Come crescere dei bambini con una personalità sana?

· 15 ottobre 2018
Come crescere dei bambini con una personalità sana? È una domanda che molti genitori si fanno. Scoprite con noi qualche consiglio per far diventare i nostri bambini degli adulti con una buona autostima e una personalità sana.

Tutti i genitori vogliono che i propri figli abbiano una personalità sana che li aiuti a poter affrontare gli ostacoli della vita e che, soprattutto, possano diventare adulti di successo pieni di felicità.

Un modo per riuscire a creare una personalità sana nei bambini è quello di essere, come genitori, anche i loro migliori sostenitori. Sia nei momenti positivi che in quelli negativi. È necessario stimolare la loro autostima perché si sentano bene. Ma come possiamo farlo correttamente?

Molti genitori pensano che fare dei complimenti ai propri figli in molti modi diversi sia la miglior maniera per favorire la loro autostima, ma in realtà questa è solo una minima parte. E, ovviamente, è utile solo nel caso in cui i complimenti siano veri ed espressi nel momento adeguato.

Ma se volete che vostro figlio abbia una personalità sana dovrete tenere a mente alcuni punti fondamentali:

  • I figli devono prendere le loro decisioni in autonomia.
  • Dovranno imparare a risolvere i propri problemi.
  • Dovranno sentirsi in grado di prendersi dei rischi.

Ovviamente, questi tre punti fondamentali per un buono sviluppo della personalità dei bambini non escludono il vostro aiuto, la vostra guida, il vostro affetto, la vostra comprensione e il vostro rispetto. Ma oltre a tutto questo, non perdetevi i nostri consigli su come crescere dei bambini con una personalità sana.

Per crescere dei bambini con una personalità sana, non fate troppi complimenti

L’eccesso di complimenti può fare più danno che bene all’autostima dei bambini. I bambini avranno una migliore autostima se si sentono amati e sicuri, e questo li farà sentire capaci di realizzare qualunque cosa. È necessario lodare lo sforzo più che il risultato.

Prendersi per mano

Se elogiate troppo vostro figlio, abbasserete troppo l’asticella, e se gli dite che sta facendo tutto bene, allora non avrà la motivazione per superarsi. La fiducia viene dallo sforzo, dal provare e sbagliare, ma soprattutto dal tornare a provare fino ad avere la soddisfazione di riuscirci.

Responsabilità in casa

Per costruire l’autostima dei bambini e perché abbiano una personalità sana, è necessario che gli vengano date delle opportunità per dimostrare la loro competenza. E, inoltre, che possano percepire quanto il loro aiuto è importante per le altre persone.

È per questo motivo che risulta fondamentale che in casa gli vengano date delle responsabilità, a seconda della sua età. Ad esempio aiutare in cucina, rifare i letti, apparecchiare o sparecchiare la tavola. Così che, quando cresceranno, non dovrete lottare per fargli fare le faccende domestiche.

Lasciate che vostro figlio corra dei rischi

Dovrete essere la sua guida in questi rischi, ma è necessario che vostro figlio inizi a prenderli per poter avere fiducia nel mondo e in se stesso. Dovrà imparare a prendere delle decisioni e a prendersi la responsabilità per esse.

Ad esempio, se vostro figlio di 12 anni decide di non studiare saprà che se viene bocciato avrà delle conseguenze negative, mentre se viene promosso avrà delle conseguenze positive. Lasciare che sia lui a decidere è un modo per riuscire a fargli correre dei rischi.

Un altro esempio è che se vostro figlio di 4 anni ha una caraffa di succo e vuole portarla da solo, potete permettergli di farlo. E se gli cade a terra dovrà trovare una soluzione al disastro, ovvero pulire. Così come fanno gli adulti: trovare soluzioni ai problemi che si presentano.

Mamma e figlia insieme verso il futuro

Permettetegli di prendere le proprie decisioni

Per aumentare la fiducia in se stesso del bambino è importante che impari a prendere le proprie decisioni (con un margine che corrisponde alla sua età). In questo modo i bambini si sentono più forti e inizieranno a capire le conseguenze delle loro decisioni.

Ad esempio, se permettete a vostro figlio di decidere se mettersi o meno il cappotto in inverno, potrà iniziare a capire la differenza tra stare al caldo e prendere freddo. È un modo perché possano prendere il controllo sul proprio corpo ed essere capaci di prendersi la responsabilità delle proprie decisioni.

Incoraggiatelo a seguire i suoi interessi

Un altro modo importantissimo per fare sì che i bambini crescano con una personalità sana e che abbiano una buona autostima è incoraggiarli a seguire i loro interessi e assicurarvi che arrivino fino in fondo alle cose.

Non importa di che cosa si tratti, può essere il nuoto, l’atletica o superare un record nei videogiochi. Ciò che importa è trasmettergli il valore della perseveranza. Devono essere in grado di terminare quello che hanno iniziato.