Alimentazione del primo anno di vita: ecco come

“Oggi vi forniamo tutte le considerazioni più importanti riguardo all’alimentazione del primo anno di vita del bebè.”

Per fare in modo che cresca sano e si sviluppi correttamente è molto importante il corretto controllo dell’alimentazione del primo anno di vita del bebè. Gli alimenti che riceverà in questa fase lo aiuteranno a mantenersi sano e a crescere bene. Dunque, se non siete esattamente sicure su quale sia la dieta migliore, continuate a leggere.

Alimentazione del primo anno di vita del bebè

L’alimentazione del primo anno di vita del bebè deve essere abbastanza controllata e il latte materno sarà l’alimento principale per fornirgli ciò di cui necessita.

Per avere maggiore consapevolezza a riguardo è necessario che i genitori sappiano come debba svolgersi l’alimentazione del bebè a seconda della sua età.

Da 0 a 6 mesi

Durante quest’età, il latte materno giocherà un ruolo fondamentale. Sarà infatti l’alimento adeguato ad apportare i nutrienti necessari al bebè.

Si raccomanda che la madre assuma almeno 10 mg di vitamina D quotidianamente. 

“Mentre il neonato riceve il latte materno non è necessario che assuma altri liquidi come l’acqua.”

Da 4 a 6 mesi

Ai 4 mesi di età, gli esperti raccomandano di cominciare ad introdurre alimenti solidi. Ovviamente, sempre sotto la raccomandazione di un pediatra.

La cosa più raccomandabile è che si comincino ad includere frutta e verdura; tuttavia occorre attendere che il bebè abbia compiuto almeno quattro mesi di vita.

Dai 6 agli 8 mesi

Quando il bebè compie sei mesi continua la sua alimentazione a base di latte materno, o formula. Tuttavia è importante che riceva anche alimenti solidi come frutta e verdura.

Quando comincerà ad ingerire questi cibi senza nessun problema potrete aggiungere anche pollo, pasta, pesce, etc. Molto importante è che i cibi che possono risultare difficili da ingerire per il bebè, come ad esempio il pesce, siano sminuzzati.

alimentazione del primo anno

Dagli 8 ai 12 mesi

A quest’età il bebè è pronto per una dieta maggiormente diversificata e potrà cominciare a mangiare almeno tre volte al giorno. Nella sua alimentazione potrete integrare il pollo, riso, verdura, uova e altri fonti proteiche.

Importantissimo è che non ingerisca latte di mucca, almeno finché non avrà compiuto il primo anno di età.

Consigli per l’alimentazione della mamma durante il primo anno di vita del bebè

Alcune abitudini e alimenti possono avere degli effetti sul bebè durante l’allattamento senza che la madre se ne renda conto. Per esempio il caffè può generare insonnia e difficoltà a conciliare il sonno. Per questo è importante conoscere gli alimenti che possono influenzare la salute del bebè.

  • Durante il periodo dell’allattamento (in cui il bebè riceve tutto quello che ingerite) è consigliabile non ingerire alcol, caffè, vino, carciofi, peperoncino, cetrioli, cavolfiore e medicinali che non sono stati approvati dal vostro medico.
  • Si consiglia che il bebè riceva molta acqua soprattutto nei giorni particolarmente caldi.
  • La madre deve riposare adeguatamente nel periodo dell’allattamento. Lo stress e la stanchezza possono influire notevolmente sulla produzione di latte.
  • Fondamentale è che il piccolo si nutra in un luogo tranquillo senza stress; questo permetterà una maggiore digestione da parte del suo corpo.
alimentazione del primo anno di vita

Vantaggi dell’allattamento materno

Di grande importanza è il fatto che il bebè riceva per almeno i primi 6 mesi di vita il nutrimento del latte materno. Oltre ad aiutare il suo sistema immunitario ed evitare che si ammali facilmente, il latte materno ha molti benefici per il neonato. Eccone alcuni:

  • Aiuta a stabilire un’adeguata regolazione dell’appetito del bebè.
  • L’allattamento fa in modo che si riducano le emorragie post parto. Inoltre aiuta l’utero a tornare alla sua forma normale.
  • Dare il seno aiuta la madre a perdere peso più rapidamente; questo perché il grasso accumulato in gravidanza si converte in energia per produrre latte.
  • Rafforza il legame tra madre e figlio.

Una buona alimentazione nel primo anno di vita del bebè gli permetterà di crescere e svilupparsi nel modo corretto senza nessun inconveniente. Molto importante è che i genitori siano informati circa gli alimenti che possono ingerire a seconda della loro età. In questo modo potranno stabilire una dieta che salvaguardi la loro salute.

 

 

 

 

 

Guarda anche