Difficoltà di apprendimento negli adolescenti: come possiamo aiutarli?

Sono tanti gli adolescenti che presentano delle difficoltà di apprendimento. Vi diamo alcuni suggerimenti per migliorare la loro condizione.
Difficoltà di apprendimento negli adolescenti: come possiamo aiutarli?

Ultimo aggiornamento: 08 febbraio, 2021

Le difficoltà di apprendimento possono ridurre l’autostima di un adolescente. In questa fase dello sviluppo dei nostri ragazzi, socializzare ed essere popolari è di fondamentale importanza per loro. Quindi, se hanno delle difficoltà di apprendimento, possono sentirsi frustrati e pensare che non valga la pena sforzarsi perché tanto non miglioreranno la loro condizione.

Chiaramente, le cose non stanno così. Come genitori, dovete tenere presente che aiutando vostro figlio adolescente in modo adeguato, diminuirete le sue difficoltà di apprendimento migliorando le sue capacità cognitive. In questo modo, potrà raggiungere i suoi obiettivi in base alle sue capacità.

Parlare di ciò che gli sta succedendo

La cosa che vogliono di più gli adolescenti è sentirsi “normali”. Questo spiega perché tutti ragazzi utilizzano lo stesso stile di abbigliamento, hanno lo stesso gergo, guardano gli stessi film e ascoltano la stessa musica dei loro coetanei. Vostro figlio non vuole sentirsi “diverso” ed essere classificato come “l’idiota”, “quello che non capisce” o che ha difficoltà di apprendimento. Vostro figlio vuole solo adattarsi ed essere accettato dalla società.

Ragazzo adolescente davanti al computer che ha difficoltà a fare i compiti.

Se parlate con vostro figlio di cosa gli sta succedendo, le sue risposte potrebbero subito tranquillizzarvi. Attraverso il dialogo, potrà comprendere cosa gli sta creando dei problemi. Il primo passo per aiutare un figlio adolescente che ha difficoltà di apprendimento è capire esattamente cosa gli sta succedendo e perché.

È anche utile metterlo a conoscenza del fatto che ci sono molti altri adolescenti che hanno lo stesso problema e che si impegnano duramente ogni giorno per migliorare le loro capacità di apprendimento. Una buona idea è contattare le famiglie di ragazzi che hanno lo stesso problema e chiedere delle informazioni su come stanno cercando di risolvere la situazione.

Come aiutare vostro figlio adolescente con difficoltà di apprendimento

È difficile accettare di essere diversi, soprattutto per gli adolescenti. Ecco perché vi presenteremo alcuni modi con cui potete aiutare vostro figlio ad affrontare il suo problema. Ricordatevi che è molto importante parlare con tatto e comprendere le sue emozioni in ogni momento.

Terapia individuale per adolescenti con difficoltà di apprendimento

Dopo la diagnosi, alcune famiglie decidono di far seguire ai figli una terapia individuale per un breve periodo di tempo per dare un supporto emotivo ai ragazzi che si sentono “differenti” rispetto ai loro coetanei. Un buon terapista aiuterà vostro figlio a concentrarsi sui suoi punti di forza e di debolezza in modo che possa accettare le difficoltà che dovrà affrontare negli anni a venire.

Lo psicologo aiuterà il ragazzo ad affrontare le sue difficoltà nel miglior modo possibile. In questo modo, vostro figlio saprà che, pur avendo delle difficoltà, potrà comunque finire il suo percorso scolastico senza doversi sentire inferiore ai suoi compagni.

Gruppi di supporto per adolescenti con difficoltà di apprendimento

Alcune scuole organizzano dei gruppi di sostegno per alunni con difficoltà di apprendimento. Questo tipo di sostegno può essere molto utile ai ragazzi. Se nella scuola di vostro figlio non sono presenti questo tipo di gruppi, potete chiedere al preside di crearne uno o rivolgervi a delle associazioni presenti nel vostro territorio.

Anche voi, come genitori, potreste aver bisogno di aiuto. Quando trovate un gruppo di sostegno per vostro figlio, potete chiedere se ci sono anche dei gruppi per i genitori che si trovano nella vostra stessa situazione.

Madre che aiuta la figlia adolescente a studiare perché la ragazza ha delle difficoltà di apprendimento.

Nella vostra città potrebbero esserci dei gruppi che offrono dei servizi per studenti con difficoltà di apprendimento. In questo modo, entrerete in contatto con altri genitori che possono fornirvi delle informazioni utili.

Rivolgersi a delle associazioni

Potete anche vedere se ci sono delle associazioni nazionali che si occupano in modo specifico di adolescenti con difficoltà di apprendimento. Rivolgendovi queste associazioni (ad esempio l’AIRIPA) avrete sicuramente delle informazioni in più sull’argomento.

Inoltre, le associazioni nazionali vi possono indicare delle associazioni presenti nella vostra zona che organizzano dei seminari su vari argomenti relativi alla scuola e all’apprendimento. In questo modo, avrete molte più informazioni per affrontare il problema di vostro figlio.

Speriamo che le informazioni che vi abbiamo dato possano essere utili per aiutare vostro figlio a superare le sue difficoltà di apprendimento. In questo modo, migliorerà anche la sua autostima.

Sapendo come affrontare il problema, vostro figlio potrà migliorare la sua condizione senza sentirsi inferiore a nessuno. Ogni persona è unica e irripetibile, soprattutto grazie alle sue peculiarità.

Potrebbe interessarti ...
Adolescenti stressati: come accorgersene?
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Adolescenti stressati: come accorgersene?

Come genitori è importate sapere se i vostri figli adolescenti sono stressati. Solo in questa maniera potrete aiutarli a superare questa condizione...