresa impossibile. Una dieta equilibrata, esercizi e un riposo adeguato, in grado di liberarci dallo stress, rappresentano il rimedio più efficace per aumentare le difese immunitarie.