14 merende sane che i vostri figli adoreranno

La merenda è un pasto importante per i più piccoli. In questo articolo vi consigliamo una serie di merende sane che i vostri figli adoreranno.

Affinché i bambini mangino bene dentro e fuori casa, assicuratevi di preparare loro delle merende sane e gustose. Ricordate che le abitudini alimentari dei bambini dipendono da ciò che voi gli insegnate. È importante che, fin dai primi anni di vita, siano in grado di fare le scelte migliori per la loro crescita e la loro salute.

Queste merende sane saranno apprezzate dai bimbi e li faranno crescere sani e forti.

Va sottolineato che mangiare in modo sano non significa rinunciare alle ricette saporite. Si può variare nella dieta, conservando sempre, però, l’equilibrio tra gli alimenti e le loro componenti nutritive.

Idee per preparare merende sane per i vostri figli

Tra le merende sane, uno yogurt è senz'altro un'ottima scelta

Giorno 1

  • Insalata di tortellini (cucinate i tortellini, aggiungete dei piselli e mescolate con un po’ di pesto).
  • Frutta secca.
  • 1 pesca.

Giorno 2

  • Tramezzino con formaggio di capra e marmellata d’uva in un panino alla cannella. Aggiungete un po’ di uva passa.
  • 1 mandarino.

Giorno 3

  • Tramezzino (burro di semi di girasole o di arachidi, banana e pane di frumento integrale).
  • Yogurt alla frutta a basso contenuto di grassi.
  • Un grappolo di uva rossa.

Giorno 4

  • Zuppa (con pezzi di petto di pollo senza pelle, pasta a vostra scelta, piselli e carota).
  • Biscotti integrali.
  • Lamponi.

Giorno 5

  • Involtini di pollo (lattuga fresca, pezzi di petto di pollo alla piastra e carota cotta. Si avvolgono tutti gli ingredienti dentro alle foglie di lattuga).
  • Pop corn di mais.
  • 1 mandarino.

Giorno 6

  • Tramezzino (pane integrale, filetto di pollo arrostito, oppure tacchino e lattuga).
  • 1 grappolo di uva fresca.
  • Pop corn di mais.

Giorno 7

  • Involtino di verdure o frutta (in una tortilla di mais che è stata riscaldata in precedenza, aggiungete i suoi ingredienti preferiti).
  • 1 mela di medie dimensioni.

Giorno 8

  • Tramezzino (uovo sodo, pomodori ciliegini arrostiti, mozzarella, olio d’oliva e pane integrale). Aggiungete anche una fetta di melone.

Giorno 9

  • Burrito (pollo arrosto, piselli, pomodorini ciliegini e tortilla di mais). A parte, completate la merenda con fette di anguria fresca.

Giorno 10

  • Insalata di pollo (pollo a pezzetti, maionese, guacamole o salsa di pomodoro con piselli, carote o broccoli). Inoltre, potete aggiungere anche un’arancia dolce.
Un panino ricco di ingredienti naturali costituisce una merenda sana

Giorno 11

  • Riso integrale con carne macinata e piselli.
  • Patatine di mais o nachos.
  • 1 grappolo di uva verde.

Giorno 12

  • Pane tostato con pollo e formaggio cheddar.
  • Pop corn di mais.
  • 1 mela di medie dimensioni.

Giorno 13

  • Prosciutto a basso contenuto di sale, pane arabo con pezzetti di zucchina, carota e aceto.
  • Mirtilli
  • 85 grammi di cioccolato fondente.

Giorno 14

  • Tramezzino (lattuga, pomodoro, tacchino o pancetta, pane integrale e maionese).
  • Carote e aglio conditi.
  • 1 pera.

Suggerimenti per preparare le merende sane

Cercate l’equilibrio

Fate in modo che, tutti i giorni, il menu presenti alimenti ben bilanciati. Le merende sane devono avere un buon equilibrio. A questo scopo, devono contenere carboidrati, proteine, verdure, frutta e una fonte di grassi sana. Se non potete includere tutto, cercate perlomeno di comprendere la maggior parte di queste sostanze, affinché l’apporto energetico e nutritivo sia completo.

Date la possibilità di scelta

L’adulto che comanda siete voi: vostra, quindi, è la scelta. Affinché anche i bambini possano decidere, fate un elenco di alimenti e chiedete loro di scegliere tra le possibilità che offrite. Tenete presente anche che, se chiedete loro di scegliere delle alternative tra merende sane, lo stesso dovete fare voi.

Assicuratevi che siano in grado di aprire i contenitori

Soprattutto coni bambini più piccoli, dovete accertarvi che non abbiano alcun problema ad aprire il recipiente che contiene i loro alimenti. Quando comprate il contenitore per la merenda permettete loro di provarlo, in modo da verificare che siano in grado di maneggiarlo senza alcun problema.

Verificate che i bambini consumino la loro merenda a scuola

A volte i bambini non mangiano gli alimenti che preparate per loro: è normale che questo vi preoccupi. Tenete conto del fatto che, quando capita, è importante riconsiderare le porzioni che date loro. A volte è necessario ridurre le quantità di alimenti, così che, ai loro occhi, sia più facile assimilarli.

Una zuppa di ingredienti salutari è un'ottima merenda sana

Chiedete loro di aiutarvi a impacchettare le merende sane

Se avete abbastanza tempo, chiedete anche il loro aiuto per preparare o impacchettare la loro merenda. Quando il bambino viene coinvolto nell’attività si sente indipendente e, in questo modo, ha un rapporto migliore con il cibo. Con il tempo, imparerà a consumare gli alimenti più appropriati e ad applicare i vostri insegnamenti.

Insegnate loro a seguire una routine

Quando i bambini si trovano a scuola, non potrete dire loro che cosa fare e quando devono farlo. Ciò che invece potete fare è stabilire in casa una routine chiara da applicare fuori casa. Fate capire loro che il momento di mangiare è dedicato unicamente ed esclusivamente al cibo e che il gioco può aspettare qualche minuto.

Evitate di inserire nelle merende sane alimenti che non sono freschi o che non contengono ingredienti naturali. Sostituite le bevande aromatizzate con succhi naturali ed evitate le bibite gassate e i dolciumi.

Guarda anche