Attività manuali per bambini dai 3 ai 5 anni: le 3 migliori

· 10 maggio 2018

“Se vostro figlio ha dai 3 ai 5 anni di età, ecco 3 perfette attività manuali per bambini che stimoleranno la sua creatività. Semplici, veloci e divertenti.”

Le attività manuali per bambini dai 3 ai 5 anni sono un buon modo per il piccolo per sviluppare la creatività e divertirsi allo stesso tempo. I piccoli sono ansiosi di sperimentare e conoscere, come madri dovete stimolare questa loro curiosità per far volare la loro creatività.

Tuttavia, non è sempre facile escogitare delle attività utili ad esercitare la mente da proporre al piccolo. In soccorso ai vostri problemi ecco alcune proposte facili e creative che stimoleranno l’immaginazione e i più faranno divertire moltissimo i vostri bambini.

3 Attività manuali per bambini dai 3 ai 5 anni

1. Attività manuali con il cartone: ricette di cucina

La prima attività che presentiamo aiuterà il piccolo a sentirsi come i grandi della cucina. Dovrà aiutarvi a preparare un “pasto” a partire da immagini di alimenti e altro materiale.

Cosa vi occorre?

  • Vecchie riviste di cucina o opuscoli alimentari.
  • Forbici per bambini.
  • Fogli di carta.
  • Colla.
  • Brillantini.
  • Pittura o colorante alimentare (opzionale).

“Le attività manuali per bambini dai 3 ai 5 anni sono un buon modo per il piccolo per sviluppare la creatività e divertirsi allo stesso tempo.”

Cosa si fa?

  • Fate ritagliare al piccolo le immagini del cibo e fategli motivare la sua scelta.
  • Chiedetegli quali sono gli alimenti che più lo interessano e che magari vorrebbe includere nel pasto.
  • Invitatelo a comporre il proprio piatto speciale con le differenti immagini ritagliate.

Utilizzate le immagini per fare in modo che il piccolo componga il proprio menù. Se volete aggiungere un po’ di immaginazione potete includere del colorante per tingere i fogli bianchi così che il piccolo possa fingere sia mostarda o salsa al pomodoro.

Una volta che il suo collage gourmet è pronto, il piccolo lo potrà includere nei suoi giochi di fantasia e servirlo come pasto a pupazzi e peluche.

attività manuali per bambini

2. Attività manuale con una scatola di scarpe: l’acquario dei pesci

Un acquario si presta ad una moltitudine di idee creative. A partire da una scatola di scarpe, potete creare una scena sottomarina e simulare un acquario pieno di pesci di cartone. 

Cosa vi occorre?

  • Carta argentata o pittura.
  • Lana o corda.
  • Cartone per creare gli animali.
  • Nastro, sassolini, perline e tutto ciò che volete aggiungere.

Cosa si fa?

  • Aiutate il piccolo a dipingere interamente la scatola. Successivamente ritagliate due rettangoli grandi dai lati più ampi della scatola che serviranno come finestre sul vostro mondo sottomarino. Se preferite, potete usare la carta argentata invece della pittura per ricoprire il cartone.
  • Lasciate tutto disegnato, ritagliato e decorato pronto per l’acquario; come conchiglie, tesori sommersi e i pesci. Potete anche ritagliare immagini dalle riviste o stampare le immagini da internet. Assicuratevi che le vostre creature marina abbiano una bidimensionalità.
  • Fate un foro sulla parte superiore di ogni figura e infilategli un pezzetto di nastro o corda.
  • Ricoprite o dipingere il coperchio della scatola così che sia in tinta con il resto. Poi usate una matita per forare il coperchio nei punti dove appenderete i pesci. Collegate con la corda i pesciolini ai fori della scatola.

“La curiosità rispetto la vita, in tutti i suoi aspetti, continua ad essere il segreto delle persone più creative.”

-Leo Burnett-

3. Attività manuale con il cartoncino: ghirlanda di conigli pasquali

Infine, la creazione di una ghirlanda di conigli pasquali, un’idea che potrà ispirarvi con l’avvicinamento delle festività.

Cosa vi occorre?

  • Fogli di cartone in diversi colori.
  • Cotone bianco e bottoni.
  • Rocchetti di filo di cotone.
  • Forbici.
  • Matita.
  • Colla.
  • Modelli per conigli.
attività manuali per bambini

Cosa si fa?

  • Stampate un modello a forma di coniglio dal web e aiutate il piccolo a ritagliarlo.
  • Utilizzando il modello del coniglio che avete ritagliato, ricavatene altri dai cartoncini colorati. Ritagliateli.
  • Create gli occhi con i bottoni e la coda con il cotone bianco e attaccateli ai diversi coniglietti.
  • Fate un foro nella parte superiore di ogni coniglietto e inserite un filo di cotone, collegateli tutti alternando i colori finché volete.
  • Una volta realizzati tutti i passaggi, la vostra ghirlanda sarà pronta per essere appesa.

In conclusione, è importante ricordare che il bambino deve dimostrarsi entusiasta davanti ogni nuova attività. Ciò vi torna molto utile.

Se provate a realizzare una di questa attività che vi abbiamo appena consigliato ma vedete che il vostro bambino rimane disinteressato, non insistete. L’importante è che vostro figlio si diverta in modo spontaneo.