Natale in salute in famiglia: ecco come trascorrerlo al meglio

Il Natale è motivo di festa, ma anche di ricongiungimento, quindi vi suggeriamo di farlo nel modo più sano possibile gustando i piatti tipici.
Natale in salute in famiglia: ecco come trascorrerlo al meglio

Ultimo aggiornamento: 20 dicembre, 2021

Il Natale è un momento di riunione. Culturalmente, si celebra davanti al tavolo con la famiglia e gli amici. Tuttavia, con il passare del tempo, è diventata una fase di consumo caratterizzata dall’abbondanza di cibo. Quindi, un Natale sano è quello in cui ci assicuriamo la salute fisica e mentale, essendo consapevoli delle nostre azioni.

Anche in queste date la priorità è la compagnia e il piacere di mangiare un piatto speciale tipico di questo momento. Pertanto, generano una sensazione di benessere.

Come organizzare un Natale sano

In questo articolo vi riveleremo alcuni fattori in modo che tutti possano godersi un buon pasto senza preoccupazioni.

Organizzare in anticipo un Natale sano

È il primo passo per risparmiare e sprecare meno. Inoltre, è fondamentale nel caso in cui ci sia qualcuno con una patologia in cui la dieta è fondamentale per controllarla. O nel caso di seguire uno schema alimentare specifico per questioni etiche o ecologiste. Continuate a leggere se vuoi sapere come riuscirci.

Famiglia che celebra un Natale sano.

Quindi, prima di uscire a comprare, trova o pensa a quali piatti puoi preparare. Successivamente, fai una lista con tutti gli ingredienti e le quantità che ti servono. E, se ti avanza del cibo, metti la tua immaginazione nella creazione di nuovi piatti.

Allergie e intolleranze: scongiurarle per un natale in salute

Durante queste date è quando bisogna fare più attenzione, poiché i pasti fuori casa aumentano e sono proprio i piatti tipici che solitamente contengono gli allergeni più comuni, come pesce, crostacei, noci e latte. Allo stesso modo, è incluso anche il glutine.

È necessario adottare misure igieniche quando manipoliamo gli alimenti e prepariamo i piatti, come ad esempio:

  1. Lavarsi bene le mani con acqua e sapone prima di preparare il cibo. Anche tra la manipolazione di cibi crudi e cotti o con e senza allergeni.
  2. Usate utensili ed elettrodomestici diversi.
  3. Tenete i piatti separati e coperti, anche se è preferibile fare lo stesso piatto per tutti i commensali, adattando le ricette.
  4. Leggete attentamente le etichette, annotando l’elenco degli ingredienti e i timbri specifici.
  5. Conservate alimenti e prodotti ben chiusi in un armadio o cassetto separato.

Diabete

È caratterizzato da un malfunzionamento nella regolazione della glicemia. Può essere dovuto alla mancanza o alla resistenza dell’insulina. C’è un calo o un aumento della glicemia. Pertanto, è conveniente controllare l’assunzione di carboidrati semplici.

In questo caso, cucinare con le patate, le versioni integrali di riso, pasta e pane. Hai anche altre alternative come la quinoa e il miglio. Per quanto riguarda i dolci, preparali o acquistali con edulcoranti oppure offri frutta fresca o cotta. Un’altra opzione, soprattutto se prendi insulina, è usare lo zucchero, dopo aver calcolato in precedenza le porzioni che hai mangiato, e aggiustare la dose.

Per chi è vegetariano

Qui la cosa fondamentale è sostituire il pollo o il pesce e il prosciutto con legumi o uova. Ricordate che è una scelta rispettabile perché indice di consapevolezza nei confronti dell’ambiente e della salute, quindi evitate di giudicarla o di fare commenti negativi sull’argomento.

Inoltre, le verdure devono essere sempre presenti nella dieta. Vedrai come con erbe e spezie ottieni dei piatti squisiti.

Adesso è il momento di proporvi delle idee su un menù che tutti possano gustare.

Amici che festeggiano un sano Natale.
  • Quale modo migliore per aprire la bocca se non con un aperitivo vario!
    • Hummus o guacamole con cruditè di carote, cetrioli e peperoni e crostini con foglia di ulivo.
    • Involtini di melanzane con patè di pomodori secchi.
    • Crostini con uova strapazzate con asparagi selvatici e funghi.
    • Insalata di lattuga, ananas, uovo sodo e semi di zucca
    • Insalata di patate, carote, uova sode e piselli con maionese a base di bevanda di soia servita a parte.
    • Chips di patate dolci e pastinaca. Può essere accompagnato da qualche scatto di crema di piselli con crostini di pane.
  • Portata principale:
    • Pesce o pollo al forno con patate da forno speziate al rosmarino.
    • Come opzione vegetariana, una quiche di verdure o zucca ripiena di ceci speziati.
  • E, per finire, ananas arrostito con cannella, anice e pepe. Oppure puoi dare un’occhiata a queste 3 ricette di Natale da fare con i bambini. E, naturalmente, del torrone o del polvorón, o dei biscotti alla cannella e allo zenzero.

Altri consigli per vivere un natale in salute

Infine, potete continuare con la tua solita routine o modificarla, nel caso tu abbia tempo libero, cogliendo l’occasione per trascorrere piacevoli momenti con i tuoi cari.

  • Giocate con i vostri bambini o portateli al parco a fare un’escursione.
  • Cogliete l’occasione per fare esercizio. Se fa già parte della tua routine, ottimo.
  • Leggete un libro che vi piace. Fatevelo regalare o sceglietelo in biblioteca.
  • Trovate qualche attività rilassante, come fare un bagno o un massaggio.
  • Condividete un aneddoto curioso con la tua famiglia e i tuoi amici.
  • Ascoltate musica e balla.

In conclusione, mangiate quello che volete senza sentirvi in colpa e il giorno dopo mangiate di nuovo sano. Alla fine è un pasto unico in cui si condividono ricordi ed emozioni. Inoltre, aiuterete voi stessi e la vostra famiglia e i vostri amici che hanno un disturbo alimentare (disturbo alimentare).

Potrebbe interessarti ...
Divertenti ricette per bambini per la cena di Natale
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Divertenti ricette per bambini per la cena di Natale

Il periodo natalizio è ricco di elementi che motivano i bambini. Cogliamo questa opportunità per avvicinarci a loro cucinando insieme per la cena d...