Tutti i rischi di essere una madre stanca

· 10 ottobre 2017

Arriva finalmente il giorno in cui vedete il viso, gli occhi e il sorriso del vostro bambino. Tutto quello che provate è pura felicità. Ma la vita va avanti e prendersi cura di un bambino non è un compito facile. Richiede molte energie, e con il tempo potreste diventare una madre stanca.

 

La stanchezza è un pericolo, non solo per suo figlio, ma per la madre stessa. Per questo è importante che conoscerne i rischi e imparare a evitarli. Sono in gioco la vostra vita e quella del vostro piccolo, ed entrambi sarete grati di vivere in un’atmosfera più positiva e ricca di energia.

Quali rischi corre una madre stanca?

Come abbiamo detto, ci sono molti rischi legati alla stanchezza quando si cresce un bambino. Eccone alcuni:

  • Una madre stanca si perde molte cose belle della vita. A causa del vostro stato mentale e fisico, non solo perderete lo sviluppo di vostro figlio, ma anche le opportunità, i bei momenti, le esperienze vissute.
  • Vostro figlio può sviluppare un sentimento di distacco e lontananza. O peggio ancora, senso di colpa. Il bambino può arrivare a pensare di essere responsabile del vostro stato. Ciò ostacolerà il suo sviluppo, impedendogli di diventare una persona autonoma, responsabile e sicura di sé.
  • L’atmosfera in casa diventerà insopportabile. All’improvviso, cose importanti come l’educazione o l’amore passeranno in secondo piano. Non vi importerà più di niente perché la vostra mente non è sveglia e il vostro corpo si muove a fatica.
Madre stanca e figlio in un dipinto.

 

  • Le soluzioni ai problemi, per quanto ovvie, appariranno eccessivamente complesse. E i problemi potranno degenerare in astio, negligenza o persino in discussioni e urla.
  • La vita di coppia, il vostro mondo familiare e i vostri rapporti sociali si faranno sempre più fragili.  Tutto smetterà di avere senso e importanza. E forse non vi renderete neanche conto che il mondo che vi circonda sta andando in pezzi.
  • A causa della stanchezza mentale e fisica, potreste sviluppare varie malattie.  Il vostro sistema immunitario, indebolito, sarà privo di energia. Influenze, polmoniti o raffreddori saranno sempre più frequenti. E, come se non bastasse,  potrebbe arrivare la tanto temuta depressione.

Come smettere di essere una madre stanca

Mamma con il mal di testa e figlio che piange.

Malgrado tutte le soddisfazione che offre, prendersi cura di un bambino sarà sempre faticoso. Tuttavia non dobbiamo permettere che la stanchezza intacchi la nostra vita. Ecco diversi modi per recuperare le energie:

  • Di fronte alla stanchezza, la migliore soluzione è riposare. Può sembrare ovvio, ma non lo è per tutte le madri. Alcune mamme hanno la tendenza a farsi carico di ogni responsabilità, estromettendo gli altri membri della famiglia. Non fatelo. Se vi mancano le energie, recuperatele. Chiedete aiuto al vostro compagno, ai genitori o agli amici e tirate il fiato. Vostro figlio e la vostra mente vi ringrazieranno.
  • Fate ordine nei sentimenti e nelle vostre emozioni. A volte siamo prese dal rimorso, dal senso di colpa e da pensieri negativi. È importante essere forti mentalmente per superare ogni tipo di ostacolo. Dalla nostra stabilità personale e sentimentale dipende anche una buona educazione dei figli.
  • Ricordate sempre che voi venite per prime. Se le vostre priorità non sono chiare, non potrete offrire agli altri quello che avete dentro. Come fate ad amare qualcuno se non vi amate voi prima?
  • Riflettete prima di agire. Una madre stanca a volte sembra muoversi a vuoto. L’abitudine la trasforma in un automa. Ciò può scatenare discussioni inutili e ripetizioni degli stessi errori. È meglio pensare prima di agire. Cercare una soluzione positiva per tutti è un’ottima opzione.
  • Siate empatiche. Prima di dire o fare qualcosa, pensate a come vi sentireste se lo dicessero o lo facessero a voi. Non dimenticate che i vostri figli hanno i vostri geni e la vostra educazione. Sono più simili a voi di quanto immaginate, quindi non sarà difficile entrare in empatia con loro.

Prenditevi cura dei vostri piccoli dimenticando la stanchezza. Siate energiche, vitali, positive e allegre. Trasformatevi nel vero motore della tua casa e godetevi la vita con i vostri cari.