Marche di tiralatte: quali sono le migliori e dove acquistarle?

Il tiralatte è l'alternativa più spesso consigliata per le donne che devono rientrare a lavoro. Sapete quali sono le migliori marche di tiralatte?
Marche di tiralatte: quali sono le migliori e dove acquistarle?

Ultimo aggiornamento: 16 novembre, 2021

I tiralatte sono un ottimo alleato per continuare ad allattare quando la mamma non può prendersi cura del bambino tutto il giorno. Ci sono tante marche di tiralatte e tanti modelli sul mercato, ma sapete qual è il più adatto a voi?

Nel seguente spazio condivideremo con voi diversi marchi di tiralatte, descrivendo le loro rispettive caratteristiche. L’ideale è sempre optare per uno che sia facile da montare, utilizzare e igienizzare.

Le migliori marche di tiralatte

Le diverse marche di tiralatte mirano ad adattarsi alle esigenze di ogni donna.

Pertanto, oltre ad essere efficaci, devono essere veloci e non creare disagio. In questo senso devono consentire di raggiungere un livello di aspirazione adeguato e confortevole.

Prestate attenzione a ciascuno degli estrattori di cui parleremo di seguito e cercate quello più adatto alla vostra realtà.

1. Availand Nature Smart 3

I migliori tiralatte in circolazione.

Questo tipo di tiralatte ha alcuni dettagli determinanti per la scelta.

Da un lato, il suo meccanismo di aspirazione è abbastanza comodo e può essere utilizzato sempre e ovunque. Viene fornito con una batteria ricaricabile e le sue dimensioni sono adatte al trasporto all’interno della borsa.

Inoltre, il suo processo di estrazione è rapido e semplice e riesce a simulare abbastanza bene la suzione naturale del bambino. Ha livelli di stimolazione regolabili e un programma di massaggio che evita la congestione dei dotti e il disagio.

2. Elvie Pump

Il vantaggio principale di questo estrattore è che ci permette di usarlo con entrambe le mani libere. L’apparecchiatura si ferma automaticamente quando il biberon viene riempito fino a 150 ml di latte.

Non ha cavi o tubi, è molto leggero e abbastanza silenzioso. Ha due modalità (estrazione e stimolazione) e si ricarica in sole due ore tramite una micro USB.

3. Piaek: una delle migliori marche di tiralatte

Il tiralatte Piaek ha 9 livelli di velocità, oltre a un sistema di massaggio che stimola l’estrazione in modo piacevole e confortevole.

Alcune delle sue principali qualità sono il prezzo accessibile e il fatto che può essere utilizzato sia con una batteria al litio ricaricabile, sia collegato alla corrente.

Sebbene sia un dispositivo economico, è efficace e semplice. Certo, il suo motore è un po’ più lento rispetto a quelli della concorrenza.

4. Medela Swing Flex

Questo estrattore è di altissima qualità e offre risultati ottimali. Come abbiamo visto con altre marche, l’attrezzatura è abbastanza leggera e piccola, il che la rende facilmente trasportabile e utilizzabile.

Il dispositivo si distingue per la costruzione del suo capezzolo, che è molto simile alla forma del seno e facilita l’aspirazione. Pertanto, è utile poter alternare il biberon al seno tutte le volte che si vuole.

5. Philips Avent Comfort Single

Il marchio Philips è una delle grandi competenze degli estrattori Medela, poiché entrambi offrono qualità, semplicità e comfort eccellenti.

Particolarmente interessante è il suo cuscino massaggiante nella tazza del dispositivo, che contribuisce a offrire una stimolazione e un’estrazione del latte più confortevole per la madre.

Inoltre, dispone di 16 livelli di estrazione e 8 livelli di stimolazione.

6. Medela Swing Maxi, tra le migliori marche di tiralatte

Questo modello dell’estrattore a marchio Medela è molto simile al precedente, con l’unica differenza che ha due tazze. Ciò consente di dimezzare il tempo di estrazione.

Tuttavia, i suoi due svantaggi sono il numero di parti da pulire e l’impossibilità di utilizzarlo a mani libere.

Come utilizzare il tiralatte.

7. Tiralatte Mam 2 in 1

Il tiralatte Mam ti consente di utilizzarlo manualmente o elettricamente.

Oltre ad essere molto facile da usare, è silenzioso e ha un design ergonomico molto accattivante.

Dispone di un touch screen e di una batteria ricaricabile, con autonomia di 5 ore. Il suo kit comprende due contenitori per conservare il latte e due biberon.

8. Collegamento Suavinex

Questa apparecchiatura è uno dei pochi tiralatte che consente di regolare l’intensità della suzione e la sua frequenza.

Dispone di 11 livelli e può essere utilizzato con batterie o collegato alla corrente.

9. Nuk Luna

Questo estrattore di latte ha due intensità per la regolazione della potenza di aspirazione e agisce anche in due fasi sequenziali.

Come altre apparecchiature, il Nuk Luna è facile da assemblare e pulire e può essere utilizzato con la rete o con le batterie.

Sebbene il suo imbuto non si adatti ad altre misure, è una buona opzione grazie al suo prezzo accessibile e alla sua forma compatta.

10. Medela Freestyle Flex: tra le migliori marche di tiralatte

È l’unico estrattore a marchio Medela dotato di display digitale retroilluminato, batteria al litio ricaricabile, memoria e timer.

Un altro dei suoi vantaggi è il suo design piccolo e leggero, che lo rende facile da spostare ovunque. Tuttavia, è costoso e non consente l’estrazione manuale.

Caratteristiche del tiralatte da attenzionare

Quando si sceglie un tiralatte, è necessario considerare la sua facilità di assemblaggio, di utilizzo e di manutenzione. Inoltre, deve essere più leggero possibile, in modo da poter essere trasportato tutto il giorno.

Infine, assicuratevi che fornisca un livello di aspirazione piacevole, poiché eseguirete diverse estrazioni al giorno.

Potrebbe interessarti ...
Tiralatte: come e quando utilizzarlo
Siamo Mamme
Leggi in Siamo Mamme
Tiralatte: come e quando utilizzarlo

Il tiralatte è indispensabile in alcune situazioni, ad esempio quando mamma e figlio devono stare separati. Ecco come e quando utilizzarlo.



  • Pumping Breast Milk. Centers for Disease Control and Prevention [Internet] Disponible en:  https://www.cdc.gov/nutrition/infantandtoddlernutrition/breastfeeding/pumping-breast-milk.html
  • Meier PP, Engstrom JL, Janes JE, Jegier BJ, Loera F. Breast pump suction patterns that mimic the human infant during breastfeeding: greater milk output in less time spent pumping for breast pump-dependent mothers with premature infants. J Perinatol. 2012 Feb;32(2):103-10. doi: 10.1038/jp.2011.64. Epub 2011 Aug 4. Erratum in: J Perinatol. 2012 Feb;32(2):160. PMID: 21818062; PMCID: PMC3212618.
  • Keim SA, Boone KM, Oza-Frank R, Geraghty SR. Pumping Milk Without Ever Feeding at the Breast in the Moms2Moms Study. Breastfeed Med. 2017 Sep;12(7):422-429. doi: 10.1089/bfm.2017.0025. Epub 2017 Jul 20. PMID: 28727931; PMCID: PMC5646745.