La zuppa, un alimento ideale per i bambini

Sono molte le caratteristiche che trasformano la zuppa in un alimento molto pratico e sicuro per i bambini, in particolare perché è versatile in quanto a preparazione e ingredienti. Questo alimento così sano può essere un veicolo per fornire importanti nutrienti ai bambini. Inoltre, può essere consumato fin dalla più tenera età.

Consumare la zuppa comporta molti benefici, ma tutto varia a seconda della ricetta che viene utilizzata. Un buon brodo deve avere l’equilibrio adeguato perché il suo apporto nutrizionale sia quello ideale, soprattutto quando si tratta dell’alimento che diamo ai nostri bambini.

Tanto la carne di volatili quanto il pesce e il manzo possono essere inclusi nella zuppa, e ovviamente qualsiasi genere di verdura, che la trasformano in un’opzione perfetta nel caso in cui ai più piccoli le verdure non piacciano. E visto che le combinazioni ammesse in una zuppa sono estremamente variabili, è molto probabile che troveremo la ricetta perfetta per i nostri bambini.

Quali sono i benefici della zuppa?

La zuppa può essere mangiata in diverse versioni, a diversi orari e in diversi gusti. Ed anche i suoi benefici sono molto vari. Si può preparare la zuppa con i prodotti che abbiamo in frigorifero o comprarne altri che in genere sono abbastanza economici. Inoltre, si può servire come piatto principale o anche come antipasto.

È un alimento molto utile per riscaldarsi durante i periodi freddi e per introdurre i neonati alla tanto attesa alimentazione complementare. Possiamo avvalerci di un brodo molto nutriente nel caso di un raffreddore o per ristabilire gli elettroliti persi dal corpo in caso di febbre o dopo l’attività fisica.

Altri benefici legati al consumo di zuppa possono essere:

  • Siccome sono fatte in gran quantità da acqua, sono un alimento idratante, il che permette un miglior assorbimento dei nutrienti.
  • È un piatto semplice da preparare, perché in generale si tratta di una combinazione di alimenti e acqua che bolle. Ne esistono anche di versioni industriali per il microonde, minestroni o creme di verdure.
Una zuppa

  • Aiuta a prevenire l’obesità infantile o il sovrappeso, quando la ricetta è povera in calorie.
  • Come primo piatto serve per ridurre la quantità di alimenti che ingeriamo durante il pasto. Dal momento che sono molto nutrienti, possono farci raggiungere il senso di sazietà più rapidamente; si stima che la quantità di calorie assunte si riduca di almeno il 20% quando aggiungiamo la zuppa nel menù.
  • È ideale per regolare la densità energetica, perché in ogni porzione c’è più volume e meno contenuto calorico.
  • Promuove un’alimentazione sana. Una volta che i bambini acquisiscono un’abitudine alimentare legata al consumo della zuppa, preferiranno questo tipo di alimenti e ameranno ogni sua versione.
  • Favorisce l’assunzione di alimenti in modo non continuativo. Mangiare lentamente è una cosa che i bambini devono imparare fin da molto piccoli perché è più sicuro per loro. Inoltre, favorisce il processo digestivo, permette di apprezzare meglio il sapore degli alimenti e di controllare le quantità che assumono.
  • La zuppa permette di approfittare dei nutrienti delle verdure, i quali solitamente nel brodo se ne vanno insieme a ciò che è scartato. Questo implica che i bambini ottengono i valori nutritivi di un prodotto che non sempre è il loro preferito.

Come preparare una zuppa ideale per dei bambini?

Come abbiamo già detto, preparare una zuppa non è un procedimento molto complicato; tuttavia molti genitori hanno dei dubbi su quali siano gli ingredienti adeguati ai più piccoli. Che voi siate delle esperte in cucina o meno, questa ricetta vi può aiutare a sbilanciarvi verso una versione in particolare.

Con un buon brodo non è necessario che ogni prodotto utilizzato nella preparazione sia presente nel piatto, è sufficiente che sia presente nel gusto. Questa è la ricetta che vi presentiamo oggi.

Bambino mangia la zuppa

  • Per iniziare, dovete scegliere la carne che utilizzerete per il brodo; l’osso è molto consigliato nel caso del manzo, ma può essere anche pollo. Se si tratta di pesce vi raccomandiamo di utilizzare anche le spine e la testa.
  • Mettete a bollire con sufficiente acqua la carne che avete scelto e, nel frattempo, tagliate alcune verdure, che possono essere: carote, zucca, patate, cipolle, porri, coriandolo e peperoni.
  • Vi raccomandiamo di mettere la metà di questi ingredienti insieme alla carne e l’altra metà una volta che la zuppa avrà già bollito per circa quaranta minuti o nel caso sia troppo poco densa.
  • Le spezie e il sale possono essere aggiunte al gusto e, se cercate più sapore, provate ad aggiungere un soffritto di cipolla e aglio alcuni minuti prima di spegnere.
  • Siccome è per dei bambini, un’opzione è passare frullatore tutta la zuppa, con anche alcuni pezzi di carne. Se l’avete fatta con il pesce, ricordatevi di passare la zuppa in un filtro da caffè o in un tovagliolo di cotone per catturare spine e impurità.
Guarda anche