Imparare a lavorare in squadra grazie a 5 attività educative

Imparare a lavorare in squadra favorisce la creatività, il senso di appartenenza a un gruppo ed è educativo. Scoprite come aiutare i vostri figli continuando a leggere!
Imparare a lavorare in squadra grazie a 5 attività educative

Ultimo aggiornamento: 03 dicembre, 2021

La competitività non è sempre positiva se non gestita nel modo giusto; è per questo che vanno rafforzate diverse tipologie di valori per insegnare ai nostri figli a lavorare in squadra.

In questo post vi presentiamo cinque attività fondamentali che lo promuovono.

Fare attività o lavori individualmente è importante per rafforzare i livelli di autosufficienza e indipendenza di cui ogni bambino ha bisogno nelle diverse tappe della sua vita e nei ruoli che assumerà.

Tuttavia, per raggiungere un buon equilibrio e ottenere maggiori benefici da tutti gli obiettivi che ci si pone, è necessario conoscere tutto ciò che comporta il lavoro di squadra.

È importante tenere a mente che, indipendentemente dall’età o dalle responsabilità che abbiamo, avremo sempre bisogno dell’aiuto di una o più persone intorno a noi per raggiungere un obiettivo.

Ci interessa conoscere questo aspetto perché non sempre sappiamo come ricevere, chiedere o offrire aiuto e questo è ciò che significa lavorare in modo collaborativo.

Il lavoro di squadra facilita la comunicazione con i coetanei, l’integrazione nella società e la collaborazione all’interno di una comunità al fine di dare contributi positivi in qualsiasi area in cui i nostri figli si sviluppano.

Il valore del lavoro di squadra

 

Lavorare in squadra.

Sono tanti i contesti in cui è necessario lavorare di squadra; è per questo motivo che abbiamo pensato di elencare i principali vantaggi del lavoro di squadra nel raggiungimento di risultati di successo:

  • Raggiungere un obiettivo “da soli” è soddisfacente, ma se lo sforzo viene fatto in squadra può avere un impatto molto più significativo.
  • Responsabilità, leadership, gerarchia e compiti sono distribuiti equamente.
  • Il lavoro di squadra promuove l’interazione, il senso di amicizia e la risoluzione costruttiva dei conflitti.

Lavorare in squadra, a quale scopo?

L’idea di lavorare in team permette di valorizzare, combinare e arricchire le competenze che ciascuno dei membri che lo compongono ha a vantaggio di tutti.

Ecco perché fin dall’età prescolare si insegna alle persone la compagnia, il rispetto delle ideologie, la pratica della tolleranza e altri valori.

Il lavoro di squadra ti consente di raggiungere i tuoi obiettivi più rapidamente, evitando l’esaurimento individuale e raggiungendo i tuoi obiettivi con una qualità superiore

5 attività consigliate per imparare a lavorare in squadra

Attivita di squadra.

 

Esistono diverse attività didattiche che consentono di praticare con successo il lavoro di squadra.

Professionisti come educatori o insegnanti, psicologi, psicopedagogisti, o altre figure fondamentali nella vita dei nostri figli: padre, madre e altri parenti tendono a utilizzare attività per il lavoro di squadra, come:

  1. Contribuire a casa e a scuola. Aiutare a mantenere l’ordine, decorare, curare le piante e distribuire le responsabilità che si devono avere in questi due luoghi frequentati dai più piccoli.
  2. Crea disegni condivisi. Questa dinamica può far riflettere il gruppo sulla necessità del dialogo e della comunicazione. Consiste nel posizionare una lavagna dove il primo partecipante inizierà un disegno, poi quello che è stato fatto deve essere coperto affinché il prossimo partner possa disegnare e così via fino a vedere il risultato finale.
  3. Il gioco de “Il telefono senza fili”. Questa attività consiste in un gruppo di persone che formano un cerchio in cui una per una le stesse informazioni devono essere date all’orecchio. Alla fine, l’ultima persona responsabile della rivelazione del messaggio che è stato comunicato per primo.

Inoltre..

  1. Generalmente la frase è sbagliata, uno dei messaggi di questa attività collaborativa è evitare di credere alle voci, poiché nella comunicazione da persona a persona è molto probabile che le informazioni possano essere travisate.
  2. Fare sport. Nelle attività sportive, come: pallavolo e calcio, tra le altre, i compagni di squadra devono partecipare, lo scopo di questo è unirsi come una squadra fino a raggiungere l’obiettivo amichevole della vittoria.
  3. Gioca a “Indovina chi”. Due squadre partecipano a questo gioco didattico e devono competere indovinando le imitazioni di un partner di ciascuna squadra. Il primo che indovina il personaggio in 30 secondi vince un punto, allo stesso modo devono partecipare tutti i membri del gruppo; vince la prima squadra che raggiunge i 15 punti.

Ci sono diversi modi in cui può essere promosso il lavoro di squadra, sia esso educativo, didattico, sportivo o ludico. Praticare uno di essi sarà un’ottima fonte di apprendimento su tutto ciò che rappresenta il lavoro collaborativo.

Potrebbe interessarti ...
Lavoro di gruppo e brainstorming per realizzarli
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Lavoro di gruppo e brainstorming per realizzarli

La tecnica del brainstorming è uno strumento di lavoro di gruppo che aiuta a generare idee nuove e originali relative a un determinato argomento